Pressione 140 a 23 anni

Salve egregi dottori, sono un ragazzo di 23 anni abbastanza ansioso.
Dunque la settimana scorsa venerdì sentivo i battiti abbastanza accelerati (ero disteso nel divano) e così aggitatissimo ho deciso di andare a misurare la pressione Che é risultata 146 76.
L indomani l’ho misurata nuovamente dal mio medico ed é risultata 140 70, mi ha detto che non é preoccupante ma vuole comunque indagare facendo esami del sangue e Holter pressorio.
Gli esami sono arrivati stamattina ed é tutto nella norma.
Volevo aggiungere che misurando la pressione 2 volte (stamattina per esempio) la 2 volta scende di molto... per esempio
1 misurazione 144 76
2 misurazione (dopo circa 2 min) 122 58

Ps mio padre é iperteso da circa un anno, ha 48 anni.

Aspetto una vostra risposta.
Grazie mille in anticipo.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,9k 2,7k 2
I suoi valori sono normali per un soiggetto ansioso quale lei e'.
HA dei fattori di rischio?

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dr cecchini, grazie per la risposta.
Si sono un fumatore.
Per il resto faccio palestra (sollevamento pesi) 2-3 volte a settimana.
Per quanto riguarda la differenza tra le misurazioni a 2 minuti di distanza cosa può dirmi?? Devo dar retta alla prima o alla seconda?
Grazie.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,9k 2,7k 2
quindi fa due cose che danneggiano il cuore
fumo che aumenta enormemente il,rischio di infarto ictus e di cancro
pesistica che danneggia anche il cuore piu sano

e lei mi viene a dkre di preoccuparsi davvero ,di banali valori pressori?

scusi ma mi fa sorridere.

la saluto

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio