Utente
vorrei sapere se per caso la digestione può causare occasionali episodi di sudorazione...mi capita di avvertire come degli attacchi di caldo dopo mangiato,durano poco,ma mi passano se faccio delle eruttazioni....può essere reflusso?ogni tanto prendo il domperidone x facilitare lo svuotamento gastrico,ma posso prenderlo con frequenza oppure fà male???vorrei sapere questo e se per caso ci sono altri farmaci....queste sudorazioni sono dovute allo stomaco e come faccio per farle passare...pressione arteriosa ok...grazie tante

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La sudarazione non è un sintomo specifico di una normale digestione. Lei parla però di tale sintomo come legato alla distensione gastrica e che si risolve con l'eruttazione. Bisogna quindi eliminare tale problematica con eventuali farmaci procinetici per favorire lo svuotamento gastrico. Il domperidone, che già assume, va bene ma a lungo andare potrebbe dare degli effetti collaterali (aumento dei livelli di prolattina, ecc.). Può alternarlo con la trimebutina. Ne parli con il suo medico o con un gastroenterologo per valutare se realmente ha sintomi da reflusso e, quindi, instaurare una terapia specifica in tal senso.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Gentile signore,
la comparsa di eruttazioni, non è di per sé, indizio di reflusso esofageo, ma della presenza di aria in eccesso nel tratto gastroenterico superiore; questa condizione di meteorismo è determinata prevalentemente da ingestione involontaria di aria da inadeguata masticazione. Per una descrizione più completa la invito alla lettura dell'articolo presente sul sito di cui le allego il link
https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/982-meteorismo-pancia-gonfia.html

Per quel che riguarda gli episodi di sudorazione, è necessario un inquadramento clinico completato da analisi di laboratorio (glicemia).
Cordiali saluti.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.

[#3] dopo  
Utente
ok grazie......credo sia presenza di aria nello stomaco...quando mi vengo queste sudorazioni,è perchè mi viene caldo,ma nn stò male o sudo freddo...appena erutto mi passa...sono come attacchi di caldo...
ma perchè avviene ciò????...gli esemi del sangue fatti qualche anno fà erano ok...questo disturbo magari nn mi capita per più giorni o settimane,poi magari ricompare per 3-4 giorni di fila...il pomderidone lo prendo se nn digerisco bene..una pillolo da 10 mg magari una volta a settimana al massimo due...

[#4]  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Gentile signore,
in genere una sintomatologia funzionale non presente di continuo, ma alternata a condizioni di benessere, ha le sue motivazioni in variazioni comportamentali occasionali, che possono talora essere associate a reazioni da stress.
Cordiali saluti.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.