ecografia delle anse

Salbe dottore
Volevo chiedere cosa sta a significare la seguente dicitura a seguito ecografia
SI SEGNALA A SEDE MESOGASTRICA, ANSA DEL TENUE A DECORSO ORIZZONTALE PER UN TRATTO DI CORCA 12 CM CHE PRESENTA DIFFUSO ISPESSIMENTO PARIETALE (DIAMM 4 -5 mm)
Premetto che lho fatta a seguito suggerimento del dottore perche e da un bel po che sto soffrendo di scariche di feci nonuniformi e di colore chiaro.

Grazie anticipatamente
[#1]
Dr. Alessandro Scuotto Gastroenterologo, Perfezionato in medicine non convenzionali, Dietologo 4,6k 139 98
La descrizione è segno indiretto di infiammazione cronica del segmento interessato. Da sola non permette di elaborare nessuna diagnosi, ma va correlata al quadro clinico (sintomi ed esami di laboratorio).

Alessandro Scuotto, MD, PhD.

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille appena avrò la risposta degli esami del sanguene delele feci ve le invio
[#3]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore ho appena ritirato le analisi di laboratorio...per le feci i valori sono tt a norma ,anche per l emocromo,proteiama c reattiva.
Glinunici che sono "sballati" sono questi..

Monociti 10,90 V.RIFERIMENTO 2 - 10,50

Eosinofili 8,93 V.RIFERIMENTO <7

(Monociti assoluto e Eosinofili assoluti valori nella norma)

Lipasi 12,0 V.RIFERIMENTO 13,0 - 60,0

GRAZIE IN ANTICIPO
[#4]
Dr. Alessandro Scuotto Gastroenterologo, Perfezionato in medicine non convenzionali, Dietologo 4,6k 139 98
Anche se l'incremento percentuale degli eosinofili è piuttosto modesto, se è presente una sintomatologia clinica, è utile - se il medico che la sta seguendo è d'accordo - una vista allergologica ed eventualmente test per allergie. Va inoltre ripetuto, per conferma, l'esame parassitologico sulle feci.

Alessandro Scuotto, MD, PhD.

[#5]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore...e quali peove allergiche dovrei fare?su internet ho visto che ne esistono svariate...
[#6]
Dr. Alessandro Scuotto Gastroenterologo, Perfezionato in medicine non convenzionali, Dietologo 4,6k 139 98
Si può praticare un test standard sui più comuni allergeni alimentari presso un laboratorio. Io le consiglio di farlo dopo aver fatto una visita specialistica allergologica in maniera da avere indicazioni più chiare.

Alessandro Scuotto, MD, PhD.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test