Utente 492XXX
Salve,vorrei già dire che so di essere sovrappeso però comunque una persona attiva,ho preso peso nell’ultimo tempo dopo essermi lasciata andare. Vorrei chiedere un parere perché mi sento un po’ insicura sul battito del mio cuore. Qualche giorno fa sono andata da una cardiologa che mi ha eseguito solamente un ECG dal quale non è risultato nessun problema al cuore,ma extrasistole su sistema nervoso. Ma vorrei eseguire un Holter e una prova da sforzo perché ormai lo ammetto controllare i battiti è diventata una cosa compulsiva a causa della mia paura. Ad esempio stasera sono uscita a fare un giro ed i battiti sono irregolari,non solamente le extrasistole ma due battiti sono più veloci altri 4 di meno e così via e questa cosa è stata vista anche quando sono finita al pronto soccorso a causa di un attacco di panico che mi ha spaventata tantissimo.. in poche parole sono comunque stressata in questo periodo ma la cosa che mi ha preoccupata di più stasera è che una volta tornata a casa dopo aver fatto le scale mi sono messa sul letto seduta e ho sentito le extrasistole,ma una dopo l’altra,ho sentito proprio una vibrazione del cuore subito dopo l’extrasistole come se il cuore stesse facendo fatica,inutile dire che mi sono spaventata non mi è mai successo cioè si extrasistole quando mi metto a riposo però stasera è stata proprio :extrasistole *un battito normale* di nuovo extrasistole,poi un altra ma dopo qualche battito,ed anche ora le ho..è stata una giornata dove ne ho avute un po’. Anche mentre camminavo sentivo un peso al torace in generale e ho avuto due fitte così,dolori generali.Sono molto ansiosa ultimamente è una cosa che ammetto però quando sto tranquilla il battito è da 47 il più basso che ho mai contato a 55-56. Ora ad esempio ho avuto una fitta nella parte sinistra sotto il seno. La cardiologa ha detto che non ho motivo di preoccuparmi e di fare palestra come prima e stare tranquilla,però ogni volta quando faccio sforzi il battito sale anche al minimo sforzo come alzarmi dal letto ed ho extrasistole appena smetto di fare sforzo,lo sento perché ho come una mancanza di respiro. Stasera mi ha spaventata il fatto che sono state due di seguito ed ho sentito come una vibrazione al cuore come se ci fossero bolle non so come spiegare..la notte comunque non dormo tranquilla e non dormo neanche sulla parte sinistra perché i battiti li sento nelle costole come se fosse lì il cuore.. scusate se ho scritto molto però vorrei avere delle assicurazioni..

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
l unica cosa seria che lei deve fare è di mettersi in ma i ad un bravo psicniatra
non puo vivere cosi male a 19anni, deve esssere curata

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 492XXX

Buonasera,

Certo ha ragione dottore,sto già in contatto con uno psicologo ed appena tornerò in Italia inizierò ad andarci per poter migliore questa mia ansia. Quindi dottore non mi devo preoccupare? Anche questa specie di tremore (come quando c’è catarro e bisogna espellerlo)che sento al cuore e queste extrasistole? Sono dovute all’ansia ed allo stress? Tutte queste sensazioni (dolori al petto,sudore alle mani,fitte ecc) ed il mio vivere “irrequieta”?

Dico anche che ho molto catarro in gola lo sento quando respiro, perché sono stata con i piedi in acqua fredda ..ma prenderò qualcosa.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
non serve essere in contatto con uno psicologo.
deve affidarsi ad uno psichiatra in gamba che con i farmaci le fara avere una vita normale che per ora nonnha avuto

mimdia retta

un caro saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 492XXX

Certo che le do retta,ma addirittura uno psichiatra..? Cioè prendere già farmaci mi sento un po’ strana in un certo senso..


La ringrazio per le sue risposte velocissime,quindi scusi se chiedo di nuovo non voglio abusare del servizio..non devo preoccuparmi di queste sensazioni giusto?