Utente 483XXX
buonasera dottori. chiedo un consulto per la mia fidanzata di 33 anni. e' in cura da anni con successo presso l'ospedale psichiatrico per schizofrenia. il trattamento e' lorazepam 2,5 mg mattina e sera. e clozapina 100 mg mattina e sera. pero' manifesta un problema cardiaco. il battito c'e' quando e' 70-78 ma alcune volte e' 106-109 o 113. lo psichiatra ha pensato che fosse tachicardia ansiosa ed ha aumentato il lorazepam 2,5 mg da due volte a 3 volte al giorno ma non e' cambiato niente. invece di essere ansia (visto che con l'aumento di lorazepam non e' cambiato niente) potrebbe trattarsi di effetto indesiderato di clozapina? cosa si potrebbe fare? c'e' rischio per la salute? grazie.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
i valori di frequenza che lei riporta sono fisiologici e non destano la minima preoccupazione

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 483XXX

Anche se capitano quasi tutti i giorni 103-106-109-113?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
certamente
la cosa che non è normale è. he un uomo giovane stia tutto il tempo a misurarsi i battiti.

Con questo la,saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 483XXX

Ma lei li legge i messaggi? Questo problema non riguarda me ma la mia fidanzata. Inoltre e' in trattamento con clozapina il quale il medico di famiglia ha detto che il medicinale può dare tachicardia allora la mia preoccupazione era se ci poteva essere problemi se questa tachicardia non fosse stata fisiologica ma dovuta al farmaco. Quindi prima di criticare legga bene cosa c'è scritto nel messaggio

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Che sia uomo o donna giovane non fa differenza ...non è normale stare a misurarsi i battiti in continuazione .
Le frequenze che lei riporta della fidanzata sono fisiologici

La tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza