Utente 177XXX
Salve.
Sono un ragazzo sulla trentina cui oggi è risultato positivo al test del respiro. tempo o': -26,2 ; tempo 30': 9,3 ; DOB 30: 35,5 . Il medico di base mi ha prescritto una esofagogastroduodenoscopia e la cosa un pò mi allarma dal momento che mi sto barcamenando in situazioni a me sconosciute: perchè questa cosa? Non ho alcun sintomo particolare (dolori addominali, intestinali o simili). Tempo fa avevo dei sintomi di far fatica a respirare specie successivamente ai pasti e pensavo potessi soffrire di aerofagia visti i vari sintomi di eruttazione o similare...modificando le mie abitudini alimentari, mangiando più lentamente a pranzo il problema si è quasi del tutto risolto. In alcuni periodi dell'anno riscontro i sintomi tipici del reflusso (come il bruciore quando deglutisco) ed in alcune circostanze ho preso una medicina per combattere il reflusso che ha colpito diversi membri della mia famiglia. Ci tenevo a darVi un quadro completo della mia situazione elencandoVi i miei disturbi.

Certo della Vostra disponibilità, Vi porgo i miei più distinti saluti.

[#1]  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signore,
in realtà non è proprio così
<<Non ho alcun sintomo particolare>>
La presenza di
<<In alcuni periodi dell'anno riscontro i sintomi tipici del reflusso (come il bruciore quando deglutisco)>>
in presenza di positività per helicobacter
può far sospettare il reflusso esofageo e/o l'esofagite.
Dunque è del tutto ragionevole l'indicazione alla gastroscopia per permettere una diagnosi accurata e una corretta impostazione terapeutica.
Cordiali saluti.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.

[#2] dopo  
Utente 177XXX

Innanzitutto ringrazio il Dottor Scuotto per la sua puntuale e precisa risposta.
Ho fatto oggi l'esofagogastroduodenoscopia ed il referto che mi è stato consegnato dice: "esofagite di primo grado. Ernia hiatale di circa 2 cm. Non lesioni gastriche e duodenali".

Andrò presto dal mio medico generico ma volevo sottoporre alla Vostra gentile attenzione questo referto ed ascoltare i Vostri pareri.

Cordiali saluti