Colon irritabile, crohn o colite ulcerosa?

Buongiorno ho 23 anni e soffro da tempo di diarrea cronica ci sono stati periodi in cui è migliorata altri invece dove si è notevolmente aggravata, ad oggi ho avuto una ricaduta che dura da qualche mese ho continuamente diarrea che riesco a tere sotto controllo solo con loperamide.
La diarrea mi si presenta con fortissimi crampi addominali e feci liquide questo mi capita soprattutto anche di notte, ho fatto esami di allergie ma tutto è negativo.
Il medico mi sta curando per l'intestino irritabile mi ha prescritto citalopram e altri farmaci come debridat che non hanno però mai funzionato.
Questi sintomi sono iniziati anni fa a seguito di un battere intestinale che avevo preso dopo averlo debellato completamente (analisi negative ripetute varie volte) ho sempre avuto queste scariche di diarrea e crampi addominali.
Ho fatto anche un esame per vedere se vi fosse sangue occulto ed è risultato negativo noto a volte sangue sulla carta igienica ma penso sia dovuto alle emorroidi.
Volevo sapere se a questo punto non mi convenga fare una colonscopia oppure se essendo che l'esame del sangue occulto ha dato esito negativo non è necessaria perché si può escludere la colite ulcerosa o il crohn.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 23,1k 913 12
Quante volte va in bagno nelle 24 ore?
Ha mai fatto la calprotectina fecale?
È anemica?
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Solitamente mi vengono questi fortissimi crampi con scariche di diarrea con feci subito normali poi diventano completamente liquide e mi vanno avanti per diverso tempo una volta vi sarò andata 20 volte in bagno il medico mi ha detto di bloccarle subito con la loperamide arrivo a prendere anche 5/6 pastiglie e dopo mi si placa sto magari bene per 2/3 giorni senza andare di corpo e poi torna tutto da capo.
Non sono anemica ma sono dimagrita molto negli ultimi esami del sangue fatti pochi giorni fa gli unici valori alterati erano amilasi a 114 e lipasi a 86.
La calprotectina non penso che il mio medico me l'abbia fatta fare anche se ho fatto spesso analisi delle feci
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 23,1k 913 12
Farei calprotectina.
Poi colonscopia con biopsie del colon e dell'ultima Ansa ileale.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4]
dopo
Utente
Utente
Va bene grazie procederò con questi esami... I miei sintomi secondo lei possono essere ricollegati a qualche malattia in particolare oppure può essere davvero solo un semplice colon irritabile? Perché non so se il colon irritabile può rendere la vita davvero così insopportabile.
[#5]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 23,1k 913 12
Mi sembra troppo per un colon irritabile.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa