Utente 241XXX
Salve.
Vorrei spiegare una situazione bizzarra che da circa 3 anni mi stà ammazzando l'immagine.
Ho un rossore fugace in viso, braccia, gambe, su braccia, gambe e viso per esempio anche se mi gratto rimane un bel segno rosso, a dir la verità anche solo toccando o sfiorando rimane il segno. Quando stavo bene non avevo proplemi di questo tipo.
Faccio un altro esempio, se per esempio mi guardo i denti allo specchio, mi ritrovo tutto rosso al centro del viso, poi sparisce, con il caldo poi tutto peggiora, me la cavo piú nei mesi freddi.
Cosa ancora piú strana e che questo rossore era circoscritto alle guance, ma poi dopo un incidente con una crema ho avuto una forte irritazione, irritazione scomparsa, ma quando arrossisco quel rossore riappare nelle zone dove ho avuto quell irritazione. In pratica la mia pelle fa riapparire quel rossore che visivamente non c'é, ma c'é paradossalmente é cosí e mi viene da ridere credetemi. E come se la pelle si fosse marcata quella volta, boh...
I sintomi comunque sono tanti:
-Caduta capelli a fiumi
-Sudore incredibile e ascelle maleodoranti
-Seborrea viso, (acne dai 14 a 20 anni circa, sono stato bene fino a 29 anni e mezzo, a parte le cicatrici, poi si e riacceso tutto)
-Pelle grassa e debole su tutto il corpo, iper delicata e reattiva
-Al sole la pelle arrossa specialmente sulle braccia e brucia anche
-Rossore al petto (specialmente dopo la masturbazione)

Ho fatto le anali e l'unica cosa grave che mi é uscita é stata una gravissima carenza di vitamina D, quasi non l'avevo piú nel sangue.
Stó integrando ma non vedo miglioramenti.
Che mi consigliate?
Ho dimenticato di scrivere che non ho pruriti in viso di nessun genere neanche minimamente.
Per quanto riguarda la caduta dei capelli quando é incominciata nella metà del 2014 avevo un prurito terribile, mi grattavo a sangue, usando subito il triatop 2 - 3 volte si é tolto tutto, ad oggi a distanza di 4 anni non ho avuto piú pruriti in testa. Nemmeno l'ombra. Ma i capelli cadono, ma non sono calvo stranissima stà cosa.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissimo utente, benché sia impossibile fare diagnosi telematiche, posso dirle in via non vincolante che l’ipotesi di una rosacea potrebbe essere approntabile:

dopo l’estate e dopo un’attenta fotoprotezione del viso può programmare una visita dermatologica con questa ipotesi diagnostica al fine di convalidare o seguire altre strade diagnostiche.
Cordialità
Dott.Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it