Utente 554XXX
Salve mi ritrovo qui a scrivere per cercare di dare chiarezza su queste extrasistoli che improvvisamente sono comparse
Premetto di essere una persona che soffre di forte ansia e panico ma non vorrei essere deriso dal punto di vista medico.
Premetto che a 11 anni ho eseguito un intervento di chiusura di una piccola comunicazione interatriale congenita.
Fino ai 18 20 anni ho sempre fatto sport anche a livello agonistico basket.
Le extra cominciano pochi giorni dopo aver accompagnato mia madre dal cardiologo perché avevo visto che il suo polso non era regolare e lei da mesi lamentava extrasistole e mal di stomaco arrivati dal medico (mia madre soffre di ipotiroidismo e prende da una vita farmaci per la tiroide di Haschimoto) il medico appura che ci fosse in atto una fibrillazione atriale prosegue con ecolordopller e il. cuore non aveva nulla le. da un beta bloccate per una settimana la manda a casa e rientra la situazione ma le extra c'è le ha ancora.
Da questo momento dopo poco inizio ad avvertire una extrasistole 2 extra in una giornata da lì in poi si ramifica dentro di me la paura che potessi avere qualcosa anche io e per questo in una mattinata dove avevo extrasistoli frequenti vado in pronto soccorso (ECG classico esami del sangue e radiografia alla pancia) evidenziano che a parte un intasamento da feci non ho nulla avevo una Tachicardia per lo spavento, sinusale rientrata poi quando tra gocce e stato d'animo ho iniziato a rilassarmi.
Quando ho accompagnato mia madre e quindi prima di queste extrasistoli mi sono visitato anche io per la fortissima ansia avevo un ECG a 124 BPM normale e ecolordopller stessa frequenza per tutta la durata tutto perfetto tanto che il cardiologo mi chiese di andare a fare il modello che prova gli apparecchi per la buona visibilità del cuore.
Tornando invece al pronto soccorso mi diedero una cura con debridat nexium e di controllare sempre la tiroide perché da gennaio ho un lieve ipotiroidismo rientrato anche nelle ultime analisi e trattato con 2 o massimo 3 gocce di tirosint.
Parlando con il cardiologo e anche un altro amico cardiologo mi dissero e mi dicono ancora di curare l'ansia.
Le extra nel periodo più intenso sono arrivate a una trentina andando a braccio adesso ne ho meno anche se stanotte dopo l'adrenalina per una partita mi risveglavo e be avevo qualcuna sporadica. . .
Cosa devo fare? ? Possono causare cose gravi? ?
Inoltre quando ero a mare se stavo in casa o sul letto o mentre pranzavo mi venivano se invece anche sotto il sole a 30 gradi andavo a piedi a mare facendo quasi 2km all'andata e 2 al ritorno faccio fatica a ricordare di averne avute.
Inoltre e concludo è un periodo di stress tra muratori preoccupazioni varie il lavoro ecc io sto prendendo un angoscia che mi porta a voler piangere. E molto spesso durante la giornata avverto delle scarichebtra petto e stomaco simili a quando si scende una ripida discesa in auto e mi viene l'ansia come ieri alla quale prima o poi mi vengono le extra
Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
lei ha della banali extrasistoli condite con una quota ansiosa che va a mio avviso trattata con uno specialista.

ne parli con il suo medico che la indirizzerà da una persona di sua fiducia

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 554XXX

La ringrazio per la sua risposta .
Stamattina ho ritirato analisi elettroliti dai quali risulta che la sodiemia è al valore massimo consentito 150 meq/l
E la fosforemia un po' alta 4,6 mg/dl valore massimo 4,5
Magnesiemia 21 mg/l (16-25)
Calcio 10,0 mg/dl (8,4 - 10,2)
Potassiemia 4,4 meq/l (3,8- 5,1)

Può essere il troppo sale nel sangue che mi provochi queste extrasistoli?

Inoltre si può assumere aloe vera succo insieme a benzodiazepine e inibitori di pompa come nexium che io assumo da un mese e mezzo?
Grazie per la risposta

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
certo che può assumere aloe

piuttosto qual è il valore della sua azotemia e crestiminemia?

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 554XXX

Salve dottore la faccio inserire per il prelievo perché ieri il mio medico mi ha visitato l'addome e prescritto una serie di analisi azotemia non c'è ma la creatinemia si, poi per funzione pancreatica stomaco reni Helicobacter , in quanto ha appurato che c'è meteorismo e dolenzia e come mi ha toccato mi è venuto da eruttare.
Il.prblema che da ieri tutta stanotte la.pancia soprattutto mi fa male e fai spasmi praticamente continui e le extrasistoli sono molto frequenti spero sia una coincidenza perché sono troppo brutte.
Non so se è il caso di vedere da dove provengono con holter?
il mio medico ieri mi ha detto che la causa probabilmente è proprio la mia situazione meteorica tanto che neanche con un antimeteorico al momento sto trovando sollievo ...
È una situazione assurda.
La ringrazio

[#5] dopo  
Utente 554XXX

Salve dottore ho ritirato le analisi è uscito che sono positivo all elicobacter Pylori
Azotemia nei parametri 32 mgdl ( 10-50)
Creatinina 1,3mgdl (0.6 - 1.3)

Attendo sue notizie

[#6] dopo  
Utente 554XXX

Ho ritirato esame holter ecg 24h

Frequenza media 75 BPM
Massima 124 bpm
Minima 47 bpm
sono stati registrati 32 besv
Assenza di coppie sve e di run SV
Assenza di bev
Assenza di pause superiore a 2 secondi .

Non le dico che oggi ne avrò avute almeno 100 di extrasistoli aspettando il referto sono stato assalito dall' ansia tutto il giorno tanto che dopo che ho tolto holter ho fatto ECG tutto ok ansia a parte perché avevo una crisi di panico con frequenza del mio smartphone di 159 bpm

Grazie

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Quindi h in holter normalissimo
Anche se avesse avuto 1000 extra ventricolari sarebbe stato nell norma

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 554XXX

Grazie dottore

[#9] dopo  
Utente 554XXX

Dottore salve torno a scriverla io non so se facendo la terapia (sono al 6 giorno per eradicazione Helicobacter)
E sto prendendo metronidazolo 2 cp mattina e sera più macladin mattina e sera possa favorire l'insorgenza di molte più extrasistoli anche come forza ...
Io sto prendendo 20 gocce di EN 10 e 10 ma non sembrano sortire effetto.
Il fatto è che io non ne ho mai sofferto e mi stanno distruggendo la mente perché oltre che avvertire dolorino o colpi quando sono più ravvicinate inizio a sudare poi si passa e tutto ritorna normale ...
Mi sento sicuramente molto più debilitato rispetto a prima dell'antibiotico ma sono sicuro che se queste extrasistoli finissero io starei bene.
Non posso fare una cura blanda magari e poi se ne fossero uscite 150 200 di extra dall' holter sarebbe stato lo stesso ?
Devo temere per la mia salute ??
Mi scusi ma ho troppa paura
Grazie

[#10]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Come mai fa L antimicotico ?
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#11] dopo  
Utente 554XXX

Dottore io lamentavo forte meteorismo da 2 mesi associato a stitichezza di tanto in tanto e credevo che la causa delle extrasistoli fosse per questo allora passate le vacanze il mio curante mi ha visitato l'addome che era gonfio dopo aver assunto un semplice caffè palpandomi mi veniva da eruttare insomma mi ha fatto fare tutte le analisi pancreas fegato Helicobacter tiroide Ed è uscito questo elicobacter e la cura è stata per i primi 5 giorni zimox con lucen mattina e sera e adesso dal 6 al 10 macladin più lucen più Flagyl mattina e sera credo faccia parte del programma di eradicazione Helicobacter.
Perché mi pone questa domanda?
E sulle extrasistoli Mi può rispondere se possono causare danni ?
In più ho notato che da ieri che ho mangiato della feta con pomodori a pranzo yogurt e verdure sono di nuovo gonfio e non riesco ad andare in bagno ....
Le dico tutto quello che so così magari può farsi un idea grazie

[#12]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Giro il suo quesito ai Colleghi Gastroenterologi che sono molto piu' ferrati di me su meteorismo e stitichezza..
Le extra non provonao alcun danno

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#13] dopo  
Utente 554XXX

Salve dottore non avendo ricevuto risposte chiedo soltanto una informazione dall'holter risultavano 32 besv da quando sto prendendo macladin e Flagyl ne ho 300 .
Ma perché ? sto prendendo antimeteorici tisane che sgonfiano...ma solo quando mi sento più leggero di stomaco le extra diminuiscono lasciandomi in pace anche per un po' specialmente quando mi avvicino al sonno
La mia domanda è, se fossero uscite dall'holter tutte queste extrasistoli avrebbero dato una cura e il fatto che siano così tante e molto logoranti può farmi accadere qualcosa?
Inoltre posso fare qualcosa affinché si tolgano?

Grazie per la sua squisita disponibilità

[#14]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il suo numerto di extrasistoli e' insignificante.
Si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#15] dopo  
Utente 554XXX

Grazie dottore cercherò di ricordarlo ogni volta che mi vengono ...

La ringrazio davvero tanto

[#16] dopo  
Utente 554XXX

Salve Dottore mi ritrovo a scrivere in quanto da ieri sera dopo aver preso un puff di ventolin a distanza di qualche ora ho iniziato ad avvertire insonnia e extrasistoli ho preso sonno alle 4 .
Appena sveglio da circa 45 minuti ho avuto già 40 extra ho provato a fare una breve corsa sul posto di 2 minuti per vedere come andava ma non mi sembra di averne sentite.
La mia domanda è: perché avvengono come posso risolverle? Io ogni volta che le sento mi rovino la giornata non riesco a fare più niente specialmente quelle poche volte che diventano più frequenti.
Posso adottare qualche rimedio?
Il medico dopo le indagini holter con 32 besv ECG più di uno e ecocuore fatto un mese prima che cominciassi ad averne mi h detto che io problemi non ne ho.
Piuttosto la mia ansia e i problemi digestivi di meteorismo e gonfiore (lui ha detto che mi faceva fare la cura per ernia iatale senza però vedere se c'è l'ho mi ha visitato) abbiamo curato 15 GG fa Helicobacter Pylori...
Mi scuso per essermi dilungato ma io ho una giornata abbastanza piena di lavoro e non riesco a stare tranquillo perché ho paura che mi accada qualcosa ...
Grazie dottore per la sua professionalità e pazienza

[#17] dopo  
Utente 554XXX

Salve dottore ieri sera mi sentivo molto debole pressione 98/60 ero a letto ma avevo una sensazione di intontimento quando ho misurato la pressione un paio di volte mi sono accorto che il mio orologio aveva rilevato una sola volta 46 BPM era mezzanotte io non stavo dormendo ero a letto di solito quando sono a letto la.mia frequenza mantiene 55 BPM ...
Devo preoccuparmi?? Può essere questa pressione così bassa che inoltre non mi dà forza di fare niente ??
La ringrazio e eventualmente posso fare qualcosa per farla salire...
Premetto che sono in cura con esomeprazolo
Gadral un equivalente del RIOPAN e simeticone
E anche se ieri non le ho prese perché ero troppo giù assumo da anni 10 15 gocce di EN ...

[#18]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei a 30 anni assume benzodiazepine ed antiacidi..
fra vent anni che cosa farà?
flebo in casa mattino e sera su una seggiola a rotelle?

Butti via quell orologio stasera è vada a bere un paio di birre con gli amici.
sicuramente le farà bene

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#19] dopo  
Utente 554XXX

Grazie dottore !!

[#20] dopo  
Utente 554XXX

Salve dottore mi è stato prescritto sertralina 25 mg non prendo per scelta altre benzodiazepine perché sono già fin troppo giù con questo farmaco che prendo da 3 giorni...
La mia domanda è fa male al cuore ???
Ho letto di un possibile innalzamento del Qt...
Posso avere delucidazioni se lo interrompo adesso dovrei controllare già questo parametro ??
Grazie

[#21] dopo  
Utente 554XXX

La mia domanda specifica era se devo controllare il Qt dopo 3 giorni o 4 non ricordo ..
Il farmaco l'ho sospeso perché mi causava troppo stordimento che ora non posso permettermi

Grazie mille