Tachicardia mentre ero a letto

Buonasera a tutti stamattina dopo aver fatto il turno di notte torno a casa faccio un abbondante colazione e mi metto a letto come ogni giorno dopo circa un ora che ero sdraiato ho avuto un tonfo fortissimo al petto...dopo circa dieci minuti vado a fare la pipì e appena mi alzo dal letto parte una fortissima tachicardia...come se il cuore mi uscisse dal petto e in più con un rumore strano come se fossi pieno di catarro...dopo di che mi rimetto a letto e mi passa mi alzo di nuovo per bere e riparte di nuovo...che cosa può essere?
E un problema al cuore?
E qualche vena chiusa?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,9k 2,6k 2
Ma per cortesia...
ha avuto qualche banale extrasistole

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
No dottore veramente ho avuto il battito accelerato e in più ora sono uscito di casa e di nuovo sensazione di gola chiusa e in più un altro tonfo al petto
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,9k 2,6k 2
VA bene

Programmi un Holter, cosi si tranquillizza

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa