Aiutatemi per favore. gastroscopia molto dolorosa e conseguenze

Buongiorno gentili dottori.
Dopo mesi di malesseri allo stomaco è arrivato il momento della gastroscopia, fatta ieri alle 18:00.
Senza sedazione, solo lo spray per mia scelta a causa di alcune ipersensibilità.
Non è stata la mia prima gastroscopia, quindi un po' so come funziona.
Fatto sta ch lo spray forse non è stato sufficiente perché a parte leggermente la lingua, non ho sentito il torpore che avrei dovuto.
Infatti ho rimesso liquido e ho avuto forti conati di vomito durante tutto l'esame che è stato doloroso forse proprio a causa di questi movimenti involontari della gola anche se ho cercato di rimanere il più ferma possibile e di respirare.
Ad esame terminato un plausibile mal di gola con tanto di raschio dovuto anche al passaggio di vomito acido, e con mia sorpresa la bocca non la sentivo affatto intorpidita.
Dopo un oretta ho bevuto un po' di acqua e la deglutizione era molto dolorosa, ma rientrava tutto nella norma nella mia mente.
Ho mangiato un ghiacciolo per dare sollievo e a cena un po' di stracchino e prosciutto cotto con molta difficoltà, il pane (Pan bauletto morbidissimo), non sono riuscita a deglutirlo.
Fatto sta che sono passate 18 ore dall'esame e ancora ho dolore al fondo della gola quando deglutisco.
Se si tratta di cibo appena solido, il dolore peggiora come se mandassi giù un sasso ruvido.
Se non deglutisco, e non ingoio cibo non ho dolore.
Non si tratta di bruciore ma proprio dolore nel fondo della gola verso l'attaccatura del collo, quando spingo giù con la gola.
Questi sintomi rientrano in complicazioni normali del caso?
Soprattutto visto l'esame non andato proprio nel più liscio dei modi?
Scusate la lunghezza del messaggio e grazie.
[#1]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,8k 222
Se ha dolore sono con la deglutizione, non dovrebbero esserci pericoli. Il suo disturbo non rientra tra le " complicazioni normali " dell ' esame, ma, come dice lei, è dovuto ad una irritazione della mucosa della faringe causata dai suoi conato di vomito durante l' esame. Il disturbo dovrebbe regredire in poco tempo.

Prof. alberto tittobello

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie professor Tittobello. Cercherò magari mangiare cose liquide e morbide per favorire la guarigione.
[#3]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,8k 222
Sì, e non troppo calde.

Prof. alberto tittobello

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie per il suo prezioso aiuto, lei è un grande professionista. Tra una ventina di giorni posso ritirare i risultati della biopsia. Se non è troppo può chiarirmi la diagnosi?

"Esofago regolare per lume e mucosa. A livello del lll inferiore esofageo si rileva millimetrica erosione come da esofagite di grado A sec Los Angeles. Giunzione esofago-gastrica regolare a circa 34 cm dall'ads. Cardias beante a circa 34 cm dall' ads. Jatus diaframmatico a 36 cm dall'ads con evidenza di ernia jatale da scivolamento. Stomaco ben distensibile all'insufflazione. Lago mucoso biliare Cavità gastrica rivestita da mucosa lievemente iperemica, si effettuano biopsie multiple in sede di antro-angulus (provetta 1) e corpo-fondo (provetta 2) per tipizzazione istologica e ricerca di H.pylori. Si segnala abbondante reflusso duodeno-gastrico. Piloro in asse. Bulbo e Il porzione duodenale nei limiti con normale rappresentazione del villi intestinali"
Grazie ancora
[#5]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,8k 222
C' è una situazione di reflusso , sia dal duodeno verso lo stomaco, sia dallo stomaco verso l ' esofago. Quest' ultima ha provocato una piccola erosione ( è la classificazione A di Los Angeles ). Poco male, si cura facilmente.

Prof. alberto tittobello

[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie professore, in questi mesi lei è stato un grande aiuto anche psicologico per me. Tra malesseri, pandemia e varie situazioni, andare in panico è molto facile. Lei è stato sempre gentile e veloce nel rispondere anche a domande che definirei sciocche. Grazie ancora.
La cura che mi è stata proposta è esoox One dopo i pasti principali per un mese e riopan prima di dormire per un mese.
Buona giornata.
[#7]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,8k 222
Le domande non sono mai sciocche. Auguri.

Prof. alberto tittobello

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio