x

x

Reflusso che non mi passa cosa posso fare??

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buonasera vi racconto un po' cosa mi è accaduto...è da un anno che purtroppo soffro di reflusso e non riesco a risolvere in nessun modo...è presente tutti i giorni e non mi da tregua...è iniziato tutto da una gastrite dopo l' assunzione di un antibiotico con parestesia della parte sinistra...insomma un incubo da allora il mio reflusso non mi ha mai abbandonato ho fatto 2 gastroscopie il risultato è esofagite lieve e cardias beate nessuna allergia ne intolleranza e neanche la presenza dell' helicobatter...è da un anno che assumo protettore gastrico e antiacidi e ho assunto anche cipralex dopo la colazione con scarsi risultati...i miei sintomi sono invalidanti dolori di stomaco torace ma la cosa più fastidiosa è al collo con momenti in cui influisce sul respiro...premetto che dopo 5 mesi di reflusso sono stata operata alla tiroide con varie complicanze come emoraggia, tracheostomia e corde vocali bilaterali paralizzate ma che mi dicono non avere nessun legame con lo stomaco...sn riuscita a risolvere la parte più complicata dell' intervento ma reflusso nn riesco propio come fare...ho notato che aumenta in macchina ed è presente perennemente
...seguo un alimentazione sana e sono normopeso aggiungo ho avuto un intervento 10 anni fa la colecisti...chiedo se c'è una soluzione x ritornare a stare bene grazie mille
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26.7k 1k 13
Ha già fatto esami radiologico ed una pH-manometria esofagea?
Intanto, mentre assume un inibitore della pompa protonica, faccia dosaggio della gastrina per vedere se il farmaco, in lei, è efficace.
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore di questi esami ho fatto solo un esame radiologico zona polmoni nel momento in cui avevo la tracheostomia...però sono stata anche dal pneumologo e ho effettuato la spirometria con risultati normali....dovrei indagare di più?ho lavorato anche a livello psicologico xro secondo questo stato di salute mi porta ansia....
[#3]
dopo
Utente
Utente
Salve ormai ho perso le speranze sono alla 5 cura ho provato credo tutti gli inibitori possibili e antiacidi compresi ....alimentazione corretta ma ogni giorno appena mangio il reflusso arriva .....non fumo mai fatto non bevo svolgo tutto correttamente...ora mi sta influenzando anche la respirazione.....posso sapere se ci sn esami oltre la gastroscopia che potrei fare x capire xche' da un anno il mio reflusso è presente tutti i giorni....Saluti
[#4]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26.7k 1k 13
Glielo ho già indicati

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto