Utente 294XXX
Gentili dottori, penso di soffrire di colon irritabile da anni ormai, una decina. Il problema principale è la diarrea o comunque feci molto molli e non formate, mai stitichezza. In questi anni il problema si è riproposto a fasi alterne ma da mesi non riesco più a controllarlo, quasi ogni giorno ho mal di pancia con conseguenti feci molli impossibili da trattenere, indipendentemente da cosa mangio. Mi capita di mattina, qualche volta dopo pranzo e ultimamente anche dopo cena ma a distanza di ore, tipo verso mezzanotte. Di notte ho raramente episodi, solo in caso abbia mangiato fuori casa o bevuto qualcosa (birra o vino senza esagerare). Non ho dolori durante il giorno o comunque isolati, i crampi vengono solo in prossimità dell’evacuazione.
Ne 2015 sono andata per la prima volta da un gastroenterologo, mi ha consigliato di eseguire:
- ETG addome completa: tutto nella norma.
- Esami ematochimici completi (ormoni tiroidei e indici di colestasi): tutto nella norma
- Breath test al lattosio: POSITIVO
- Colonscopia: non l’ho ancora eseguita
Mi ha prescritto Valpinax e Tribif. Ho preso Valpinax per circa 10 giorni ma oltre a non darmi alcun beneficio a livello intestinale, mi ha provocato spiacevoli effetti collaterali a livello psicologico. Ovviamente essendo risultata intollerante al lattosio l’ho da subito eliminato, quindi da ormai 3 anni non mangio nulla che contenga lattosio, nemmeno assumendo enzimi.
Dimenticavo, nel 2014 ho eseguito gli esami del sangue per Celiachia (negativi):
Anti-gliadina IGG 2.8 (0.0 20.0) | Anti gliadina IGA 3.5 (0.0 20.0) | Anti-endomisio Assente | Anti trans-glutaminasi IGA 2.1 (0.0 20)
Ho anche eseguito il Breath Test al Lattulosio per SIBO, risultato negativo.
Sono quindi tornata da un altro gastroenterologo. Mi ha prescritto un’altra ecografia (anse intestinali), ancora da effettuare e anche:
- Dosaggio calprotectina fecale: negativo (il campione è stato preso da feci stranamente quasi normali, va bene lo stesso? O il dosaggio cambia anche a seconda delle feci?)
- Sierologia per celiachia (Dosaggio IGA totali, anticorpi transglutaminasi)
Immunoglobuline siero: IGA 173 (90-450) | IGG 1055 (800 1800) | IGM 124 (60 450) | IgA totali 173 (90 450)
- Dosaggio di folati e vitamina B12: Acido folico, siero 3.30 (si considerano nella norma i valori superiori a 5.38 ng/ml) | Vitamina B12, siero 166 (211 911)
Come terapia da seguire mi ha prescritto Bio Transit e Duspatal (1 mattina e 1 sera) per un mese, ma dopo dieci giorni non ho avuto risultati, anzi, il Bio Transit sembra abbia peggiorato le evacuazioni ed ho quindi interrotto la cura. Successivamente mi ha consigliato 1 compressa di Lexil al posto del Duspatal serale, ma preferirei evitare. Per quanto riguarda le carenze di acido folico e vitamina B12 mi ha consigliato Benexol B12 che non ho ancora preso in quanto tra le controindicazioni c’è diarrea.
Un'altra domanda. Nel mio caso il Normix potrebbe aiutarmi?
Vi ringrazio per l'attenzione

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Farei una colonscopia con biopsie.
Sospetto di malattia infiammatoria.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia