Utente 271XXX
Salve dottori,
una domanda veloce: un anno e mezzo fa mi si sbiadì un neo di 2mm, cosa che mi terrorizzò ma non andai a farlo controllare. La paura mi passò, ma mi è tornata ultimamente: è il caso di preoccuparsi, o, essendo passato tutto questo tempo, posso stare tranquillo?
Altra cosa: a 18 anni, ogni quanto andrebbe fatto un controllo dei nei?
Grazie mille, spero mi rassicurerete.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Caro ragazzo

la sua domanda non sempre in linea con il titolo della stessa: ad ogni modo, le dico di farsi controllare appena le sarà possibile in ambito dermatologico ed in epiluminescenza.

Sarà il dermatologo a stabilire i successivi controlli in base al suo fototipo ed alla sua situazione

le indico un link personale di approfondimento

www.epilumiescenza.com

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 271XXX

Grazie della risposta,

ma dice di farmi controllare perché effettivamente può ancora essere qualcosa di grave nonostante l'anno e mezzo passato o perché è sempre bene fare una visita? Se è per quest'ultimo motivo che lo dice, una l'ho già fatta circa 3 anni fa.

Grazie

Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
3 anni sono troppi per tutti: ripeta programmandola, la visita. Da qui nulla posso ipotizzare, ovviamente
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it