Esito gastroscopia trasnasale

Ricopio l'esito sperando nell'aiuto di un ulteriore specialista nella "spiegazione" dell'esito stesso:

Epigastralgia persistente, nega sintimatlogia da reflusoo con senso di cido in faringe e faringodinia, Ha eseguito ECG egativo.


Esofago regolare per calibro, decorso regolare, mucosa regolare.

Cambio di mucosa assai regolare a 42 cm dall'arcata dentaria, con estese erosioni superficiali, che risalgono per 2 cm circa, non confluenti, che pure alla colorazione NBI paiano più probabilmente di natura peptica.
Due di esse rislgono come erosionilineari fino a 38 cm circa.
Impronta diaframmatica a 4 cm.

Corpo ed antro gastrico normodistensibile, lago mucoso regolare, pliche di lieve aspetto iperemico in antro e corpo.

Piloro regolare, facilmente valicabile.

Duodeno esplorato fino a II porzione, bulbo regolare, regolare la seconda porzioe.

In retroversione si osserva fondo gastrico regolare con cardias ampiamente e costantemente continente.


Si consiglia:
Pantaprazolo 40 mg al mattino prima di colazione,
Riopan dopo colazione pranzo e cena
Levopraidi 15 gocce prima di pranzo e cena.


I sintomi erano in miglioramento progressivo ora da un paio di giornii sembra tornato il bruciore di prima, forse per situazioni di stress o qualche alimento che ha irritato.

Ma queste erosioni sono destinate a rimanere permanenti?
Devo rivedere il gastroenterologo tra un mese per rivalutazione terapia credo.


Ringrazio anticipatamente per le risposte.
[#1]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,8k 222
Si tratta di erosioni dovute a reflusso, quindi la terapia è la migliore che possa fare. Le erosioni spariranno. E 'strano che ricompaiano i sintomi : si possono sempre cambiare, sia il farmaco IPP, sia l' antiacido, per esempio a favore di quelli contenenti alginato e bicarbonato.

Prof. alberto tittobello

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dott. Tittobello per la risposta.
Mi sono accorto di una mio errato riportare di un termine dell'esame ovvero non è "cambio mucosa assai regolare" bensì "cambio mucosa assai irregolare".
Non ne conosco la differenza/rilevanza ma volevo correggere/precisare nel caso.

Grazie
Fabrizio
[#3]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,8k 222
Sì, si era capito che era un refuso. Confermo quanto le avevo detto.

Prof. alberto tittobello

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio