x

x

IBS peggiora con la primavera?

Salve a tutti i medici , 18anni 50kgx170cm

Soffro da anni di IBS accertato dopo esame permeabilità e lattoferrina negativi, ho passato tutto sommato BENE l'inverno, con un transito un'pó lento prevalente stipsi, noto che da 10 giorni in concomitanza con l'arrivo del cambio di stagione, il transito si è accelerato, avendo un'pó meno di meteorismo, ma anche se non mangio fibre il transito é abbastanza accelerato , e le feci sono un'pó molliccie, talvolta con muco, ma mai diarroiche o con sangue...

Posso ritenerlo una variabile del mio IBS o ci puó stare il sospetto di un IBD?

Grazie mille a tutti...
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Credo che possa considerarsi una variabile della sua IBS e non penserei affatto alla IBD.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Il sospetto di IBD non è pertinente con i suoi sintomi e la sua storia clinica.

Cordialità

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#3]
dopo
Attivo dal 2010 al 2014
Ex utente
2 risposte in 5 minuti! siete fantastici! grazie mille delle risposte.
[#4]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Si figuri,

e soprattutto,

si rilassi.

Auguroni.
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Gentilissimo,

è lo stile di Medicitalia: cercare di soddisfare l'utente nel modo più efficace e nel più breve tempo possibile. Ovviamente, con professionalità.

Auguroni

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio