Utente
Buongiorno Dottori,
richiedo cortesemente una spiegazione chiara del referto della endoscopia eseguita in data odierna:
Transito regolare.
Esofago regolare per calibro,peristalsi e rilievo mucoso. Linea Z sfrangiata ( b3 per esami ) a 39 cm dalle AD coincidente con la giunzione esofago-gastrica, jato diaframmatico beante a 40 cm dalle AD.
Cavita' gastrica normoconformata e normoespansibile,lago mucoso limpido.Corpo e fondo sono rivestiti da mucosa regolare ( B1, anche per H.P.), antro e angulus presentano anch'essi mucosa regolare ( B2,anche per H.P. ) .Alla retrovisione non lesioni sottocardiali. Piloro pervio. Bulbo duodenale e DII indenni.
Qunindi, in Attesa dei risultati della biopsia, in parole semplici cosa si evince?? e' presente ernia ietale? esofagite ? Gastrite ?
Grazie
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si evince solo un'ernia iatale. Quali sono i suoi disturbi ?

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Buonasera Dr. Felice .
Grazie per la celere risposta.
Dunque, innnanzi tutto la informo che assumo lucen 20 da ormai 7 anni ,prescrittomi dal mio medico curante in seguito agli esiti di una gastroscopia, richiesta per enormi problemi digestivi con reflusso acido e dolori toracici.
Referto del 28/09/2005:
Esofago distale con unica erosione lanceolata.
Linea z a 40 cm( regolare ) a 42 cm dalle A.D visibile zona rosso arancio (SSBE?) (B2).
Stomaco: ristagno muco-biliare in discreta quantita';fondo corpo regolari + antro iperemico (B1).
Piloro regolare. Bulbo duodenale D.2 e D3 indenni
Biopsia
Stomaco: Lembi di mucosa gastrica con lieve flogosi cronica superficiale quiescente, subatrofia ghiandolare,fibrosi stromale.H Pylori neg.
Esofago: Lembi di mucosa esofago-cardiale con lieve flogosi cronica superficiale e accenno a modificazioni colonnari dell'epitelio.
Quindi ho incominciato ad assumere lucen 20 che ha migliorato di molto i sintomi riguardanti l'acidita e i dolori allo sterno-torace ma non la digestione.
Il 05 /06/2008 mi sottopongo ad un'altra gastroscopia.
Transito regolare. Esofago pervio,linea Z fiammata discromica, risalita di 2 cm (biopsia 2 per ricerca Barrett). Cardias beante. Cavita' gastrica normoconformata,pliche normodecorrenti. Mucosa del corpo e dell'antro discromica e congesta. Camera bulbare e II porzione indenne. NDS.
Biopsia:
Stomaco: frammenti di mucosa gastrica di tipo antro-carpale sede di gastrite cronica superficiale. Non si repertano bacilli spiraliformi nelle sezioni esaminate.
Esofago: frammenti di mucosa della giunzione esofago-gastrica sede di iperplasia rigenerativavdell'epitelio pavimentoso composto ed infiltrato linfocitario del chorio mucoso e frammenti di mucosa gastrica tipo corpofundico sede di gastrite cronica superficiale quiescente.
Quadro compatibile con esofagite da reflusso in fase di lieve attivita'.
In tutti questi anni il problema della digestione lenta non e' stato risolto,solo in alcuni periodi e senza una logica, va meglio. Ho assunto anche levopraid ma senza significativi miglioramenti.
Da un mese circa sto assumendo degli enzimi digestivi che effettivamente mi stanno aiutando molto.
Quello che pero' permane, anzi direi che si e' accentuato negli ultimi mesi ,sono le continue piccole eruttazioni ( una ogni 5 minuti in media ) ma solo ed esclusivamente in posizione eretta.
Le chiedo quindi un suo parere in linea generale sulle precedenti gastroscopie ( in attesa dell'esito della biopsia di quella odierna ) e perche le eruttazioni si presentano solo in posizione eretta?
Grazie per la diponibilita'
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Utente
Buonasera dott.
rimango in attesa di una risposta.
Grazie.

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Le indagini endoscopiche hanno rilevato un'esofagite da reflusso e l'antisecretivo va bene. È difficile dire quali sono i motivi di tali eruttazioni. Sicuramente è un problema di motilità gastrica per cui può andare bene un procinetico: domperidone o levosulpiride.

Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
Utente
Buonanotte,
grazie per la risposata,
cosa ne pensa degli enzimi digestivi? Ritiene che sia un caso o effetivamente possono aiutare la digestione? Inoltre non mi capacito del fatto che le eruttazioni avvengano solo in posizione eretta,
quando per logica penso dovrebbe essere il contrario!!??
Grazie ancora per la diponibilita'.

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non è facile dare una risposta alle eruttazione in posiziona eretta. Evidentemente viene favorito il meccanismo. Non trovo utilità degli enzimi digestivi, mentre insisterei con l'alimentazione e il simeticone.

Saluti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente
Grazie,
approfittero' ancora della sua disponibilita' quando saranno pronti i risultati della biopsia.
Cordiali saluti.

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Molto bene, a risentirci.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente
Buonasera,
riporto i risultati della biopsia :
1) Antro e angolus anche per H.P.
2) Corpo e fondo anche per H. P.
3) Esofago
1,2 Lembi di mucosa gastrica con flogosi superficiale, hp neg.
3. Lembi di mucosa esofagocardica con flogosi superficiale, hp neg.
Quindi si evince, fortunatamente, "solo" un'infiammazione??!! Ma come e' possibile passare ( 2005 ) da accenno a modificazioni colonnari dell'epitelio, con sospetto di short barrett, che mi risulta essere irreversibile, ad una infiammazione superficiale? Puo' dipendere dal punto in cui e' stato effettuato il prelievo bioptico oppure dalla interpretazione dell'esaminatore?
Grazie
Cordiali saluti



[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il Barrett era dubbio prima, mentre adesso il dubbio è stato risolto.

Tranquillo

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente
Bene, ritiene che sia indispensabile continuare con la terapia ( lucen 20 ) o posso provare ad interromperla?
grazie

[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Dipende dalla sintomatologia. Se ha momento non ha sintomi potrebbe interropere. Il farmaco comunque va ripreso se la sintomatogia dovesse ripresentarsi.

Saluti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente
Grazie.
Cordiali saluti.

[#14]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla e auguroni.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#15] dopo  
Utente
Buonasera Dottore,
ho da poco acquistato una piccola sauna in quanto il suo utilizzo mi rilassa molto. Ho letto pero' che e' meglio evitarla in caso di gastriti-esofagiti- reflusso. Vorrei un suo parere a riguardo.
Grazie
Cordiali Saluti

[#16]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Se la goda .......
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it