Rapporto orale non protetto

salve. Sono uno studente di medicina e so qualcosa sull’argomento. so che i sintomi da hiv si presentano tra 1-4 settimane ma mi è successa qualcosa al limite tra problema e coincidenza. ho avuto un rapporto orale non protetto circa 5 giorni fa sia da attivo che da ricettivo e 2/3 giorni dopo ho avuto febbre a circa 37 e mezzo/38 e mi ritrovo con le tonsille palatine leggermente ingrossate. il rapporto non ha previsto fortunatamente eiaculazioni interne, nè io ritengo di avere lezioni orali/ genitali. È il caso di preoccuparmi seriamente. O più verosimilmente sono di fronte ad una coincidenza?
[#1]
Dr. Francesco Coletta Medico igienista 2
Buon giorno.
Lei può stare tranquillo.
Con il rapporto orale c'è una bassissima (se non nessuna)percentuale di trasmissione del virus da HIV.

Cordialità

Dr. Francesco Coletta

[#2]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 463 493
Gentile utente

mi permetto di aggiungere un mio articolo sul tema rapporto orale - rischio MST - HIV

https://www.medicitalia.it/blog/dermatologia-e-venereologia/1330-decalogo-di-prevenzione-sul-rapporto-sessuale-orale-non-protetto-il-terrore-dell-hiv-co.html

saluti
Dr Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa