x

x

L ernia iatale può dare extrasistole?

Buonasera, ho 44 anni e da 20 ho l ernia iatale...ereditaria...ce l hanno sia mia mamma che mio padre...in cura con Mepral e appena lo interrompo, comincia il bruciore e devo prendere Gaviscon...ultima gastroscopia fatta nel 2018 ed ho appena fatto la richiesta per farla di nuovo...sono seguita da 1 anno da un nutrizionista e quindi non mangio niente che mi possa dar noia...soffro di ansia e prendo daparox e En all occorrenza...da circa 10 o 15 giorni, appena mangio gonfio subito e cominciano l estrasistole...la mia ansia mi porta a smettere di mangiare...quindi non riesco più a mangiare a modo per la paura di gonfiarmi...prendevo tempo fa il motilex.
potrebbe essere una soluzione??
E queste estrasistole possono dipendere dall ernia iatale?
Grazie
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,1k 1k 13
Possibile sindrome gastro-cardiaca assolutamente non pericolosa.
Si faccia prescrivere un procinetico dal suo medico.
Non vedo il motivo per fare una nuova gastroscopia.
Cordialmente.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio