Utente 471XXX
Buonasera ho 26 anni e sono andata per la prima volta a fare una mappatura dei nei. Mi hanno individuato un nevo sospetto nel gluteo. Tale nevo e sempre stato presente da quando ne ha ricordanza e almeno a vista non mi pare abbia subito trasformazioni a livello di dimensioni.
La diagnosi della dermatologo e stata la seguente:

"Al gluteo destro presente nevo ipercarico 4x8 mm con velo bluastro centrale per il quale si consiglia asportazione chiururgica ed esame istologico"

Secondo lei date le caratteristiche cè da preoccuparsi? O potrebbe anche essere semplicemente atipico e benigno?

La ringrazio

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Molte sono le possibilità le quali non escludono anche un Neo Blu cellulare (benigno), vista la permanenza sul corpo da moltissimi anni e il tipico effetto centrale che potrebbe essere definibile come "effetto tindall" in assenza di altre valutazione dermoscopiche.

Ovviamente le mie sono sono valutazioni generali non potendo vedere il neo: piuttosto mi faccia sapere appena ha l'esame istologico

saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it