x

x

Terapia con statine

👉Scopri come misurare la saturazione e come interpreare i valori

Buonasera, a seguito di una cardiopatia ischemica e successiva angioplastica con stent sul tronco comune per stenosi del 60 % mia moglie di 55 anni è attualmente in cura con Atorvastatina 80 mg, al primo controllo dopo 3 mesi i valori di Ast, Alt e Gamma gt sono rispettivamente di 41, 61 e 58 (valori max 31, 34 e 38) mentre i valori di colesterolo e colesterolo Hdl sono di 115 e 66.
Il cardiologo considerato che l'intervento è stato eseguito 3 mesi fa consiglia di proseguire con la terapia attuale che comprende sartani, betabloccanti e doppia antiaggregazione piastrinica e appunto statine per almeno 1 anno perché ritiene che le transaminasi siano lievemente aumentate ma non tanto da ridurne il dosaggio, volevo se possibile un suo parere a riguardo, grazie e buona serata.
Enrico
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 93.5k 3.2k 3
A mio avviso il dosaggio della statina puo' essere tranquiollamente dimezzato.
MA deve decisderlo il suo cardiologo

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso