Utente 501XXX
Salve, vorrei avere un chiarimento sulla mia terapia iepertensione e diabete
alle 5.50 Tenormin 0,50, 7.00 Norvasch 5, 9:00 Cardioaspirina 100, 14..00 karvezide 300 -12.5, pranzo e cena novonorm 0,5, 23.00 cardura 4. Purtroppo sono una persona molto ansiosa e dal medico i valori sono sui 140 - 90...a casa meno di solito.... Secondo voi è corretta??? Grazie Buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Evidente tale terapia non le e' sufficiente.
Innanzitutto il Tenormin (se proprio si vuole usare questo berta bloccante) va assunto due volte al di.
Lo stesso dicasi epr il Norvasc da 10 mg (assieme al tenormin, appena apre gli occhi.

Assume re il KArveazide a pranzo ho poco senso e visto che rtale prodotto comprende anche un diuretico, cerchi di elimniare il salle affiunto ai cibi e di bere almeno due litri diqa cqua al di

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 501XXX

MI scusi...quindi se ho capito bene non dovrei assumere il karvezide 300/12,5???? mi può fare...uno specchietto preciso??? purtroppo ho dovuto cambiare 2 medici...perchè andati in pensione e l'ultimo...dice che va bene così.
Secondo lei al mattino tenormin0,5 e norvash 10 appena sveglio e poi ??? e poi a che ora le altre due dosi? eliminate cardura 4 e karvezide 300,12,5 ho capito bene? Mi scusi ancora...

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
NO guardi io non posso prescrivere terapie via i9nternet a pazienti che non conosco.
Mi sono limitato a sottolineare delle incongruenze....
Il tenormin va preso in due somministrazioni, il Kerveazide a mezza giornata non ha senso e il Norvasc andrebbe aumentato.
Ma sono cose alle quali deve pensare il suo cardiologo che la conosce, non io...

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza