Utente 423XXX
Buonasera, dalle scuole elementari ad oggi (ho 34 anni) ho sempre avuto, con una certa frequenza, attacchi violenti di diarrea preannunciati da flatulenza, meteorismo e dolori al basso ventre/intestino (in particolare a sinistra e destra ma non in mezzo). Tutto avviene nel giro di 10-20 minuti. Devo correre in bagno. Sto anche per tanto tempo, 30-40 min fiinche' i dollori non si attenuano. Ho provato ad usare anche 2 capsule di imodium ai primi segnali ma e' talmente forte che non mi ferma l'attacco per cui inutile usarlo. Pensando ad una questione legata al mangiare occasionalmente male, c'ho sempre convissuto. Ho pensato anche al fattore ansia. Sono molto ansioso, uso il Lexotan ma nonostante cio' non miglioro. Ho fatto anche delle diete ma non e' cambiato molto.
Esistono delle visite od esami per vedere lo stato di salute dell'intestino, colon ecc.?
Sono praticamente 30 anni che convivo con questa cosa, con una frequenza di 1 volta alla settimana circa. Cosa posso fare? che esami fare? A parte sangue ed urine non ho mai fatto grossi controlli ma ora sono stanco.. . .
Fabio da Como

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ha pensato ad una intolleranza al lattosio o al glutine ?

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 423XXX

Buongiorno, grazie per la risposta.
Si, sto pensando di fare gli esami per le intolleranze alimentari....
Se fosse il lattosio pero', come mai non ho questi problemi al mattino dato che faccio sempre colazione con latte e caffe' ? Di solito questi attacchi mi capitano la sera dopo cena ed alcune volte dopo pranzo.
Al mattino, dopo colazione, non ho ricordi di questi episodi.
Altri esami sono inutili tipo la colonscopia e simili? Mi sto preoccupando perche' a parte gli attacchi, meteorismo e flautolenza, gonfiore li ho spesso e disagio alla pancia quasi ogni giorno.

Fabio

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Quindi bisogna pensare al glutine o ad altri alimenti FODMAP:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1858-pancia-gonfia-colon-irritabile-dieta-fodmap-essere.html
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 423XXX

Quindi secondo voi devo fare gli esami del sangue per le intolleranze alimentari? Iniziare da quello o esiste qualche esame per vedere lo stato di salute del proprio intestino?

Grazie