Utente 506XXX
Salve, chi soffre di Colon e Intestino irritabile ha più probabilità di sviluppare eventuali infiammazioni all'appendice? Lo chiedo perché io ne soffro da due anni ormai è sto cercando di capire quale sia la correlazione tra i due organi, se esiste.

Grazie per l'eventuale risposta, auguro una buona giornata!

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Assolutamente no.

Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 506XXX

Grazie mille, io a breve dovrei fare un ecografia ed un emocromo perché ultimamente avverto a giorni alterni dolori pelvici, in zona ovaie, più a destra e temo l'appendice o la torsione ovarica. Solo che ieri non avevo dolore, l'altro ieri è sparito da solo e oggi invece a momenti è fortissimo... Però vado al bagno regolarmente, mangio, sto bene, non ho nausea, vomito o febbre.. Quindi o potrebbero essere l'ovulazione o il colon irritabile, lei cosa pensa?

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Purtroppo per capire ci vuole una visita diretta per palpare l'addome.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 506XXX

Fatta anche quella, il chirurgo non sente nessuna appendicite ma sospetta infiammazione intestinale.. Oggi i dolori sono spariti, tornano a farsi sentire dopo i pasti principali.. Giovedì farò gli esami del sangue per capire che cosa ci sia..

[#5] dopo  
Utente 506XXX

Dottore, in caso di sospetta appendicite, il ciclo mestruale aggrava la situazione?

[#6] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Accentua la sintomatologia.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente 506XXX

Accentuano anche il colon irritabile?

[#8] dopo  
Utente 506XXX

Dottore, sono un pò di giorni che continuo ad avere le feci nere, senza sangue, ma sono nere, bevo tanto succo di mirtillo ma è iniziato già prima.. Le feci sono sempre di consistenza dura, però nere.. Potrebbe trattarsi di un tumore?

[#9] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente, alla sua età mi sembra la patologia più probabile.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente 506XXX

Ho i risultati dell'ecografia, ed è tutto normale, ma risultano delle minute cisti corticali bilaterali.. Sono preoccupata sinceramente, ho paura che si possano trasformare in cisti maligne, quindi un tumore dato che soffro anche di colesterolo possono rompere... Possono diventare maligne negli anni, dottore? Qual'è la probabilità?

[#11] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nessuna possibilità di trasformazione.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente 506XXX

Quindi posso stare tranquilla e tenerle sotto controllo ogni 12 mesi?

[#13] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#14] dopo  
Utente 506XXX

Buongiorno dottore, scusi se torno a disturbarla, dieci giorni fa ho eseguito esami del sangue, nella norma, anche per quanto riguarda le infiammazioni.. ma da stamattina avverto delle punture di spillo all'ombelico che poi si sono spostati al fianco destro e ho un leggero dolore alla gamba. Che cosa potrebbe essere? Stavolta potrebbe trattarsi di appendicite? Il dolore comunque è localizzato un poco in tutto l'addome.. come punture di spillo..