x

x

Rimedi al colon irritabile

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buongiorno,
sono un ragazzo di 37 anni e soffro di colon irritabile.

Da più di un mese ho delle evacuazioni veramente strane.
Sopratutto la mattina.

Evacuo acqua misto sangue (ho delle emorroidi di secondo grado) per poi nelle fasi successive espellere delle feci quasi sempre molliccie (ma non diarrea).


Un anno fa avevo fatto una colonscopia e per fortuna senza riscontrare nulla di anomalo (tranne le suddette emorroidi)

10 giorni fa ho effettuato la visita gastroenterologa e mi è stato detto di usare per 3 mesi il Levopraid (2 volte al giorno prima dei pasti 15 goccie)

Ora, vorrei chiedervi dopo quanto posso capire se questo farmaco è utile nella mia situazione?

in quanto dopo 10 giorni non è cambiato assolutamente nulla.

Continuo ad avere borborigmi (sia di giorno che di notte) , moltissima aria nella pancia e le feci non sono quasi mai regolari (anzi forse peggiorate rispetto a prima) e poco formate con acqua.

Ultima premessa non soffro ne di ansia ne di altri disturbi psicologici.


Grazie mille per i preziosi consigli che vorrete darmi
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,4k 976 12
Usare la levosulpiride per un alvo tendenzialmente diarroico non mi sembra una buona idea!
La levosulpiride aumenta la motilità del tubo digerente con possibilità di peggiorare la situazione.
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test