x

x

Paura morbo di chron

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Salve, ho fatto gli esami del sangue e i valori sono tutti nella norma tranne che c'è una carenza di vitamina D, mentre la proteina C-reattiva e la vitamina B 12 sono nella norma.

Sono risultato positivo alle Ige Totali, il cui massimo valore di riferimento é di 100 e io avevo 174.

Mi hanno fatto un ecografia alle anse e il dottore che mi ha fatto l'eco mi ha detto che c'è una colite e sospetta un'intolleranza.

Nell'ecografia alla anse il dottore ha scritto: " lievissimo ispessimento delle pareti del colon discendente con lievissimo versamento infiammatorio periviscerale come da flogosi in colon irritabile, appendice nella norma, ileo nella norma, e discreto meteorismo in colon dx e colon trasverso, peristalsi nei limiti.

Ho eliminato da 5 giorni il lattosio dalla dieta e i gonfiori si sono attenuati molto, e i dolori addominali anche.

I prossimi esami che faró saranno i campioni delle feci, e il breath test al lattosio.

Qualcuno sa dirmi con gli esami fatti finora se io abbia la possibilità di avere il morbo di Chron?

Scusate che in questi giorni sono molto preoccupato.

Cordiali saluti
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,1k 1k 13
Non capisco perché pensare al morbo di Crohn.....
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore,grazie per la risposta.
Volevo farle una domanda.
Ma l'intolleranza al lattosio può causare queste specie di coliti da colon irritabile, e di conseguenza portare ad un'infiammazione?
Perché come ho detto prima io non mangiando lattosio mi sento meglio adesso anche se ho ancora qualche leggero fastidio.
Scusi dottore ma ho fatto queste visite perché é da 1 anno che andavano avanti questi problemi intestinali e di conseguenza mi sono venute molte preoccupazioni perché non passavano.
Cordiali saluti
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,1k 1k 13
Il lattosio non infiamma ma può dare molti sintomi in chi è intollerante.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4]
dopo
Utente
Utente
A ok, ma secondo lei un lievissimo ispessimento delle pareti del colon discendente può essere dovuto da una colite?
Nel senso é possibile che una colite causi questo ispessimento?
Cordiali saluti
[#5]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,1k 1k 13
Lasci stare l'ispessimento

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore.
Io ieri visto che non posso mangiare prodotti contenenti lattosio per il momento, al supermercato ho preso dei prodotti con la scritta senza lattosio ( burro senza lattosio, prosciutto cotto senza lattosio, pizza senza lattosio), ma stamattina appena mi sono svegliato mi sono ritornati gli stessi problemi.
Dottore é possibile che questi prodotti contengano comunque in minima quantità il lattosio?
E poi volevo chiederle cosa può significare la positività alle Ige totali.
Queste sono le ultime domande che volevo porle, grazie comunque per la disponibilità.
Cordiali saluti
[#7]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,1k 1k 13
Se c'è scritto senza lattosio, i prodotti sono senza lattosio! Pensi a cosa accadrebbe all'azienda che che dicesse il falso su un aspetto del genere.....
Le IgE indicano allergia a qualcosa ma non specificano cosa.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8]
dopo
Utente
Utente
Ok va bene dottore.
Ora finché non avrò gli esiti degli esami farò una dieta senza lattosio e senza l'uso di fermenti lattici anche perché ieri ho preso i fermenti lattici anche quando stavo bene quindi non vorrei che in quel caso mi abbia fatto l'effetto opposto.
Comunque é stato molto gentile.
Buon proseguimento, nel caso se per lei non é un problema la aggiornerò con gli esiti dei prossimi esami.
Cordiali saluti.
[#9]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, prima dell'esecuzione degli altri esami volevo riferirle che solo oggi ho notato che nell'ecografia all'addome c'è scritto colecisti alitiasica.
La causa di questi miei problemi di acidità e fastidi addominali c'è la possibilità che sia questa?
In questo momento sto prendendo regolarmente i probiotici Kijimea colon irritabile che mi stanno aiutando molto.
Glielo chiedo perché é la prima volta che sento parlare di questa colecisti alitisiaca.
Cordiali saluti
[#10]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,1k 1k 13
Alitiasiaca significa senza calcoli ovvero situazione NORMALE.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#11]
dopo
Utente
Utente
A ok grazie della risposta.
Io i primi sintomi che ho iniziato ad avvertire erano brividi di freddo, vomito e acidità che non sparivano e che comparivano soprattutto dopo i pasti.
Dopo che mi sono scomparsi questi sintomi, ho iniziato ad avvertire altri sintomi come gonfiore, diarrea e fastidi all'addome che avvertivo soprattutto la mattina e che si attenuavano con la defecazione, come se il problema si fosse trasferito nell'intestino.
Secondo lei c'è la possibilità che io abbia precendente avuto qualche forma di gastroenterite?
La riaggiorneró eventualmente con esami delle feci.
Comunque la ringrazio per la disponibilità, cordiali saluti.
[#12]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, le scrivo gli esiti degli esami nelle feci:
-Per il sangue occulto su 3 campioni solo nel primo campione campione é stato rilevato la presenza di sangue, invece negli ultimi 2 negativi.
-Per il parassitologico tutti e 3 i campioni sono negativi.
-La calprotectina fecale risulta nella norma con un valore di 19 ug/G.

Da quando ho abbandonato il lattosio i miei sintomi sono molto migliorati.
L'unica cosa é che sono un po' preoccupato che nel primo campione hanno trovato del sangue.
Le anomalie degli altri esami sono la carenza di vitamina D a 9,7 e le IgE totali a 174, e un lievissimo versamento infiammatorio periviscerale.
Dottore secondo lei gli esiti di questi esami possono indicare qualcosa di più serio? Secondo lei é meglio che faccia ulteriori controlli?
Cordiali saluti

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio