Utente 507XXX
gentilissimi dottori,
vi scrivo per un consulto perché i primi di luglio (più di due mesi fa) si verifica un episodio di febbre molto alta che dura 24 ore, spossatezza e scariche diarroiche tre, quattro volte al giorno, nell'ultimo episodio riscontro un po' di sangue e muco rosato sulla carta igienica e nel water, fortemente allarmata vado dal medico di base che effettua una palpazione ma non trova nulla, nel frattempo l'alvo ritorna regalare, niente più tracce di sangue o muco visibile. In agosto effettuo ecografia addominale che risulta nella norma, analisi del sangue e urine (comprensive di ves e pcr) sempre nella norma, ulteriore palpazione per mano di un gastroenterologo che segnala solo una lieve corda colica destra. Da circa 4 giorni però avverto una tensione sul fianco sinistro, non un vero e proprio dolore, più una sensazione di pesantezza, che si attenua quando sono stesa. In tutto questo periodo l'albo è sempre stato regolare, con feci formate ma molto morbide e con pezzettini di cibo (come bucce di pomodori e mais). Nell'intero periodo ho sofferto di forte ansia e ipocondria, ora che mi consigliate di fare? Provo a contattare nuovamente il gastroenterologo per richiedere una colonscopia?

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non vedo sintomi tali da richiedere una colonscopia.
Farei solo una visita di controllo.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 507XXX

la ringrazio dottore per la celere risposta, se dovesse continuare il senso di tensione o dovessi notare qualche altro sintomo farò senz'altro un'altra visita, purtroppo essendo un soggetto ansioso tendo a pensare spesso al peggio, grazie ancora per l'attenzione.

[#3] dopo  
Utente 507XXX

dottore mi perdoni, approfitto della sua pazienza per sciogliere un altro dubbio, l'episodio di muco e sangue nelle feci potrebbe essere riconducibile alla febbre?

[#4] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Possibile che sia stata la diarrea
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia