Ipertensione giovanile

Partecipa al sondaggio
Salve dottori,
Sono un ragazzo di 26 anni, normopeso, non fumo ne bevo e pratico sport 2 volte a settimana.
Nel 2021 iniziai a misurare la pressione la quale soprattutto di pomeriggio risultava leggermente alta, sui 140 90.
Prenoto anche una visita dal cardiologo il quale mi ritrova 150 100 e mi consiglia una dieta povera di sale e attività sportiva.
Passato del tempo pero decisi di non misurare piu in modo ossessivo la pressione, rassicurato anche dal fatto che essendo donatore 2 volte l'anno i medici dicevano che la pressione era ottimale.
Negli ultimi tempi pero ho riiniziato a misurarla a casa e i valori si aggirano in media sempre sui 140 90.
Volevo chiedere se fosse pericolosa una pressione del genere alla mia età e se in questi 3 anni abbia potuto dare esito negativi sul mio cuore (premetto che faccio ecg 1 volta l'anno per idoneità sportiva e non mi è stato detto che ci fosse qualcosa al cuore) Inoltre chiedo se per voi fosse necessario riandare dal cardiologo.

Grazie mille in anticipo
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 110.3k 3.7k 6
Programmerei un Holter pressorio per tranquillità

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
Utente
Utente
Dottore la ringrazio per la celere risposta. Procederò con un holter pressorio nei prossimi giorni e le invierò i risultati
Volevo anche chiederle, quando misuro la pressione la 1 misurazione è sempre oltre i 150 95, solo alla 4 misurazione i valori scendono e si attestano sui 130 80. Quale devo considerare come valori veri?Questi picchi pressori alle prime 2 misurazioni ( delle volte anche 160 95) mi preoccupano.
Grazie mille
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 110.3k 3.7k 6
SOno su base ansiosa.
L' Holter pressorio lo dimostrero'

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Ipertensione

L'ipertensione è lo stato costante di pressione arteriosa superiore ai valori normali, che riduce l'aspettativa di vita e aumenta il rischio di altre patologie.

Leggi tutto