x

x

Dolore sotto l'addome e feci strane

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Salve, ho 27 anni.
Da un po' di tempo mi sono reso conto che le mie feci non vanno affatto bene. Prima hanno cominciato ad essere filamentose ( tipo alghe ) e poi anche mucose. Per finire ora non hanno un colore definito, sono un po' chiare ed un po' scure ( quando si tratta di sangue scuro diventano tutte scure o no? ).
Inoltre da 2 mesi mi porto un lieve fastidio sotto l'addome vicino l'inguine destro ( tanto è vero che inizialmente pensavo fosse ernia inguinale in quanto, a volte, si avvicinava anche al testicolo), ma mi rendo conto che quando mi sforzo per defecare questa parte mi gonfia un po'. Non posso dire che è dolore, ma fastidio. È come se fosse una bolla d'aria che si gonfia e si sgonfia. C'è da dire che quando sono stressato i ansioso ( tipo ora ) mi gonfia di più. Tempo fa ho accusato questo dolore al mio medico il quale mi ha detto che poteva essere una infiammazione all'appendice. Ho fatto un'ecografia all'addome completa ed eco graficamente non c'è nulla. Mi hanno detto che ho una lieve infiammazione all'appendice e sospetta sindrome del colon irritabile. Sto seguendo una dieta e quindi la mia alimentazione è corretta. Ultimamente faccio fatica anche a digerire. Vi informo anche che sono affetto di ipotiroidismo autoimmune.
Dottore per favore ditemi cosa ho e cosa devo fare perché sono molto preoccupato, soprattutto per le feci. Vi informo inoltre che non ho alcuna familiarità di neoplasie al colon ed all'intestino.
P.S. Ho fatto una rettoscopia per via delle emorroidi ed a livello rettale non ho nulla. Un ultima cosa, il medico internista mi ha detto che sospetta che possa avere diverticoli
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26.7k 1k 13
Caro Amico, in primo luogo si faccia visitare da un gastroenterologo!
I diverticoli sono molto frequenti a sinistra e poco a destra!
Chieda di indagare anche per malattie infiammatorie croniche intestinali!
Cordialmente!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve, innanzi tutto la ringrazio per la celere risposta.
Volevo aggiornarla sulla situazione; seguendo le indicazioni del mio medico, ho fatto 5 giorni di normix mattina e sera ed enterogermina. Il risultato è stato una frequenza maggiore di stimolo di defecare, feci decisamente più dense, ma sempre composte da diversi filamenti che se mossi diventano polvere, ma la cosa che più mi fa strano è il colore marrone scuro, più scuro del mio salito in condizioni normali. Avendo finito la cura e non avendo ancora delle buone feci mi chiedo, cosa devo fare? C'è da dire che sto vivendo un periodo di elevato stress ed ansia per motivi lavorativi ed emotivi, cosa che naturalmente aumenta quando penso alla possibilità che possa essere qualcosa di brutto. Volevo chiederle, cosa devo fare per verificare che non ci sia niente di brutto nel mio colon? Ho prenotato per il 29 Marzo clisma con contrasto al colon, ma per la mia ansia non posso aspettare quella data. C'è da dire che continuo ad avere un fastidio, come un gonfiore interno, sotto l'addome nella parte destra, che non so se possa essere causato dallo stress oppure è da collegare a qualcos'altro.
Grazie
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26.7k 1k 13
come inizio poteva fare esame chimico-fisico delle feci e coprocoltura per i germi più frequenti!