Ipertensione

Buongiorno ho 42 anni sono in cura con cotareg 320 e lobivon 5 mg il pressione è ok e i battiti nella norma però quando ho una forte emozione oppure ansia o nervosismo, i battiti salgono a 100 110 al minuto sentendo il cuore battere forte, finito il momento di nervosismo o ansia il cuore non lo sento più battere forte al petto ma i battiti rimangono sui 90 per le ore successive, creando disagio psicologico anche perché i battiti come citato variano dai 50 ai 70.
Il giorno dopo ho una specie di angina al petto, feci elettrocardiogramma in passato ecc ma risulta tutto ok pian piano l'angina pectoris va via.
La mia domanda è tutto questo è normale? Ho fatto tutte le analisi del caso a quanto pare ho la pressione ereditaria, a casa nessun parente ha avuto infarti ictus e quant'altro
Grazie anticipatamente.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 75,9k 2,8k 2
Lei parla di angina cosi' come fosse acqua fresca...
E' stat dimostrata con un ECG sotto sforzo?
Se ha problemi di freqwuenza come descrive il Cotareg non e' certo il farmaco piu' indicato, se mai un beta bloccante.
Inoltre stia attento al diuretico contenuto in quel farmaco, non so se siano 12.5 mg o addirittura 25. Controlli gli elettroliti, azotemia creatininemia e beva almeno due litri di acqua al di

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Prendo il lobivon come betabloccante
No non ho fatto la prova da sforzo,ma fino ad un anno fa andavo in palestra ed era tutto ok se faccio sforzi ecc non sento nulla di dolori. I piccoli bruciori al petto si presentano solo dopo aver avuto un emozione forte,ansia o paura. Ma sempre per via di queste emozioni il cuore lo sento battere forte sui 100 battiti per poi ritornare su suoi passi dai 50 ai 70 battiti dopo qualche ora
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 75,9k 2,8k 2
Quindi NON ha angina....

Eventualmante puo' cambiare il Lobivon (ottimo farmaco) con un altro beta bloccante (es metoprololo) qualora i valori pressori non fossero ben controllati

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Non ho fitte al petto no,ho solo piccoli bruciori alla parte dello sterno che poi vanno via dopo qualche giorno. Cotareg 12.5 e lobivon 5 mg la pressione va perfettamente bene 110/72 a volte anche più bassa,ma sto benissimo. Unico problema è quello descritto anche perché tutte le visite cardiologiche vanno bene
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 75,9k 2,8k 2
Quindi non vedo alcun motivo di preoccupazione

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per le risposte dottore,allora sarà un altro fattore che scatena il piccolo bruciore al petto,indagherò

L'ipertensione è lo stato costante di pressione arteriosa superiore ai valori normali, che riduce l'aspettativa di vita e aumenta il rischio di altre patologie.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test