x

x

Ibs o cosa?

Salve,
Il mio nome è Carmelo e ho 29 anni.


Da circa due anni ho iniziato ad avere dolori al livello dell'addome, gas, crampi, rumori, costipazione.

Mi è stato "diagnosticato" l'IBS.

Da circa una settimana ho iniziato una dieta a basso FODMAP e sembra che stia andando meglio, anche se ho ancora gli stessi problemi.


Inoltre, da circa due mesi ho iniziato ad avere dolori alle articolazioni, soprattutto ginocchia e schiena, come un'infiammazione e, circa sei mesi fa, ho sentito, per la prima volta, un dolore dietro la nuca, e se prendo un respiro profondo, lo sento di più, ma non tutti i giorni.


Tra gli altri sintomi (e questo è il primo che è apparso, ormai anni fa) è come se avessi sempre congestione nasale e a livello degli occhi.


Colonoscopia negativa
Celiachia negativa
Lattosio negativo



Possono questi sintomi essere collegati?
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,4k 2,2k 88
Potrebbe avere una intolleranza al glutine di tipo non celiaco

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve,
Grazie per la sua risposta.
Si, potrebbe essere. Infatti sto facendo una dieta ad eliminazione per un mese. Devo dire, però, che i sintomi non sono scomparsi.

Visto che ho anche dolori al collo, schiena, articolazioni, potrebbe riguardare il nervo vago?
Domani ho un EMG.
Mi consiglia anche un breath test?

Grazie e buona giornata.
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,4k 2,2k 88
Non centra il nervo vago e insisterei sulla dieta

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la sua risposta.

La cosa non mi convince perché ho una moltitudine di sintomi diversi.
La cosa mi preoccupa un pò ed è come se non riuscissi a trovare una soluzione.

Cordiali saluti
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,4k 2,2k 88
Può però ben capire che non è possibile via web arrivare ad una corretta definizione di patologia. Si possono solo fare ipotesi

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it