x

x

Rimedi per il reflusso esofageo

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Gent.
mo Dottore,
dal 2013, dopo EGDS con diagnosi di incontinenza cardiale, assumo IPP, attualmente Nexium 40 mg/al giorno, al momento di coricarmi (1/2 notte circa) devo eliminare per almeno 10 / 15 minuti catarro biancastro serotino e notturno.
Da dieci giorni, su consiglio del mio medico assumo anche ESOXX ONE 1 stick dopo i pasti e prima di andare a letto ma per ora non ho avuto miglioramenti riguardo al regurgito, anche notturno.
Chiedo gentimente quando va assunto durante la giornata Nexium e se devo modificare la terapia per ottenere un miglioramento del fenomeno.
Grazie, cordiali saluti.
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,6k 637 349
Se non è indispensabile sarebbe meglio evitare di assumere IPP per lunghi periodi

Dottor Andrea Favara

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto