Pressione alta a 21 anni?

Buongiorno, in questi giorni mi sto preoccupando per la pressione arteriosa.
Permetto che faccio sport, ovvero running 5 Km al giorno, mangio sano, sono nella norma con il peso, non fumo o altre cose dannose, perchè ci tengo molto alla salute, ho notato pero che spesso ho misurato la pressione e noto che i valori della pressione sono sui 150 o anche 160 di sistolica ma stranamente la diastolica rimane sui 60 o 70, raramente la diastolica mi sale se non durante lo sforzo che arriva un massimo di 90 o 95, mentre la sistolica 180 durante lo sforzo.
Peró ovviamente indagando ulteriormente in condizioni di riposo totale ovvero senza influenza di ansia o stress, la pressione è 120-70, sempre cosi, poi appena inizio magari ad alterarmi per un fatto nervoso o ansia (soprattutto la sera verso le 19) mi sale la sistolica sui 160, raramente 180 ma dovuti ad attacchi di panico, questi alzamenti di pressione arteriosa dopo 5 minuti se mi riposo ritornano piano piano alla norma.
Ora la mia domanda è se preoccuparmi ovvero se sono iperteso, oppure è un problema di ansia e stress.
Un’altra domanda, temo sempre si possa trattare di ipertirodismo, io ho fatto analisi del sangue e urine sono uscite molto perfette per fortuna, ma mai quelle della tiroide, so che sembra banale ma i sintomi di un eventuale ipertirodismo porta l’alzamento pure della pressione minima?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,6k 2,7k 2
Non comprendo cosa c'entri l'ipertiroidirmo con i valori pressori.

Le consiglio di programmare un Holter pressorio

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

L'ipertensione è lo stato costante di pressione arteriosa superiore ai valori normali, che riduce l'aspettativa di vita e aumenta il rischio di altre patologie.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio