x

x

Cura osteoporosi e reflusso gastrico

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Gentili dottori ho bisogno di un vostro consiglio sulla terapia da adottare per l'osteoporosi tenuto conto del reflusso di cui soffro. Ho 49 anni a 30 anni ho avuto una isterectomia totale e ho fatto terapia ormonale sotitutiva fino al 2011. Con la MOC DEXA del 2014 il referto è stato il seguente: osteoporosi per il distretto osseo vertebrale (BMD L1-L4: 0.794g/cm2; T-Score: -3.2) ed un reperto di osteopenia per il distretto collo-femorale (BMD dx: 0.839/g/cm2; T-Score: -1.2),(BMD sx : 0.784g/cm2; T-Score: -1.6) di ambo i lati. Visto che soffro di reflusso gastro esofageo il referto della gastroscopia del 2014 è il seguente: Esofago regolare per decorso, calibro, distensibilità, peristalsi e rivestimento mucoso. Giunzione squamo-colonnare situata a 40 cm dall'ads. Cavità gastrica regolare per forma, dimensioni, distensibilità e peristalsi. Il rivestimento mucoso antrale presenta chiazze di iperemia. Si effettua campionamento bioptico sec. "Sydney system" (bipsie in antro, angulus e corpo). Lago mucoso ,limpido. Piloro pervio. Nulla a carico del bulbo e della seconda porzione duodenale. Conclusioni: Gastropatia iperemica antrale in attesa di definizione istologica. Referto oistologico: 1) STOMACO-ANTRO; 2) STOMACO-ANGULUS; 3) STOMACO -CORPO; Caratterizzazione macroscopica: 1-2-3 frammenti bioptici. Diagnosi istocitopatologica 1- frammento superficiale di mucosa gastrica con lieve flogosi cronica della lamina propria; 2-3 Frammenti di mucosa gastrica tipo corpo con iperemia della lamina propria. HP negatoivo. Al momento assumo pantoprazolo 20 mg. ogni giorno e all'occorrenza il GAVISCON Advance la sera prima di andare a letto. Per l'osteoporosi vertebrale mi era stato prescritto il NERIXIA fiale da fare una volta al mese, ma il mio medico considerando che sono un soggetto allergico e soffro di asma aspecifica mi ha consigliato di prendere il BONASOL 1 volta a settimana. Secondo voi quale medicinale è piu opportuno per la mia patologia che non provochi ulteriori disturbi allo stomaco? Grazie mille.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Quali sono i suoi disturbi gastrici ?

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dr. Cosentino, al momento i miei problemi sono fondamentalmente la digestione lenta aria nello stomaco e nell'intestino con problema di emorroidi e stitichezza. Se mangio tanto oppure tardi la sera soffro spesso di reflusso che cerco di evitare con il gaviscon con buoni risultati. A volte il reflusso è silente in quanto il mio medico lo deduce dal bruciore che mi provoca alla lingua e sensibilità ad alcuni alimenti o spezie, per cui spesso dormo con lo schienale del letto sollevato con ripercussioni anche sulla schiena. La cura che dovrò fare è necessaria però vorrei che non mi portasse ulteriori disturbi allo stomaco. Al momento con pantoprazolo 20 mg. e gaviscon all'occorrenza mi sento meglio e sono diminuiti sensibilmente gli episodi di forti dolori alla bocca dello stomaco e retrosternali nonché le frequenti extrasistole, per cui temo che una cura inappropriata possa farmi ritornare i predetti disturbi nonché rendere più frequente il reflusso. Grazie infinite per l'attenzione. Cordiali saluti.
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Credo che la cura con Pantoprazolo 20 più antiacido sia appropriata.


Cordialmente

[#4]
dopo
Utente
Utente
Gent.le dr. Cosentino la ringrazio per la risposta. Quindi visti i sintomi e la cura che sto facendo per lo stomaco secondo Lei quale dei due medicinali per curare l'osteoporosi possono dare meno disturbi allo stomaco? Nerixia fiale una volta al mese oppure il Bonasol una volta a settimana per via orale? Mi scusi ma avrei bisogno di un suo parere per poter fare correttamente due cure senza dover poi affrontare ulteriori problemi di salute. Grazie mille per la disponibilità.
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Non possiamo esprimere pareri sui farmaci .....


[#6]
dopo
Utente
Utente
Magari solo l'effetto di ognuno dei due medicinali senza esprimere preferenze. Comunque la ringrazio in ogni caso per la disponibilità e cortesia e per la sollecitudine che mostrate sempre nel rispondere alle nostre richieste. Grazie ancora. Cordiali saluti.

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio