Tvns e pause cardiache

Buongiorno
Mi chiamo Maurizio e 48 anni e fin dall'età di 20 anni mi hanno riscontrato un onda T negativa su v5e V6 (fatti tutti accertamenti e tutti negativi tranne scintilligrafia risultata un falso positivo confermata da coronografia negativa)
Negli si è sviluppato un blocco completo di di branca dx e un blocco atrio ventricolare di 1 grado così feci risonanza magnetica anche essa negativa
Allora il mio cardiologo paventava una malattia degenerativa dell' impianto elettrico del cuore (perfettamente sano a livello muscolare e strutturale)
Nel 2016 accusai sintomi (presinconpe) e venne riscontra tvns battiti tra i 4 e 15 con bpm da 80 a 150 (10/12 al di') ed extra ventricolari poliforma ed eseguito esame elettrofisiologico dove non riuscivano a innescare l artimia e il cuore era sempre referattario agli stimoli percio dopo un ricovero di 10 giorni avendo eseguito anche sottosforzo ed eco mi dettero medicinali per arginare le tvns... metrapolo (mezza *3 al di' e mezza * 2 Almarytm) tutto ok tvns praticamente sparite
Nel marzo di quest'anno 2023 mi sentivo sempre affaticato e con il fiatone prendo appuntamento dal.
mio cardiologo di fiducia (dove ogni ottobre facevo la visita di controllo) e mi trova un flutter atriale e mi consiglia ablazione
Il 1 giugno mi ablano e ricercano le tvns ma anche questa volta senza riuscirci
Rimango con la stessa terapia ma dopo 15 GG incomincio a non sentirmi bene (battito irregolare) rientro al lavoro comunque dopo tre settimane e incominciano dei giramenti di testa con presinconpe allora il mio cardiologo dice di fare holter... risultato qualche run di TVNS con Massimo dpm 101 di 6 battiti e 114 extra ventricolari ma il problema sono le pause 4168 oltre i due secondi di cui 4 di 7.20 (li coincidevano con i miei mancamenti) mi sospende immediatamente tutti i farmaci e adesso sono in attesa del referto del secondo holter fatto a tre giorni dalla sospensione dei farmaci e aspetto referto...in tutto questo i mancanti e i giramenti di testa sono passati e bpm a riposo saliti da 43/45 a 50/62 ma mi sono tornate extra e TVns
Chiedo ma una soluzione quale potrebbe essere se non posso prendere farmaci per la TVns perché mi bloccano gli impulsi?

Il peacemaker abbinato a farmaci betabloccanti o antirtmici potrebbe essere una soluzione?...o l'impianto di defibrillatore per sicurezza in caso le TVns si trasformino in artmia più severa
Ringranzio in anticipo per la risposta
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 107k 3.6k 3
Mi pare che l impianto di uno stimolatore/defibrillatore ( ICD) le darebbe sicurezza e la possibilità di impiegare farmaci amtarirmici

cordialita

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la immediata risposta
Anche il mio cardiologo mi accennava all'impianto ma non specificava se solo peacemaker o anche Icd
La terrò aggiornata sugli eventi appena il mio cardiologo valuterà il referto holter e la sua decisione sul da farsi
Un consiglio dopo 30 anni che mi segue il mio artmologo sarebbe opportuno sentire un altra opinione?
[#3]
dopo
Utente
Utente
Volevo porle un altra domanda
Dopo quanti giorni si ha lo scarico completo degli effetti delle farmaci beta bloccanti e antirtmici?
Ora sono passati 5 giorni
[#4]
dopo
Utente
Utente
In tutto questo dimenticavo di dirgli che soffro di Glaucoma e assumo colliri (beta bloccanti) 2 volte al di'
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 107k 3.6k 3
Dopo quanti giorni si ha lo scarico completo degli effetti delle farmaci beta bloccanti e antirtmici?

Non capisco la domanda...cosa intyende per ...scarico?

Alcuni colliri contengono beta bloccanti come ad esempio il timololo


cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Intendo quanti giorni ci vuole per essere completamente fuori dall'effetto dei betabloccanti (metrapololo) e antiritmici(almarytm)....io l'ho smesso da lunedì pomeriggio
Si nei miei colliri contengono timololo
[#7]
dopo
Utente
Utente
Era per capire se potevo ancora avere qualche pausa per il residuo dell' effetto dei farmaci e per capire quando completamente scoperto e vedere se mi aumentano extra e i run di tvns
[#8]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 107k 3.6k 3
gli effetti di taleterapia si esauriscono in 72 ore

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#9]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno,
Ho ritirato il secondo Holter in assenza di terapia da 72 ore...le pause cardiache sono passate da 4200c.a. a 150 c.a....la più lunga di 2,84 (ma il mio artimologo vendendo la strip dice che è stato preceduta da una extra ventricolare perciò si parla di pausa compensatoria)...le altre pause sono sopra ai 2 secondi
Ma in contrapposizione del primo holter i battiti ventricolari sono passati da 114 con una TVns di 6 battiti (101 bpm)a 1640 battiti...con 15 TVns con una di 10 battiti da 150
Ed si è rilevata una TV di 69 battiti a 58 bpm ma bidirezionale
Il mio cardiologo vuole andare cauto per l impianto di PM dato la mia giovane età(48)e mi ha fatto fare un altro oltre ad una settimana dalla sospensione dei farmaci e vediamo che succede nelle 24 h e cmq se si deve mettere si metterà abbinato alla terapia antiritmica
Io cmq senza terapia tutti i giorni arrivano Tachicardie che però non mi dànno molto fastidio tranne che magari una o due al giorno con qualche sintomo in più e naturalmente le extra sono aumentate notevolmente
Martedì avrò i risultati e le porterò al mio artimologo e decideremo il da farsi
Lui se deve mettere il peacemaker mi ha proposto un catetere per l'impulso e un catetere già predisposto in ventricolo in caso futuro di peggioramente per impianto defibrillatore (perché dice che l'esame elettrofisiologico fatto sotto effetto di 1e 1/2 di metrapololo non ha indotto a nessuna artmia perciò sarei coperto dai medicinali per le artmie ventricolari)
Io vorrei porle una domanda ma se si provasse con una terapia inferiore a quella precendente (1e 1/2 di metrapololo+1 di Almarytm)
Partendo con mezza o una intera di metrapololo e poi dopo una settimana rimettere holter per vedere come si comporta il cuore?
Il mio cardiologo mi ha detto che dopo aver messo a posto questa situazione vorrebbe mandarmi in un centro specializzato a Padova o a Pavia per la ricerca delle malettie rare perché lui è convinto che abbia una malattia del tessuto cardiaco non ancora conosciuta perché negli anni la situazione è degenerata progressivamente e nugli ultimi mesi più velocemente
Lui non ha riscontrato con tutti gli esami fatti una malattia ad oggi conosciuta
[#10]
dopo
Utente
Utente
Adesso cmq sono in mutua senza lavorare ed io avendo un lavoro un po' stressante e pieno di responsabilità abbinato alla mia ansia ho paura che tachicardie e le extra aumentino....molto probabilmente è per questo che il mio cardiologo mi ha sconsigliato di andare al lavoro se non prima di trovare una soluzione al mio problema
[#11]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 107k 3.6k 3
Lei deve essere sottoposto ad impianto di ICD, senza se senza ma
cordialita

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#12]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore
È stato decisi d'impiantare il peacemaker e icd
La mia domanda è questa dopo un mese che dove dovrò cercare di fare meno movimenti con il braccio sx
Ma dopodiché dato che i faccio un lavoro manuale che mi porta ad usare il braccio sx muovendoli verso l 'alto anche con pesi di media entità potrò continuare a farlo o dovrò limitarli?
Lavoro in un supermercato con operazioni di scarico e carico merce a scaffale ed operazioni di cassa

Perché il mio cardiologo mi ha detto che il catetere che passerà tra i muscoli del gran pettorale se usuta di routine potrebbe usare o danneggiare precocemente il.catetere
Ringrazio anticipatamente per la risposta
[#13]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 107k 3.6k 3
Basta che usi catela nel primo mese.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#14]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta così celere
È possibile che riescano a far passare i due cateteri nella vena polmonare per diminuire il rischio della rottura....perché mi hanno detto che uno sicuramente passerà dalla vena....ma l altro dipende dal diametro della stessa....
È giusta la considera fatta dal mio artmologo?
[#15]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 107k 3.6k 3
Non ossa assolutamente in nessuna delle 4 bene polmonari vena polmonari
passa attraverso la
Vena succlavia. Ma smetta di preoccuparsi . C
Sono cose di routine quotidiane

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Allergia ai farmaci

Allergia ai farmaci: quali sono le reazioni avverse in seguito alla somministrazione di un farmaco? Tipologie di medicinali a rischio, prevenzione e diagnosi.

Leggi tutto