Utente 299XXX
Salve Dottori.
La mia ragazza a seguito di una cistite, poi curata con FLAGYL, TAVANIC e DIFLUCAN (la sua ginecologa ha fatto prendere le stesse cose anche a me senza che nessuno mi visitasse o mi chiedesse niente) ha effettuato un tampone vaginale, anche a causa di "perdite" anomale e urinocoltura (il tutto circa 10 giorni fa) dai quali è uscita fuori la presenza della Klebsiella pneumoniae ssp pneumoniae. Io e lei abbiamo rapporti completi non protetti dal punto di vista di malattie sessualmente trasmissibili, in quanto da un mese prende la pillola anticoncezionale.
Detto ciò, vorrei sapere se posso aver contratto anche io questa infezione dati i rapporti non protetti da preservativo.
Aggiungo di non aver nessun problema/sintomo.
Vi ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

a questo punto, prima di ripasticciarsi con terapie magari a lei non mirate, bene sentire o risentire in diretta il suo andrologo od urologo di fiducia.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com