Utente 404XXX
Buonasera, a mia figlia nel 2004 all'età di 14 anni le tolsero un neo tra le dita del piede (aveva una forma a bastoncino).
Quando andai a ritirare il referto mi dissero che dovevo pagare e che se volevo mi potevano dare la risposta a voce. Così feci, accettai la risposta a voce che mi diede un impiegato dello sportello.
Fino ad ora sono stata sempre tranquilla perchè mi sembrava di ricordare che il neo in questione fosse tranquillo.
Ora a distanza di quasi 14 anni e mezzo sono assalita dall'ansia, mi assalgono mille dubbi... avrei dovuto ritirare il cartaceo per avere la certezza che fosse veramente un neo tranquillo.
Mi sono recata presso l'istituto dermatologico in cui è stata operata ma, loro non hanno più la cartella clinica. Mi hanno detto di richiederla presso la sede centrale, qui ho mandato una mail ma, finora nessuna risposta.
Volevo sapere nel caso in cui il suddetto neo non fosse stato tranquillo... mi avrebbero contattato direttamente?
In tutti questi anni si sarebbe manifestato qualcosa di brutto?(melanoma)
Vi prego ho bisogno di essere tranquillizzata.
Sto attraversando un periodo di forte stress.
Dopo così tanto tempo posso stare tranquilla?
Grazie .

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Ma secondo lei se fosse stato, per esempio, un melanoma ,cioè un tumore aggressivo,
..pensa veramente che non sarebbe successo niente in 14 anni?
Pensa che non avrebbe avuto una evoluzione nefasta? Si parla di molti anni.
Inoltre.... non pensa che se le fosse stato detto una cosa diversa dalla rassicurazione di benignita ' avrebbe reagito in maniera ... più attiva!!!????
Il problema ,se mi consente ,non credo sia il neo di 14 anni fa ,ma più appropriatamente un suo problema di natura psicogena ,da approfondire quanto prima.
cordialmente Dott.G.Griselli
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 404XXX

La ringrazio infinitamente per avermi dedicato del tempo ma, soprattutto per avermi rassicurata.
Avevo bisogno di sentirmelo dire da un esperto in materia.
Per quanto riguarda me, ho iniziato da qualche mese un percorso di psicoterapia.
Ancora grazie.

[#3] dopo  
Utente 404XXX

buonasera, sono riuscita ad avere copia cartella clinica.

nell'istologico
Reperti macroscopici:
losanga di cute e sottocute di cm 0,6x0,4 con lesione pigmentata di cm 0,4 . tutto incluso

Reperti microscopici :
nevo melanocitico composto di tipo displastico
Posso stare tranquilla?
Grazie