Battito molto pesante ma molto lento durante sforzo

Buongiorno,

Sono una donna normopeso di 28 anni che non fuma né beve.
Purtroppo non faccio attività sportiva da anni e ho un'alta familiarità per le patologie cardiache (fratello, nonni e zio cardiopatico).

Questa mattina mi è capitato di dover fare una corsa a perdifiato verso la stazione e ho notato stranamente che il mio cuore sembrava "non stare al passo" con l'aumentata velocità delle pulsazioni.
La sensazione percepita era come se avessi delle contrazioni del cuore molto potenti ma davvero lente (ne avrò contate forse una al secondo se non meno), ma avevo un battito periferico sui 140.

È normale?
Sento che non ha alcun senso a livello teorico!

Ho avvertito sensazioni simili, di battito molto pesante, anche in passato dopo pasti molto abbondanti, specialmente se mi trovavo in posizione sdraiata, ma questa mattina ero completamente a digiuno.


(Per completare il quadro clinico aggiungo che purtroppo ho spesso problemi di dispepsia per un'ernia iatale e avverto come se lo stomaco "comprimesse" il cuore, che fa fatica a battere.
Dovrei fare un check up cardiaco oppure si tratta di due patologie non correlate?)

Grazie!
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71k 2,6k 2
E' semplicemente la mancanza di allenamento

Si tranquillizzi

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa