Utente 400XXX
Buonasera, quasi tre mesi fa mi sono sottoposto ad un intervento di ablazione per correggere una tachicardia causata dall'atrio destro che si manifestava sotto sforzo. Dopo un periodo in cui non ho fatto attività fisica una settimana fa durante una partita di calcetto(senza sforzi particolari, ma con qualche scatto)ho sentito il cuore in gola. Questa sensazione è sparita dopo essermi messo in porta e quindi quasi fermato, ma la vista ha iniziato ad annebbiarsi fino a rendere il mio campo visivo quasi totalmente bianco e ho sentito pressione alla testa, in particolare alle orecchie che fischiavano leggermente. Ho dovuto fermarmi per qualche minuto prima di poter riprendere, sempre come portiere. Si può trattare di una recidiva o è semplice mancanza di allenamento?
Grazie per l'attenzione e per l'ottimo servizio che fornite.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
difficile da dirsi per he non c e un tracciato registrato durante il disturbo.
eviti caffeina teina ed ovviamente nicotina, perche molte di queste sostanze possono scatenare aritmie sopraventricolari

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza