Colon irritabile

Buongiorno.

Ho 44 anni, maschio, normopeso e soggetto ansioso, e ormai da anni defeco regolamente ogni mattina, salvo rare circostanze, feci molli, non formate.
Avverto un senso di fastidio nell'addome basso sinistro e sono afflitto da meteorismo, senza però provare dolore o alternanza stipsi-diarrea, descritti come sintomi tipici del colon irritabile, suggerito in passato dal medico curante.
Soffro anche di esofagite da reflusso diagnosticata tramite gastroscopia.
In passato, anche recente, ho eseguito ricerca di sangue occulto nelle feci, calprotectina, ecografia addominale, sempre negative.
Chiedo se la mia condizione sia effettivamente ascrivibile a sindrome del colon irritabile o se siano necessari ulteriori esami.
Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,5k 2,1k 87
Potrebbe realmente trattarsi di colon irritabile ma prenderei in considerazione anche altre cause:

https://www.medicitalia.it/blog/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/6487-colon-irritabile-intolleranze-sibo-lgs-ecc.html

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille, Dottore, per la celere risposta. Posso sottoporre al mio medico curante il link ai fini della prescrizione degli esami pertinenti? Posso comunque stare sereno su cause più importanti, soprattutto neoplastiche, dato che sono problematiche ormai più che decennali, o devo considerare anche una colonscospia?

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio