Utente 158XXX
Salve a tutti.
ho 22 anni, e ho avuto anni fa un "problema" di linfonodi ingrossati. Dietro le orecchie, sul collo e sull'inguine. al tatto si possono sentire (anche se non sono sporgenti, quindi non visibili). ho effettuato degli accertamenti, delle ecografie e degli "ago-spirato" e alla fine è risultato che sono linfonodi ingrossati, e la cosa si è chiusa qui (anche perchè non si vedono e non mi fanno male).
a distanza di qualche anno ho notato di avere una piccolissima "pallina" sugli addominali (che prima ovviamente non c'era). all'inizio era difficile da trovare.. infatti quando sono stato dal medico curante non sono riuscito neanche a trovarla! ultimamente però deve essersi lievemente ingrossata, perchè la sento sempre. non mi fa male, mi da solo un po fastidio se la schiaccio con forza.. ma vorrei sapere se è il caso di fare accertamenti. non so se questa "pallina" è legata ancora al problema dei linfonodi o meno..
ai tempi il dottore mi disse (non avendola neanche trovata) che era sicuramente dovuto al fatto che faccio palestra..
mi sapreste dare un consiglio?
Grazie in anticipo dell'aiuto!

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Và fatta una visita diretta ma da come me la descrive penso sia nulla; comunque faccia una visita dal suo medico
Un saluto

A. Baraldi

[#2]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non credo che ci sia correlazione con i linfonodi reattivi, in considerazione della sede ove sono più frequenti lipomi o cisti sebacee.....

https://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-i-linfonodi-o-linfoghiandole-le-adenopatie-ed-il-sistema-linfatico.html



Ma per averne la conferma, come suggerito dal collega, la visita è necessaria.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com