Utente
Salve, ho 25 anni e vi scrivo per un problema che ho scoperto da poco. Tutto è iniziato con forti dolori, fitte sotto il seno ( piu a destra) a scendere e dolore intercostale ( avanti e dietro a sx). Nausea, difficoltà digestive, eruttazioni continue.
Dopo questi episodi ( a volte più acuti altre meno) ho iniziato a riprendere lucen e peridon ( cura che ho fatto 2anni fa per continui bruciori e reflusso). La cura era poco efficace e mi sentivo sempre stanca. Ho fatto le analisi del sangue e ho scoperto di avere un' anemia ( perdita di ferro), ves alti e igM alti. Ho iniziato ad avere perdite e sangue occulto.
Mi sono sottoposta a gastroscopia ( ernia iatale e reflusso biliare) e colonscopia ( assenza patologie).
Ho di nuovo i sintomi e i farmaci restano poco efficaci. In più ho sempre forte dolore al braccio sx ( per questo motivo ho effettuato rx torace e elettrocardiogramma nella norma, in più 2 anni fa feci anche un eco sostanzialmentre negativo). Ho anche mal di schiena ( sia superiore che più in basso che sembra dovuto al bruciore) e delle volte bruciore ( forte) alla nuca. La nausea è spesso presente.
Ho anche fatto un eco addome ( nella norma a parte una colesterolosi della colecisti). Pancreas, altro?!
Cosa mi consigliate di fare? Cosa ne pensate?
Grazie.

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Si tratta di reflusso,
non rilevo altri sospetti.

Segue norme antireflusso?
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Certo: lucen peridon e riopan per il reflusso biliare e per l'ernia iatale.
Queste due condizioni potrebbero comportare grossa nausea e bruciore ( che arriva anche alla nuca e a tutta la schiena)? Li assumo da una settimana e ancora non ho benedici.
Cosa ne pensa? Potrebbero portare anche tachicardia e dolore al braccio sx?
ps. Per il sangue occulto ( e non, visto che ho avuto anche scariche di sangue) cosa ne pensa? le ricordo che ho già effettuato anche la colonscopia negativa.
grazie mille

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Per il sangue occulto,
se la colonscopia è negativa è ipotizzabile un problema ano-emorroidario (=> utile visita proctologica).

Per il reflusso,
può procurare i sintomi da lei descritti,
pertanto deve solo affidarsi ad un esperto specialista.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente
In realtà lo stesso specialista mi ha detto che non ho problemi di emorroidi. Farò la videocapsula forse.

Per il reflusso.. Può causate anche dolore e fitte alla schiena ma sopratutto alla nuca?? E nausea?!
Grazie...

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Quindi era consapevole di una conferma per la patologia anoemorroidaria.

Il reflusso non ha nulla a che vedere con la nuca.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente
Nessuna conferma, anzi non ho capito se ho potuto avere o meno un attacco di emorroidi ( durato vari giorni) anche se all'esame endoscopico non avevo emmorroidi infiammate o altro, ma anzi erano normali.

Per il reflusso.. Io avverto bruciore forte anche dietro la nuca e sapore strano in bocca. Soffro anche di cervicale però avevo collegato il bruciore alla nuca con il reflusso..
La nausea, le fitte alla schiena e le continue eruttazioni sono compatibili con un reflusso o ernia iatale? Il dolore al braccio sx potrebbe essere associato con questi??
Grazie mille..

[#7]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
<<La nausea, le fitte alla schiena e le continue eruttazioni sono compatibili con un reflusso o ernia iatale? Il dolore al braccio sx potrebbe essere associato con questi?>>

Si
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#8] dopo  
Utente
Anche con reflusso biliare?? Che cos'è questo reflusso di tipo biliare che mi hanno trovato?
Io ho problemi alla colecisti ( colesterolosi e in più e angolata) ma non ho problemi epatici..
Grazie..
Anche al pancreas non credo ( ho fatto eco, amilasi e lipasi)....
Grazie mille......

[#9]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Cara ragazza,
il reflusso biliare altro non è che reflusso di bile al pari del reflusso di acido gastrico per problemi di dismotilità.

Si affidi con serenità al suo specialista.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#10] dopo  
Utente
Salve dottore..vorrei aggiungere che oltre a tutto questo che ho scritto ho anche una sensazione di calore/bruciore alla schiena ( sopratutto zona spalle fino alla nuca, nonchè dietro a seno) come se fosse tutto contratto/infiammato. Ho anche brividi caldo/freddo ma non ho febbre e la pressione è buona, potrebbe dipendere da ciò che ho allo stomaco o viceversa?!
Grazie.
Ps. ammetto di essere una persona ansiosa e di soffrire di protrusioni discali ( accertate da rmn) però è come se la cosa fosse collegata con lo stomaco.

[#11]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Credo che i sintomi ora descritti
abbiano forte connotazione causale di tipo ansiogeno.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#12] dopo  
Utente
Gentilissimo dottore analisi molto alterate ( ves, igm,emoglobina) e sintomi ( nausea, bruciore stomaco e gola, dolori alla schiena e stanchezza) che non passano nonostante i farmaci, sono condizioni gravi? Consideri che ho effettuato due esami endoscopici ( nella norma la colonscopia e reflusso biliare ed ernia iatale nella gastroscopia). Ci sono condizioni gravi che portano tutto questo quadro??

[#13] dopo  
Utente
Dottore pensa che in questo quadro di dolore sotto i seni e dietro la schiena e problemi digestivi un eco addome e analisi ( amilasi pancreatica e lipasi) negative potrebbero escludere problemi pancreatici gravi (tumori)?!
Sono giovane per queste patologie però lo spavento c'è..