Utente
Buon giorno.
chiedo per me e mia sorella che sembra abbiamo i stessi disturbi che non ci fanno
capire bene se sia allergia ai pollini o da reflusso. Questi problemi li abbiamo già avuti all'inizio dell'anno. I sintomi di mia sorella sono: rinite con starnuti, prurito gola e tosse forte, in certe occasioni vomito, sibilo torace e ha un pò lingua bianca.Lei nei mesi passati aveva fatto visite e due esami alla gola e per il reflussi e test per allergia ma sono usciti negativi. Però lei ha ugualmente allergia. Aveva preso per un mese compressa per il reflusso e gli era passato. E' in sovrappeso.
Io invece ho allergia a 7 pollini e polvere,acari pelo animali, ecc. come da esito dai test allergici, ho quindi allergia e qualche volta asma e rinite e sinusite. A febbraio in due periodi ho avuto il reflusso curato con compressa e passato subito.
In questi giorni credevo mi fosse ritornata la rinite, ma è incominciato il mal di gola, ho lingua un pò bianca con placche e gola un pò infiammata, quando mangio mi fa male la gola, bruciore al torace e da ieri sera lieve dolore schiena in direzione stomaco. Da un pò di tempo ho notato che ogni tanto mi viene la bocca amara e in questi giorni ho la voce bassa. Normalmente mangio poco e cose leggere anche se da molti anni qualche volta ho disturbi digestivi perché non digerisco bene i cibi pesanti e ho il cardias irregolare congenito che però non mi da problemi da molto tempo. Ieri sera sia io e mia sorella avevamo gli stessi sintomi: pelle d'oca e formicolio alle braccia e testa.
La prima volta che ci era venuto il reflusso a dicembre/gennaio per mia sorella e a me a febbraio in contemporanea con l'allergia ai pollini. In questo periodo di luglio/agosto ci sono ancora i pollini in giro e sono ritornati i sintomi di allergia.
Riassumendo: mia sorella è uscita negativa ai test allergici e da reflusso, ma è in sovrappeso e ha ugualmente sintomi di allergia. Io dai test sono allergia a 11 cose,spesso da quando ho allergia ho spesso rinite e sinusite e si infiamma la gola sono magra ma mi fanno male i cibi grassi e i dolci se li mangio spesso.
Poiché abbiamo già antistamici e medicine per rinite, ecc. Non capisco ancora bene se questi nuovi disturbi possano dipendere ancora dal reflusso se dovrei ritornare dal medico per vedere se è il reflusso. Ultimamente qualche volta ci viene il mal di pancia ma quando mangiamo certi tipi di frutta o crachers.Volevo chiedere se la goma da masticare può far venire il reflusso? Poiché io la uso ogni tanto per aiutare la digestione quando c'è qualche alimento che mi fa male. Non usciamo specifici medicinali solo ogni tanto il paracetamolo, io assumo xanax per l'ansia però poche gocce.
Vi chiedo ci possono essere relazioni tra allergie e reflusso, cioé le allergie ai pollini o eventuali alimenti possono far venire il reflusso?

Grazie.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non c'è correlazione tra allergia e reflusso.

Mi chiedo: come è stata fatta la diagnosi di reflusso (endoscopia, pH-metria) e qual'è lo schema terapeutico ?

Al link troverà due articoli sul reflusso che potranno essere utili a capire e trattare la sua condizione:


https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/951-reflusso-gastroesofageo-come-ottenere-una-diagnosi-perfetta.html


https://www.medicitalia.it/minforma/scienza-dell-alimentazione/787-il-reflusso-gastro-esofageo-a-tavola.html


Saluti


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
a mia sorella i sintomi specialmente tra dicembre/gennaio 2011 era un misto di sintomi tra bronchite e allergia e aveva fatto 2 terapie di iniezioni di antibiotici, antistaminici e sedativo per la tosse, ma continuava, poi era apparso il vomito dopo pranzo per lo sforzo della tosse e gli era stato diagnosticato dal medico di base il reflusso curato in un mese con compressa e bustina dopo questa cura gli era passato tutto. Poi ha fato test allergico esito negativo e l'allergologo disse ancora dipendeva dal naso, l'otorino gli ha prescritto ph 24 ore e un altro esame per la gola con il tubicino per eventuali lesioni gola, usciti negativi o nella norma. Il rigurgido non è ritornato più. Ha solo rinite. Negli anni passati aveva colesterolo a 300 e fegato un pò grasso perché in sovrappeso.Mangia normale, ho eliminato molti alimenti che possono provocare rigurgido. In questi giorni sono incominciati di nuovo i sintomi.
Io invece il reflusso l'ho avuto a febbraio mi venivano disturbi digestivi e intestinali e sintomi da rigurgido, la prima volta l'ho curata con peridon che uso per i disturbi di digestione. La seconda volta sono andata dal medico e dai sintomi indicati disse che era il reflusso, e mi diede compressa simile a quella di mia sorella, a me passo già dopo una settimana, ma non mi ha fatto fare esami. Alcuni sintomi per me sono un pò diversi da mia sorella: mal di gola, bruciore torace, voce bassa, patina e placche su lingua. Ogni tanto mi vengono disturbi digestivi o colite e questo da molti anni, facevano male e questo da quando ho incominciato ad avere il reflusso (era la pasta al forno), raramente mi vengono anche un dolore al fegato se mangio spesso alimenti che mi farebbero male. Abbiamo 42 e 41 anni, donne.Gli alimenti più grassi che ancora mangiamo ogni tanto: uovo fritto, mozzarelle (mia sorella), pizza e patatine, gelato. non so se fanno qualcosa i succhi nei cartoni. Ho diminuito anche il sugo, pomodori,ecc.
All'inizio dell'anno sembrava che ci facesse male anche la pasta.
Certe volte anche cracher e grissini ci fanno male.


[#3] dopo  
Utente
il problema principale in questi giorni per me è il mal di gola, non so bene se derivi da reflusso o da una normale infiammazione alla gola. Non ho altri sintomi evidenti che facciano pensare al reflusso né tosse né febbre o altro. Ieri mi era venuto oltre al bruciore sopra il torace, anche l'asma e con gli antistamici era passato. So che l'asma può essere anche sintomo da reflusso ma poiché ho anche allergia ai pollini, non so da cosa dipende veramente. Altri sintomi di questi giorni oltre al mal di gola sono:tensione alla gola e testa e orecchie un pò intontite. Questo tipo di mal di gola mi veniva altre volte ma il medico di base non lo ha mai considerato, solo un altro medico disse che poteva essere tracheite.

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Come dicevo l'unico esame che può dare una risposta definitiva (reflusso o no !) è la pH-impedenziometria esofagea. Qualora il mal di gola fosse legato ad un reflusso è necessaria una terapia con dose doppia di IPP, ovviamente condivisa e prescritta dal suo medico.

Saluti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
Utente
Grazie per le risposte.

Le volevo chiedere se possa essere causa di reflusso un episodio accaduto circa 12 giorni fa. Avendo avuto 12 giorni fa un attacco di ansia che mi ha fatto vomitare, poiché ero a digiuno dalla sera prima avevo rimesso solo l'acido dello stomaco e durante la giornata avevo l'acidità in gola e per qualche giorno avevo problemi allo stomaco. E da tre giorni che è incominciato il mal di gola. Così mi è accaduto un altra volta a Febbraio.

Grazie.

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbe starci, ma ciò non cambia la strategia diagnostica e terapeutica.


Saluti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it