Fibrillazione atriale e sincope

mia madre, 59 anni, prende da più di 10 anni aloneb 5 mg per ipertensione.
ultimamente ha avuto delle crisi ipertensive.
dopo aver preso lasix e cardura ha avuto una sincope.
con spasmi e perdita di coscienza dal quale si è ripresa autonomamente.
Al ps è stata riscontrata fibrillazione atriale e potassio molto basso.
ora oltre alla cura anticoagulante (lixiana) e aloneb, prende cardura, norvasc e luvion.
La vedo però più stanca del solito e oggi ha bpm pari a 49.
stanchezza e bradicardia, in questo caso, sono preoccupanti?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 105.7k 3.5k 3
Si complimenti col genio che ha prescritto cardura e Lasix....

La terapia va personalizzata, magari aggiungendo al beta' bloccante e al calcio antagonista un ACE inibitore.

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie dottore, quindi secondo lei lo spasmo e la fibrillazione sono stati causati da quella combinazione? ha effettuato anche angiotc e ecocardiogramma e sembra che sia tutto ok.
in più mi sono dimenticata di inserire che oltre alla stanchezza soffre di male alle gambe e mal di testa.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 105.7k 3.5k 3
quale spasmò?
è l effetto di due farmaci assieme caldura e lasix......quindi complimenti ( in senso sarcastico) a chi li ha prescritti

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso