Utente 137XXX
Salve,dopo 42 giorni,precisamente il 5 dicembre è finalmente arrivato il ciclo.Nel frattempo ho eseguito gli esami preconcezionali che hanno dato esito positivo.Anche la prolattina che è sempre risultata alta,con il doppio prelievo è tornata perfetta. La mia ginecologa mi ha consigliato la misurazione della temperatura basale che ho cominciato il 19 dicembre. Questi i valori:
36.7
36.8
36.5
36.5
36.4
36.7
36.8
36.7
36.9
36.7(stamattina)
Credo a questo punto che l'ovulazione non sia ancora avvenuta,giusto?
Non conosco bene la mia durata del ciclo,avendo preso per 10 anni la pillola,so solo che anche prima era irregolare e che appunto il mio primo ciclo senza pillola è stato di 42 giorni.Come faccio a sapere quando c'è l'ovulazione?Sono alla ricerca di una gravidanza,rapporti non protetti e acido folico ma non capisco nulla con la temperatura. Grazie e buone feste

[#1] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Puo' utilizzare gli stick urinari che dosano il valore dell'LH. Inizi intorno al 12 giorno e li esegua a gg alterni, quando risulta positivo, deve avere rapporti per 3 gg (ovulerà presumibilmente dopo circa 24h dalla positività)
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente 137XXX

La ringrazio per il consiglio. Immagino sia l'unico modo. approfitto per chiederLe un'altra cosa:se c'è mestruazione vuol dire che c'è stata ovulazione?Nel senso io avendo un ciclo cosi lungo,però alla fine arrivano vuol dire che l'ovulazione c'è,tardi rispetto alla normalità ma c'e?
La mia temperatura di questi altri 2 giorni(25° e 26° giorno di ciclo è ferma a 36.6).Devo ancora ovulare?Considerando un ciclo di piu o meno 40 giorni dovrebbe avvenire in questi giorni,no?( devo contare i giorni del ciclo piu sommare i 14 giorni della seconda fase?)Una persona normale con un ciclo di 28 gg avrebbe già le mestruazioni i l primo di gennaio...io invece mi sa che sono ancora parecchio lontana!!
Mi scusi per le domande,potranno sembrare anche sciocche ma praticam il mio corpo lo conosco pochissimo,avendo cominciato a prendere la pillola a 18 anni per irregolarità e comunque come contraccettivo. La ringrazio infinitamente se volesse darmi qualche spiegazione.

[#3] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
esistono anche cicli senza ovulazione. probabilmente deve ancora ovulare. In un ciclo di 28 gg l'ovulazione si ha al 14 giorno. Dal giorno del ciclo deve sottrarre 14gg (che e' la fase fissa e puo' risalire all'ovulazione, se c'e' stata)
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#4] dopo  
Utente 137XXX

Grazie e Buon Anno.

[#5] dopo  
Utente 137XXX

Salve, ho solo l'ultima domanda da chiedere...
La temperatura basale che supera i 37 gradi con l'ovulazione e se poi si è è incinta si mantiene sopra i 37 è una regola? Io sono al 29° giorno e il massimo è 36.8( che tra l'altro ho da 3 giorni). Può essere che avendo una temperatura corporea tendenzialmente bassa ( 35.5/36.2) possa essere più bassa anche quella basale e quindi non superare i 37?
Dopo quanto si possono avvertire i primissimi sintomi?E quali sono i primi a verificarsi? Avendo un ciclo di circa 40 gg qunado devo fare il test?allo scadere dei 40?La ringrazio per il lavoro di informazione che quotidianamente offrite. Saluti

[#6] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non si tratta di una regola, e' soggettivo. I primi sintomi possono essere nausea, vomito, tensione al seno. Dopo 2-3 gg di ritardo puo' eseguire il dosaggio delle betaHCG
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#7] dopo  
Utente 137XXX

Salve,sono al 36°giorno e da temperatura credo che l'ovulazione ci sia stata ma non riesco a capire esattamente quando. Le riferisco i miei valori:
19° giorno - 36.4
36.7
36.8
36.9
36.7
36.6
36.6
36.8
36.7
36.8
36.9
36.8
36.9
37
37
37
37.1(36°giorno)
L'innalzamento c'è stato?C'è stata l'ovulazione?Se si quando?
Ho avuto rapporti al 19° giorno,al 22°,al 23° al 28° e al 29°. L'ultimo ciclo è stato di 42 giorni,quando posso fare il test?Ho avuto dolore al seno,ora diminuito,ho dolori alla schiena (sopratutto alla sera) e qualche crampo al basso ventre ma di nausea neanche l'ombra...purtroppo.La ringrazio infinitamente se riuscisse a spiegarmi un po' i valori della mia temperatura.Devo tornare dalla ginecologa dopo aver registrato per 3 cicli la temperatura,sempre se non ci sono novità nel frattempo.grazie infinite ancora

[#8] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
l'ovulazione potrebbe esserci stata intorno al 31g quando la T e' passata intorno ai 36.9-37
Il test puo' essere fatto dopo 14gg dall'innalzamento oppure se vi e' un ritardo.
La sicurezza dell'ovulazione e' comunque solo ecografica
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#9] dopo  
Utente 137XXX

La ringrazio per la risposta celere. Speravo sinceramente di dover prendere in considerazione al piu tardi il valore del 23°giorno (i 2 giorni di 36.6) anche perche prendendo il valore che mi ha detto lei significa niente possibilità di gravidanza in quanto l'ultimo rapporto l'ho avuto il 2 gennaio e se conto i 14 giorni dalla possibile ovulazione vorrebbe dire andare ai 45 giorni,e che si è ulteriormente allungato per questo mese.A questo punto non mi rimane che aspettare oltre metà gennaio per il ciclo(sinceramente pensavo di fare un primo test domani ma a questo punto spenderei solo soldi inutilmente) e ulteriormente un altro mese per riprovare...sinceramente sono un po affranta perche credo che con un ciclo del genere sia impossibile pensare ad una gravidanza.Saluti

[#10] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Credo che l'ovulazione abbia potuto precedere di qualche gg l'innalzamento della temperatura. In ogni caso la prova definitiva sarà conoscere il giorno in cui verrà il ciclo per fare dei calcoli piu' precisi. Riporti la data di comparsa del ciclo (sperando che alla fine non venga!)
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#11] dopo  
Utente 137XXX

Lo spero tanto anch'io...Appena avrò la data precisa Le farò sapere.La ringrazio ancora per la Sua disponibilità e chiarezza.Saluti

[#12] dopo  
Utente 137XXX

Salve.Eccomi ad aggiornarla sulla mia situazione:oggi 14 gennaio finalmente( o anche purtroppo) è arrivato il ciclo. Al 41° giorno,uno in meno del ciclo precedente.
Ecco le ultime temperature:
37°giorno 37.1
37.0
37.0
39.9
36.9
stamattina 36.8
Ora...secondo lei sta benedetta ovulazione...quando c'è stata? Il 31 dicembre?( se fosse cosi ho avuto rapporti il 31 e anche l'1 senza grandi risultati però...).Se conto i 14 giorni dovrebbe essere quello piu o meno ma la temperatura non mi convince.
Ora devo organizzarmi un po meglio per questo mese, per non trovarmi impreparata.Volendo iniziare con gli stick per l'ovulazione,con un ciclo cosi lungo quando mi consiglia di iniziare?Ogni quanto devo farlo?Grazie. Cordiali saluti.

[#13] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Per stabilire l'ovulazione deve tornare indietro di 14 gg rispetto al 14 gennaio e vedere che temperatura aveva. Sarebbero piu' affidabili gli stick. Nel suo caso puo' iniziarli intorno al 20-22g facendo lo stick a gg alterni (presupponendo un ciclo di 35-40gg)
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#14] dopo  
Utente 137XXX

Salve.Quindi conferma anche lei che l'ovulazione è avvenuta il 31 dicembre...la temperatura era 36.8( 36.6 il 30 dicembre). i giorni successivi 36.7 36.8 36.9 36.8 e poi successivamente è andata alzandosi fino al 36° giorno in cui ho avuto 37.2 dopo la quale ha cominciato a scendere fino a 36.8 di ieri primo giorno di mestruazioni.
Comincerò con gli stick...La ringrazio. saluti

[#15] dopo  
Utente 137XXX

Salve,ho l'ultima domanda da farle e ne approfitto della sua professionalità e gentilezza.
Ho finalmente comprato gli stick per l'ovulazione:considerando piu o meno la lunghezza del mio ciclo ( penultimo di 42 e l'ultimo di 41)calcolando piu o meno la prossima mestruazione per il 23-24 di febbraio quando posso cominciare? pensavo intorno al 4 di febbraio.Ce ne sono 7 nella confezione.Come posso fare per utilizzarli senza sprecarli in modo da non dover comprare un'altra confezione?devo farli a giorni alterni?o tutti i giorni?Conviene cominciare ad avere rapporti mirati solo se mi segna l'ovulazione o conviene cominciare un po prima?Ed è vero che sarebbe meglio a giorni alterni?
con questo concludo la mia serie di domande sperando di non averne altre se non in caso di novità...
La ringrazio nuovamente,saluti e buon lavoro

[#16] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Puo' iniziare al 20gg e farli a gg alterni (come da replica 13). I rapporti devono essere nei 3 gg successivi alla positività
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#17] dopo  
Utente 137XXX

Salve,sono oggi al 15° giorno del ciclo e mi sono "armata" di stick ovulatori che pensavo di cominciare al 20° giorno.
Avrei bisogno di alcune informazioni:
1) la temperatura basale di questa mattina , 36.7, è uguale alla temperatura del 15° giorno del ciclo precedente. Non essendomi stato spiegato nulla su come funziona la misurazione mi chiedo...è semplicemente un caso o effettivamente ora le temperature saranno uguali o pressoche uguali a quelle del ciclo scorso?
2)come da Lei consigliato pensavo di fare gli stick a giorni alterni. Ho una scatola da 7 stick e mi chiedevo: se per caso l'ovulazione avviene nel giorno in cui non faccio lo stick il giorno dopo lo stick lo segna?ed è sufficente aver rapporti in quel giorno?non so se sono stata chiara:ad esempio faccio lo stick il 2 e il 4 febbraio,se l'ovulazione avvenisse il 3?
mi conviene farli sempre a giorni alterni o man mano che mi avvicino conviene fare uno stick ogni giorno?(ultimo ciclo di 41 giorni)
Non ho possibilità di fare tutte queste domande alla mia ginecologa,l'ultima visita è stata il 18 dicembre e ci riaggiorniamo in caso di novità...La ringrazio infinitamente.Saluti

[#18] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
1-non e' detto che le temperature siano identiche (e' comunque un metodo meno affidabile degli stick)
2-lo stick evidenzia l'ovulazione anche se e' avvenuta il g prima (con linea meno marcata). Deve avere rapporti nei 3 gg successivi alla positività. Esegua gli stick a gg alterni
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#19] dopo  
Utente 137XXX

Grazie. Vale anche per gli stick senza linee?Non ho quelli in cui si evidenziano le linee,ma quelli in cui viene fuori la faccina.Ringrazio nuovamente.Saluti

[#20] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Certamente, e' lo stesso con gli stick di ultima generazione
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#21] dopo  
Utente 137XXX

Salve,ho un piccolissimo dubbio:sono al 20° giorno,sto continuando a misurare la temperatura e oggi ho cominciato con gli stick(negativo).Quello che non capisco è la temperatura che ho cominciato a misurare il sesto giorno(36.8).Non ho assolutam una temperatura bassa,anzi il minimo è 36.6,poi oscilla fino ad arrivare all'11°giorno a 36.9(unico giorno).
Non sono mai scesa sotto il 36.6,contrariamente al ciclo precedente dove tra il 16° e il 19°giorno sono anche scesa a 36.4.
Il dubbio è questo:può essere un ciclo anovulatorio?Proprio adesso che ho cominciato con gli stick!!??Non ci capisco più niente e mi dispiacerebbe,anche se l'ho purtroppo messo in conto, buttare via gli stick...
Lei cosa dice?Spero di essermi riuscita a spiegare,ho messo un sacco di numeri...mi perdoni ma ho molta confusione anch'io in testa.Grazie

[#22] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sulla temperatura basale ho già espresso opinione.
Continui ad utilizzare gli stick a gg alterni. Potrebbe trattarsi di un ciclo anovulatorio.
I conti potranno essere fatti in base all'arrivo del prossimo ciclo
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#23] dopo  
Utente 137XXX

Ho capito la sua opinione sulla temperatura basale...e non le nascondo che anche secondo me è una perdita di tempo nel senso che ci vuole molta costanza per misurarla ogni mattina senza che dia precise indicazioni...
Comunque cosi vuole la mia ginecologa e cosi farò per questo ciclo e anche per il prossimo.
Nel frattempo continuo con gli stick e se questo mese ho la "fortuna" di aver beccato un ciclo anovulatorio...pazienza!
In fondo si dice "ritenta,sarai più fortunato",no?
Altro mese altri stick...e alla carica!!
La ringrazio per tutti i suoi preziosi consigli. Saluti

[#24] dopo  
Utente 137XXX

Salve,son qui a dare un piccolo aggiornamento.Tralasciando la misurazione della temperatura che è poco chiaro,ho cominciato a fare gli stick a giorni alterni.Lunedi negativo,mercoledi negativo ma stamattina positivo.
Non so ieri come fosse,ma se l'ovulazione fosse avvenuta ieri e io non ho potuto saperlo visto che ho fatto il test solo oggi,vuol dire che ho perso un giorno utile per provare ad avere una gravidanza?L'ultimo rapporto l'ho avuto martedi sera...E'vero che ci sono 48 ore per provare ma solo le prime 24 sono ottime?Ho perso il treno in corsa?? Grazie

[#25] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non ha perso nessun treno!
La positività di oggi indica che ovulerà nelle prossime 24h circa, quindi abbia rapporti da stasera per 3gg consecutivi e in bocca al lupo!
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#26] dopo  
Utente 137XXX

Grazie infinite per la velocità della risposta.E crepi il lupo!!

[#27] dopo  
Utente 137XXX

Salve,son qui ad aspettare gli ultimi giorni che sembrano infiniti...
Ultima mestruazione il 14 gennaio,ovulazione rilevata con lo stick il 5 febbraio.Quando dovrebbe venire il ciclo?Quando posso fare il test?Non ho sintomi particolari,anzi proprio non ho nulla apparte una tensione al seno che dura ormai da 15 giorni ma non fastidiosa.La temperatura basale è tutt'oggi 37.3 ma ho imparato a non basarmi su quella.Credo che questi 15 giorni siano lunghissimi da sopportare...spero almeno ne sia valsa la pena.Grazie,saluti

[#28] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il ciclo dovrebbe arrivare o saltare circa 15gg dopo l'ovulazione (quindi intorno a 19-20 feb). Se salta faccia un test
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#29] dopo  
Utente 137XXX

Salve,oggi per noi è una splendida giornata anche se qui da noi piove...ho fatto il test ed è risultato positivo!!!!!Potrebbe essere un falso positivo??Non voglio illudermi prima di fare le beta...però son veramente troppo felice!!Mi sembra cosi impossibile,che sia già successo!!Ora che devo fare?Come devo muovermi?Da quando posso fare le beta?Quanto devo aspettare per farle?Lunedi chiamerò la mia ginecologa nel frattempo devo fare qualcosa?La ringrazio per tutti i consigli preziosi di questi mesi...Se le fa piacere la terrò informato sugli sviluppi..Grazie immensamente.

[#30] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono felicissimo per lei! e perche' i miei consigli sono stati utili (vedi replica 25!).
Nessun falso positivo, puo' eseguire già le betaHCG che saranno sicuramente positive. Cominci l'assunzione di acido folico se non lo assumeva prima.
Certamente, continui a tenermi aggiornato!
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#31] dopo  
Utente 137XXX

Salve,prime ansie,primo consulto.Purtroppo per la prima visita devo aspettare venerdi,ieri ho chiamato la ginecologa ma non mi ha detto nulla solo se prendevo già l'acido folico. Io comunque ho fatto lo stesso le beta anche per conferma.Risultato 632,rientro nella 5° settimana cioè tra i valori 200 - 2000.come le sembrano?
Nelle note mi segnano 6° settimana.Sono troppo basse?Quindi sono alla 5° o alla 6°ma con beta troppo basse?Non riesco ad aspettare fino a venerdi sera.
Ultima mestruazione 14 gennaio,ovulazione tra il 4 e il 5 febbraio.Cosa ne dice?So che l'ansia non aiuta per niente ma è la prima gravidanza e non so proprio nulla..Grazie.

[#32] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
le betaHCG vanno bene, si trova tra la 5 e 6 sett. Puo' ripeterle tra 7gg. Per sua informazione, sul mio sito, cliccando sotto la firma, nella sez. Articoli potrà trovare alcuni articoli che riguardano la gravidanza (esami di laboratorio, quante ecografie?, la crescita fetale) e che potranno esserle utili
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#33] dopo  
Utente 137XXX

La ringrazio infinitamente,non ha idea di che pomeriggio ho passato pensando a questi esami.Quindi non serve che per sicurezza vada a rifarle giovedi...basta che vada lunedi prossimo,7 giorni dopo le prime?E come mai come nota mi hanno messo 6° settimana?il valore rientra nella quinta,può essere dovuto al lieve ritardo di ovulazione?Stasera mi leggerò i suoi articoli.grazie grazie e grazie ancora

[#34] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Puo' ripeterle dopo 7gg, non faccia caso ai valori di riferimento che sono poco indicativi
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#35] dopo  
Utente 137XXX

Grazie,oggi mi sono un po calmata,mi son detta che tanto con l'ansia non vado da nessuna parte,reggo 2 giorni e poi venerdi mi dirà la dottoressa come sta proseguendo,giusto?
Credo comunque sia normale che ogni pensiero vada a questa bellissima novità...
Volevo chiederle,è normale alla settimana in cui sono non aver nessun sintomo se non qualche crampo al basso ventre
(che spero siano positivi e non sintomo di qualcosa che non va),sopratutto di sera,qualche doloretto alla schiena,tensione al seno e difficoltà nella digestione?Nessun senso di nausea...Aspettiamo il venerdi...Grazie ancora,per tutti i suoi consigli che in queste occasioni sono della manna dal cielo...Grazie

[#36] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non necessariamente vi deve essere nausea, e' indicativa invece la tensione al seno (positiva). Non devono preoccupare i doloretti che possono essere normali
Attenda con calma venerdì
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#37] dopo  
Utente 137XXX

Buongiorno,eccomi ad aggiornarla del post visita.Diciamo che al momento sembra procedere tutto bene,la dottoressa ha confermato che pur avendo avuto l'ultima mestruazione il 14 gennaio,avendo ovulato il 5 febbraio sono in ritardo di 1 settimana,come se avessi avuto il ciclo il 21/01 quindi sono in 5° settimana perciò i valori delle beta sono giusti(sarebbero bassi in caso di sesta settimana).Mi ha detto di ripeterle in settimana.A una settimana di distanza di quanto dovrebbero esssersi alzate?Che valore mi devo aspettare perche siano giuste?L'ecografia mi ha detto di farla non prima di metà mese in modo da evitare ansie del tipo che non si vede nulla perche è stata fatta troppo presto o perche la crescita non va bene...Lei cosa ne pensa??Devo aspettare piu di 2 settimane per essere un po piu tranquilla.Già dalle beta che farò la sett prossima si potrà capire se la gravidanza prosegue bene giusto?Cosa si vedrà nell'ecografia fatta all'incirca all'8° settimana?
Saluti e buon fine settimana.Grazie

[#38] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non e' possibile dare valori di aumento, ma e' sufficiente che crescano in modo esponenziale. L'ecografia puo' essere fatta dalla 6-7 sett, altrimenti non si vede ne' l'embrione ne' il battito.
Riporti l'esito delle prossime betaHCG
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#39] dopo  
Utente 137XXX

Salve,sono preoccupata perche da ieri ho perdite di muco marroncine,ieri beige scuro e oggi sono un po piu scure tendenti al marrone.Non ho nessun dolore,nessuna fitta.Può dipendere dal fatto che venerdi alla visita la ginecologa mi ha fatto il pap test?Non so che pensare,ogni minimo segnale vado in ansia...sono di natura pessimista cronica e non riesco a convinermi che fin'ora va tutto bene.Non vedo l'ora arrivi martedi per andare a fare le beta e fare l'ecografia per vedere come sta andando.grazie

[#40] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Potrebbe dipendere dalla visita eseguita. E' opportuno pero' osservare il riposo e vedere se le perdite si arrestano. Riporti l'esito dei prossimi esami
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#41] dopo  
Utente 137XXX

Salve,eccomi con un po di aggiornamenti.Le perdite credo proprio fossero dovute al pap test o comunque alla visita perche il giorno dopo sono sparite.Ho ritirato oggi gli esami delle beta:
lunedi 22/02 632
martedi 02/03 10.788
Cosa ne dice?può andare come incremento a distanza di 8 giorni?Per l'ecografia credo aspetterò metà mese.Grazie

[#42] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
L'incremento và benissimo, credo che tutto proceda per il meglio
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#43] dopo  
Utente 137XXX

La ringrazio.Sono contenta e finalmente un po piu tranquilla.Un'eventuale gravidanza extrauterina si può escludere solo con l'ecografia o già con l'andamento delle beta?Secondo lei è meglio continuare con il monitoraggio delle beta?Ogni quanto?Risulto in sesta settimana e sto veramente bene apparte qualche piccolo doloretto al basso ventre ogni tanto.speriamo di continuare cosi,per tutto.Grazie infinite ancora.

[#44] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
L'extrauterina si esclude con l'ecografia, ma avrebbe un aumento delle betaHCG molto basso.
Puo' ripeterle a distanza di 1 sett fino alla 9 sett
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#45] dopo  
Utente 137XXX

Salve,ho fatto nuovamente l'esame delle beta anche per tenere monitorata la situazione visto che l'ecogafria non l'avrò prima della settimana prossima.Però non so se questa volta è andata poi cosi tanto bene.
Le ho fatte martedi 2 marzo ed erano 10.778 e ieri,quindi a distanza di una settimana sono 47.728.Come valori di riferimento mi mettono dalla 7°alla 14° e partono da 20.000 fino a 200.000.Io ci sono dentro ma ho paura che non siano cresciute bene dall'ultima volta.Lei cosa dice?Sia sincero almeno comincio a prepararmi in vista dell'ecografia.
Dalla data dell'u.m.( 14 gennaio)dovrei essere in 8°settimana ma avendo presumibilmente ovulato il 5 febbraio la mia ginecologa mi ha detto che sono 1 settimana indietro e di far riferimento come se l'u.m. fosse avvenuta il 21 gennaio.Quindi sono in 7° settimana.Posso aspettare tranquilla l'ecografia o è meglio che chiami la dottoressa?Grazie e buona giornata

[#46] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
l'incremento e' positivo, attenderei con calma l'ecografia e ne riporti l'esito quando in possesso
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#47] dopo  
Utente 137XXX

La ringrazio.Quindi posso mettermi tranquilla fino all'eco.Lei mi consiglia di fare un prelievo anche la settimana prossima?o faccio l'ecografia e poi al massimo vado a farlo tra 15 giorni e quindi alla 9°settimana?grazie infinite ancora.Saluti

[#48] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Faccia prima l'ecografia, dopo aver visto embrione e battito potrà stare piu' tranquilla
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#49] dopo  
Utente 137XXX

Salve,volevo solo chiederle un consiglio.Purtroppo l'ecografia non mi è possibile farla prima del 25 marzo.Secondo lei è un problema?Come devo comportarmi nel frattempo?Devo fare nuovamente il prelievo delle beta nel frattempo?l'ecografia andrà fatta alla 9°settimana...è troppo tardi?mi conviene cercare un altro posto dove farla prima?cosa è possibile vedere alla 9°settimana?Devo aspettare circa altri 15 giorni...infiniti.Grazie per un suo eventuale e prezioso suggerimento.Saluti

[#50] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se e' importante da un punto di vista psicologico, cerchi di fare l'ecografia prima. Non vi sono differenze tra cio' che si vede a 7 o 9 sett
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#51] dopo  
Utente 137XXX

grazie,io però intendevo piu dal punto di vista medico se aspettare troppo per capire se va tutto bene fosse un problema. Io volevo farla, e credo sia normale, per curiosità e sopratutto per vedere se la gravidanza si è instaurata giustamente e se sta proseguendo tutto bene,ma se lei dice che non c'è problema io mi metto tranquilla e aspetto.Lascio stare anche i prelievi?l'ultimo l'ho fatto martedi scorso ed erano poco piu di 47.000.Grazie.Saluti

[#52] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non vi e' alcuna differenza dal punto di vista medico, si tratta di vedere appunto se la gravidanza e' in utero, se c'e' embrione e battito
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#53] dopo  
Utente 137XXX

Salve,son qui per chiedere solo un consiglio.L'ecografia ce l'ho prenotata per giovedi 25.In attesa di questa non ho piu ripetuto il prelievo per le beta (sarei dovuta andare martedi per continuare l'intervallo dei 7 giorni) ma tutti intorno a me mi dicono di andare a farle visto che probabilmente potrebbero essere le ultime visto che la settimana prossima entro nella 9° settimana e farò l'eco.Vorrei andare a farle oggi a questo punto.Ma secondo lei ha senso farle anche se non ho rispettato i 7 giorni?(sarebbero 10 giorni.Grazie

[#54] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Nessuna differenza tra 7 e 10gg, e' importante che vi sia un aumento esponenziale
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#55] dopo  
Utente 137XXX

Salve,eccomi ad informarla sugli sviluppi beta e per avere un suo parere:
Penultimo prelievo effettuato mart.9 marzo
valore 47.728
Ultimo prelievo effettuato ven.19 marzo
valore 105.511.
Cosa ne pensa?Giovedi 25 ecografia.Devo ripeterle anche la settimana prossima?O quella dopo?O posso ritenere di aver finito?Nel laboratorio dove faccio le analisi le danno in crescita credo fino alla 14°settimana perche i valori di riferimento sono dalle 7° alla 14° ( da 20.000 a 200.000)dopodiche decrescono (ritornano a 7000).Grazie,saluti

[#56] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
le analisi vanno bene, non occorre ripeterle ulteriormente. E' dirimente l'esito dell'ecografia
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#57] dopo  
Utente 137XXX

Salve,ho fatto oggi l'ecografia.Che emozione!!!Dall'eco risulta che sono alla settimana 8+6 e il medico mi ha detto dunque che come u.m verrebbe datata il 22/01 e non il 14/01 ma questo lo immaginavo.
Cmq ha detto che va tutto bene,non ho sentito il cuore ma l'ho visto battere e l'embrione misura 21.8 mm.
Come le sembra?Non è piccolino?Ora mi ha detto di ritornare per la prossima eco intorno alla 12° settimana dove verrà fatta anche la translucenza.Ora nel frattempo,da persona ansiosa cui sono, cosa devo fare?le beta non le faccio piu?
Come faccio a capire da qua a metà aprile quando andrò a fare l'eco che sta andando tutto bene?Grazie di tutto non solo per il sostegno professionale ma anche per quello psicologico che in uno stato di ansia in cui vivo praticamente sempre è molto utile.Saluti

[#58] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Bene!
Il CRL e' nella norma, non occorre ripetere le betaHCG.
Eventuali sintomi quali nausea, tensione mammaria sono segni positivi.
Legga, se le puo' essere utile, i miei articoli relativi alla gravidanza sul mio sito
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#59] dopo  
Utente 137XXX

La ringrazio.Volevo chiederle un ultimo parere.Da ieri vado con frequenza in bagno con sensazione di avere la vescica piena ma poi sembra il contrario.Non ho bruciore ne fastidio è solo che non faccio secondo me una quantità sufficente per lo stimolo che sembro avere.Cosa può essere?Ho appuntamento con la ginecologa venerdi prossimo.
Le auguro intanto Buona Pasqua.La riaggiornerò,se le fa piacere,alla prossima eco.Saluti

[#60] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sone frequenti questi sintomi urinari (sono legati anche a fattori ormonali). E' importante che non vi sia bruciore, in ogni caso esegua un esame urine
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#61] dopo  
Utente 137XXX

Salve,sono qui per chiedere piu che altro un supporto morale. Ho fatto la visita dalla ginecologa il 2 Aprile,tutto apposto,sono aumentata di mezzo chilo. Ora questa settimana dovevo avere l'appuntamento per l'ultrascreen ma è stato spostato a mercoledi 21. Sono attualmente all'11 settimana (venerdi entrerò nella 12°).
Lei lo consiglia di solito l'ultrascreen?Sono un po in crisi...Poi il pensiero di aspettare un'altra settimana per sapere se sta andando tutto bene mi crea ansia.Non ho piu sintomi,gli ultimi giorni di un po di nausea sono stati quelli precedenti la Pasqua.Mi sento bene,ho un po di pancia tutto il giorno ma che aumenta alla sera e l'unica cosa che continua è la tensione al seno che però anche qua è a giorni alterni (a volte ho come una sensazione di prurito,misto a pizzicore). Prima con le beta almeno avevo un riscontro...Come posso arrivare tranquilla all'eco della settimana prossima?Grazie infinite

[#62] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
L'esame indicato, ossia translucenza nucale e bitest. e' raccomandato come screening per le patologie cromosomiche. Personalmente lo consiglio a tutte le pazienti. Se l'indice di rischio e' molto basso potrà valutare se fare o meno l'amniocentesi, la cui decisione definitiva e' comunque della coppia.
Viva tranquillamente questo periodo in quanto le cose stanno andando bene
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#63] dopo  
Utente 137XXX

Grazie infinite!A volte un supporto morale è importante tanto quanto un parere medico per chi come me vive costantemente in ansia per qualsiasi cosa.Grazie ancora.Saluti

[#64] dopo  
Utente 137XXX

Salve...Volevo chiedere,è normale che al mattino la pancia quasi non ci sia e alla sera invece è gonfia come se fossi al 5°mese?Può darmi una spiegazione medica per questo fenomeno?Tutti mi dicono che è normale ma nessuno sa spiegarmi il vero motivo.So che nn è il bambino in quanto troppo piccolo.Se fosse successo qualcosa al bambino sarebbe comunque gonfia?Non vedo l'ora che passino questi giorni e arrivi presto mercoledi per fare l'eco perche non ce la faccio piu!Ho bisogno di sapere se sta andando tutto bene.Niente sintomi,niente nausee,solo tensione al seno e pancia gonfia di sera (e fame...anche di notte!).Io cerco di essere ottimista e di pensare positivo ma se ne sentono cosi tante...continuo a ripetermi che se l'eco di mercoledi va bene poi il rischio di aborto diminuisce(in quanto ormai alla 13 settimana) ma è complicato.Mi scusi lo sfogo,le sembrerò stupida e me lo ripeto anch'io ma che ci posso fare?Grazie

[#65] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il gonfiore addominale puo' essere spiegato in base a fattori legati a ritenzione idrica che possono manifestarsi in maniera piu' evidente nel corso della giornata; oppure a condizioni di meteorismo o aerofagia (aria) a livello gastrico e intestinale che si accumula anche questa nel corso della giornata.
Tutte condizioni estranee alla gravidanza che non devono preoccupare
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#66] dopo  
Utente 137XXX

Salve,ieri ho fatto l'ecografia,translucenza nucale e bitest.Al di là dell'emozione incredibile di vederlo cresciuto,ho potuto sentire il battito del cuoricino....
E poi si muoveva tantissimo....Sembra impossibile che un esserino cosi piccolo sia già cosi completo!!
Ecco ciò che c'è scritto nell'ecografia:
W-D 13 6
W-D C 12 5
CRL 62,0

liquido amn. regolare
placenta regolare

embrione CRL 61,8 ( 12-4 sett)

BCF PRESENTE: 4 camere cardiache visualizzate

nucal translucency: mm 0,5

Ora sono in attesa dei risultati del prelievo che arriveranno la settimana prossima.
Cosa le sembra? E' un problema che la settimana sia 12-4 quando dai conteggi dell'ultima eco doveva essere 12-5
( u.m. ecograficam datata 22/01).
Ora sono molto piu tranquilla ma posso ritenere si essere fuori da ogni rischio? Come faccio a capire che da adesso in poi continuerà tutto per il meglio visto che il prossimo riscontro ecografico sarà quello della morfologiaca e quindi tra molte settimane?A quante settimane cominceranno a sentirsi i primi movimeni?Scusi ma la mia vena ansiosa si fa sempre sentire....

[#67] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
I valori sono perfettamente nella norma.
Il rischio abortivo diminuisce progressivamente dopo la 12 sett., viva con serenità questo momento (non c'e' motivo di preoccupazione se non ha dolori pelvici o perdite di sangue), in attesa di sentire i primi movimenti intorno a 18-19 sett
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#68] dopo  
Utente 137XXX

La ringrazio infinitamente. Le farò sapere i valori dati dal prelievo in modo da avere anche un suo importante riscontro.Grazie ancora.

[#69] dopo  
Utente 137XXX

Salve,ho finalmente gli esiti del prelievo del bi test:
PAAP-A: 6338 MoM corretta 1,71
Fr B hCg : 25,3 MoM corretta 0,66

Indice di rischio per età: 1:737
L'indice di rischio per trisonomia 18 è risultato <1:10.000 che significa RISCHIO NELLA NORMA.
L'indice di rischio per trisonomia 21 è risultato essere INFERIORE AL CUT OFF ( <1:10.000)

Com'è secondo Lei?I due rischi sono uguali...è normale?Non capisco i 2 risultati dei prelievi.

Ne approfitto per porLe un altro quesito:
mestruazione:14 gennaio
ultima mestruazione ecograficam datata alla
1°eco :22 gennaio
dalla prima eco risulta 8 + 6 settimane ( 25 marzo)
dalla seconda eco risulta:12 + 4 settimane ( 21 aprile)
dal prelievo fatto la stessa mattina dell'eco: 12+ 3

E' normale una datazione che cambia in questo modo o possono esserci dei
problemi/ritardi di crescita o cose del genere?
Aspetto una sua risposta sia sull'esito della translucenza sia per l'altro mio
quesito in quanto sono parecchio ansiosa.
E' normale non avere piu nessun sintomo?L'unica cosa è il seno ancora un po gonfio,che a volte mi da fastidio se sto a pancia in giu.Non riesco a capire se va tutto bene,ho paura che possa succedere qualcosa.Sapere di dover stare con l'ansia fino alla morfologica...Ci sono dei sintomi che tutt'ora alla 13 settimana indicano che qualcosa non va?Mi ripeto che devo stare tranquilla,ma ho degli sbalzi di umore impressionanti.Grazie

[#70] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
I risultati del bitest sono buoni entrambe, il rischio e' basso, inferiore al cut-off. Nessun problema per scarto ecografico di pochissimi gg.
E' tutto OK! (rilegga replica 67)
A presto, saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#71] dopo  
Utente 137XXX

Salve,sono alla 15 settimana.Stamattina facendo un po di lavori di casa,accucciandomi ho perso l'equilibrio e mi sono tirata una ginocchiata sulla pancia,precisamente sul basso ventre a destra.Non ho grandi dolori ma sento un po indolenzita la parte.Purtroppo non ho ancora riscontri di movimento del bambino perche è troppo presto.Posso aver fatto male al bambino? Grazie.Cosa mi consiglia di fare?

[#72] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non credo sia successo nulla. Stia a riposo nelle prossime ore, non vi sono problemi se non si verificano perdite di sangue o dolori pelvici
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#73] dopo  
Utente 137XXX

Buongiorno,entrerò domani nella 17° settimana,ho fatto la visita di controllo mensile lunedi,tutto ok,apparte da tenere un attimo sotto controllo il peso.La dottoressa ha sentito il cuore,tutto nella norma.Ora il mio stato di persona ansiosa si fa sentire,senza un apparente motivo:la settimana scorsa,fino a lunedi mi sembrava di cominciare a percepire qualche movimento,non ne ero sicura ma era sempre lo stesso tipo di movimento che si ripeteva giorno dopo giorno,come una piccola vibrazione nella pancia. Ora da martedi non sento piu nulla,tra l'altro l'ho sempre sentito da in piedi e non da distesa come si legge su internet si possa sentire meglio!E' normale oppure può essere successo qualcosa? Io sto bene,benissimo,se non avessi un po di pancia che comincia a vedersi non mi sento neanche incinta.Sono piena di forza,non ho nessun tipo di doloretto...insomma sto bene.Nonostante questo mi prendo comunque i miei momenti di riposo.Mancano circa 4 settimane alla morfologica....Cosa posso fare nel frattempo?Grazie in anticipo.

[#74] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Abbandoni l'ansia, và tutto bene!
I movimenti fetali si individuano chiaramente intorno a 18-19 sett.
Vedrà che tra qualche giorna sarà "in collegamento" continuo con il suo bambino/a
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#75] dopo  
Utente 137XXX

Grazie!Grazie!il suo sostegno morale risulta importante tanto quanto un parere medico.Quindi dice che qelle vibrazioni che sentivo non era il bambino?O forse era lui ma è normale in questo periodo non sentirlo per giorni?Grazie ancora....saluti

[#76] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Le vibrazioni che sente sono sicuramente dovute al feto, ma essendo molto piccolo e' normale che si sentano ancora sporadicamente. Tra qualche gg le sentirà di continuo
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#77] dopo  
Utente 137XXX

Salve,volevo aggiornarLa sull'andamento della gravidanza.Sono arrivata alla 20° settimana,ieri ho fatto la morfologica,che con nostra grande felicità è risultata tutto positivo.
Le riporto i valori:
W-D: 21-1
W-D C:20-0
DBP:46,0
CC:174,0
CA:150,0
FMR:31
PESO:321
LIQUIDO AMN. regolare
PLACENTA anteriore
CUORE: bfc presente- 4 camere cardiache visualizzate
ESTREMITA' CEFALICA E RACHIDE VISUALIZZATE:dtc:5,4 mm trig.21,3mm
ADDOME-STRUTTURE VISUALIZZATE

Il medico che ha effettuato l'ecografia ci ha detto che è una bambina...ma non me l'ha scritto sul referto.E' un dato che non è indispensabile riportare?Ci ha detto che la bimba è lunga 21cm...ma neanche questo dato compare.
Poi volevo sapere...cosa si intende per trig"che sta per trigono secondo la legenda?
Cosa le sembra?Vedrò la mia ginecologa tra una quindicina di giorni,il medico ha detto che va tutto bene ma mi piacerebbe anche un suo parere.
La ringrazio.Saluti cordiali

[#78] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Tutto procede per il meglio (si trova a metà strada!)
Non sempre viene riportato il sesso
Il trigono e' una struttura cerebrale, quindi tutto bene!
Riporti le novità
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#79] dopo  
Utente 137XXX

Salve,ho fatto la settimana scorsa gli esami del sangue di routine,emocromo,esame urine e toxotest.
Gle esami del sangue risultano tutti nella norma tranne che per i globuli rossi (valore 3.56 con valori di riferimento 4.0-5.4),l'emoglobina (10.9 con valori 12.0-16.0) e ematocrito (31.8 con valori 35.0-48.0).
Il commento è : modesta anemia normocromica- normocitica.

Cosa significa?Ho fatto la sideremia in data 24 maggio e andava bene.
l'ultimo emocromo l'ho fatto in data 2 marzo con i seguenti valori:
globuli rossi:3.93
emoglobina 12.1
ematocrito 33.8
I valori di riferimento sono gli stessi.
Cosa ne pensa?Vedrò la dott.ssa tra 2 settimane.La ringrazio.Saluti

[#80] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
E' normale in gravidanza che vi sia un leggero stato anemico. Aumenti il consumo di carne rossa, verdure verdi e legumi. Inoltre sentendo il suo ginecologo puo' assumere del ferro in compresse o flaconcini
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#81] dopo  
Utente 137XXX

Salve,sono entrata nella 23°settimana.Domani partirò per le vacanze al mare.Ci sono dei comportamenti particolari da adottare?Devo evitare qualcosa?E' un paio di giorni che ho delle piccole fitte nel basso ventre,sopratutto nella parte destra in basso.Le ho sopratutto quando da seduta mi alzo in piedi ma a volte anche quando sono in piedi e sto facendo qualcosa.Non succedono tutti i giorni e quando mi vengono si parla di una paio al giorno anche meno.Secondo lei sono normali?La bimba la sento ormai muovere quotidianamente,a orari diversi da giorno a giorno ma comunque nell'arco della giornata si fa sentire!La prossima ecografia ce l'avrò alla 30° settimana circa,voelvo sapere se posso andare via tranquilla.La ringrazio.Buona giornata

[#82] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il viaggio non deve comportare spostamenti lunghi e faticosi. faccia delle pause eventualmente.
Eviti di esporsi al sole nelle ore piu' calde, attenzione ad alcuni cibi per rischio di infezioni alimentari (pesce crudo, molluschi...).
Riguardo alle fitte deve riferirle anche al suo ginecologo che valuterà sul da farsi (se fare una terapia o meno), puo' essere utile il riposo
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#83] dopo  
Utente 137XXX

La ringrazio.Il posto di mare comunque è ad un'oretta e mezza di distanza da casa,comunque se mi sento stanca mi fermerò per una pausa.La vacanza sarà interamente di riposo,farò qualche nuotata e qualche passeggiata.Possono creare problemi?Non credo uscirò a cena e per casa ho già messo il bicarbonato in valigia per lavare frutta e verdura.Mi preoccupa un po a questo punto la questione fitte,pensavo fosse una cosa abbastanza normale,magari perchè l'utero si sta ingrossando ulteriormente.Invce cosa possono essere?Starò via 15 giorni e quindi lontana dalla ginecologa(che cercherò di sentire a questo punto nel pomeriggio)...Nel frattempo devo preoccuparmi?Cosa possono essere queste fitte?Grazie

[#84] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non credo vi sia da preoccuparsi. Con il riposo e la vacanza i sintomi tenderanno a ridursi. Alcuni doloretti sono normali, non devono essere presenti contrazioni, che invece devono essere eventualmente valutate dalla sua ginecologa
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#85] dopo  
Utente 137XXX

Salve,alla fine ieri sono andata a fare una visita dalla mia dottoressa.Lei mi ha confermato che devo stare a riposo in quanto ho l'utero che tende a contrarsi.Non mi ha dato nessun'altra terapia a parte il riposo,niente rapporti e fare tutto con molta tranquillità...ma io essendo a casa da lavoro già da tempo sono già a riposo...Cosa vuol dire fare ancora piu riposo?Essendo stata un pò una doccia fredda,non mi sono ricordata di chiederle se le camminate possono aggravare la situazione:ho un chilometro circa dalla casa al mare,se fatte senza fretta possono farmi male?E se effettuo un po di riposo il problema sparisce o devo stare attenta fino alla fine?Fin'ora la gravidanza apparte l'aumento un po di peso eccessivo è andata tutto bene,e ora sono in ansia perche capisco che è ancora lunga fino alla fine...Tra 2 ore parto per il mare...può farmi bene questa vacanza?Non so se vale la pena andare..Grazie

[#86] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La vacanza non potrà che farle bene, faccia delle passeggiate tranquille senza stancarsi e si goda questi momenti di riposo
Cordiali saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#87] dopo  
Utente 137XXX

Salve,la vacanza è finita ed è andato tutto bene. Ho fatto nel frattempo l'esame per la curva glicemica,la mia ginecologa è in ferie e quindi non sono sicura di come sia andata. Ecco i risultati:
CURVA DA CARICO ORALE PER DIABETE GESTAZIONALE
P-GLUCOSIO
0' (basale) 4,3 mmol/L 3,7 - 6,0
alterata glicemia a digiuno: 6,1 - 6,9
gravidanza: 3,7 - 5,1
60' 8,2 mmol/L 3,7 - 10,0
120' 7,5 mmol/L 2,0 - 8,5
Nota: Sono stati somministrati 75 g di glucosio per OS
secondo le indicazioni internazionali.

Cosa ne pensa?Poi è da un paio di giorni che ho un dolore che a momenti diventa anche insopportabile al nervo sciattico.Faccio fatica anche a camminare,mi prendono delle scosse sulla gamba.Cosa posso fare?Come posso alleviare il dolore?Posso prendere del paracetamolo?risolvo qualcosa?Non riesco piu a fare niente perche sto bene solo seduta.La ringrazio di cuore.Saluti

[#88] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
I valori glicemici sono nella norma.
I dolori riferiti sono dovuti probabilmente ad infiammazione del nervo sciatico, in seguito alla postura assunta per la gravidanza.
Il paracetamolo puo' andar bene, dovrebbe alleviarle il dolore e non presenta controindicazioni in gravidanza
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#89] dopo  
Utente 137XXX

Salve,sono nuovamente qui a chiedere un consulto perche la situazione non migliora anzi...Ieri poi alla fine ho dovuto chiamare la mia ginecologa perche dai forti dolori non riuscivo ad alzarmi dalla sedia.Lei ha confermato la sciatalgia e ha detto che è dovuto all'utero che crescendo preme sul nervo.Sono stata a riposo tutta ieri pomeriggio,la tachipirina ha alleviato leggermente il dolore nel senso che non me l'ha fatto passare ma almeno mi ha permesso di stare in piedi.Ho cominciato a fare dei massaggi con dell'arnica.Possono servire?Stanotte verso mezzanotte si è ripresentata un'altra crisi,peggiore di quella avvenuta durante il giorno,non riuscivo neanche a stendere la gamba per provare a camminare.Mio marito ha dovuto portarmi a letto sedendomi su una sedia.Ora quello che mi chiedo è:passerà prima o poi o è un dolore che mi porterò per gli ultimi 3 mesi di gravidanza?Ciòè se è una cosa temporanea posso psicologicamente prepararmi a sopportarla ma non so se lo reggo per 3 mesi!!!Stanotte sono scoppiata a piangere dalle scosse!!Degli impacchi possono alleviare?Acqua calda o fredda?La prego mi dica come posso fare.Grazie.Saluti

[#90] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Per il dolore puo' continuare con il paracetamolo fino a 2 cp al giorno con tutta tranquillità. Inoltre puo' essere utile somministrare vit. B12 in fiale intramuscolo (ne parli con il suo medico) indicate per le nevralgie.
Gli impacchi caldi o freddi non hanno alcuna azione
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#91] dopo  
Utente 137XXX

Grazie.Il paracetamolo che prendo è da 500.Può bastare?Crede che sia meglio prenderlo in caso di dolore acuto o di fare comunque 2 cp al giorno tipo cura?Il paracetamolo sfiamma?Inoltre non mi ha detto se sarà una cosa passeggera o se durerà tutti i restanti 3 mesi fino al parto.Grazie di cuore ancora.

[#92] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il paracetamolo deve essere 1g (mattina e sera): e' un antiinfiammatorio e antidolorifico. Si ricordi della vit. B12
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#93] dopo  
Utente 137XXX

Salve,volevo aggiornarla un po sulla situazione,forse piu per un incoraggiamento morale.La sciatalgia pare essere passata,ho ancora qualche doloretto ogni tanto ma nulla in confronto a 2 settimane fa.Volevo chiedere,entro domani nella 29° settimana,la mia ginecologa non la vedrò fino a inizio settembre(è in ferie),ho l'ecografia il 23 agosto,come dovrebbero essere in queste settimane i movimenti del bambino?Ieri sono andata in crisi,l'ansia comincia a farsi sentire e ho paura che ci sia qualcosa che non va.In questi ultimi 2 giorni la bambina si è fatta sentire decisamente meno,secondo me ho avuto qualche piccola contrazione durante il giorno(poche,durate 1 paio di secondi,mi si induriva la pancia).Non ho altri problemi,non ho perdite,mi misuro quotidianamente la pressione(credo vada bene,il max che ho avuto è stato 116/66,ma stamattina ad esempio è 103/55).Ieri sera ad esempio distesa a letto la bambina si è mossa quasi interrottamente per 1 ora,per poi sentirla anche durante la notte con qualche colpetto quando mi svegliavo....ma durante il giorno la sento poco...è normale?mancano ancora tante settimane e da persona ansiosa che sono mi assalgono 1000 dubbi e paure.Grazie,saluti

[#94] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
E' importante che vi siano dei movimenti fetali durante l'arco delle 24h. Possono esservi dei periodi di quiete piu' o meno lunghi e questo rientra nella normalità e non deve preoccupare
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#95] dopo  
Utente 137XXX

Salve,volevo solo informarla sull'andamento della gravidanza,non per un effettivo problema.Sono arrivata ormai alla 33° settimana,mi aspettano gli ultimi 2 mesi anche se sono pieni di cose da fare:un ultima eco a fine settembre,esami del sangue,tampone,esami per eventuale anestesia....Ho anche cominciato il corso preparto nell'ospedale dove andrò a partorire,finisce 2 giorni prima della mia dpp...spero di riuscire a finirlo.
Volevo chiedere un parere su quella che pensavo essere la mia ultima eco (la mia dottoressa vuole farmene fare un'altra a fine mese,intorno alla 35°-36° settimana e non so perchè:
Premetto che l'eco l'ho fatta a 30+3:
W-D 31 4
W-D C 30 3
DBP 81,2 ( 32-5 sett)
CC 299,3 ( 33-2)
CA 282,4 ( 32-2 sett)
FMR 61,8 ( 32-0 sett)
PESO 1950

Tutti i valori sono impostati almeno su 2 settimane avanti rispetto alla mia,Cosa ne pensa?Mi preoccupa un po il peso della bambina...per essere alla 30°settimana non è un po eccessivo?E' vero che gli ultimi 2 mesi crescono di 1 kg circa al mese?Se è cosi avrò una bimba di piu o meno 4 kg?!!!!
Poi per il resto il liquido è ok,la placenta posteriore e la bimba era già in posizione cefalica(è vero che per questo motivo potrebbe anche nascere prima?)
Secondo lei un'ulteriore ecografia è stata prescritta perchè c'è qualche problema?LA ringrazio,saluti

[#96] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Vi puo' essere una differenza ecografica rispetto al peso effettivo del + o - 10%. Non mi preoccuperei molto se non vi sono mai stati problemi di diabete in gravidanza. Non e' detto che nasca prima! L'ulteriore ecografia e' probabilmente per stimare il peso finale e decidere sulle modalità del parto.
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#97] dopo  
Utente 137XXX

Grazie.Problemi di diabete non credo,ho fatto il controllo della curva glicemica ed era tutto ok.Può una curva fatta alla 28° settimana essere nella norma e il diabete venir fuori dopo?Per modalità del parto si intende naturale o cesareo?C'è il rischio che se il peso stimato nell'ultima eco è troppo alto si preferisca fare un cesareo?Mi scusi se le faccio tutte queste domande ma il momento si avvicina e anche se la paura comincia a farsi sentire non vedo l'ora!!Da quale settimana se dovesse nascere la bimba,non avrebbe nessun tipo di problema?La ringrazio infinitamente,perche comunque i suoi consigli mi hanno accompagnato per tutti i 9 mesi ed è riuscito a placare le mie numerose ansie...e ce ne sono state molte!!!Grazie ancora.

[#98] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non credo vi sia alcun problema se la curva glicemica era nella norma. Per modalità si intende appunto parto naturale o cesareo, ma solo in caso di sproporzione materno fetale (eccessivo peso fetale) si propenderebbe per il cesareo (vedrà che non e' il suo caso!).
Dalla 36 sett ogni momento e' buono per nascere senza problemi!
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#99] dopo  
Utente 137XXX

Eccomi ad aggiornaLa sugli esiti dell'ecografia.Confermo che è stata fatta esclusivamente per un controllo.
W-D 36.0
W-D C 34.6
DBP 88,5
CC 312,5
CA 309,8
FMR 67,3
PESO 2550
L.A. regolare
PLACENTA posteriore
PRESENTAZIONE cefalica

Cosa ne pensa?Nessuno poi mi ha mai spiegato i valori percentili che ci sono di fianco ai valori ecografici.Sono divisi in 3 colonne,5%,50% e 95% e sotto per ogni valore c'e un numero.Che significa?Ad esempio sulla CC di fianco scrivono:
5% 274
50% 296
95% 319

Sono arrivata attualmente alla 36+1. Cosa mi consiglia di fare nell'attesa arrivi il momento??Come mi devo comportare?? La mia ansia nasce dal fatto che tutti parlano di inizio travaglio con contrazioni ma io già in questi giorni ho dei doloretti al basso ventre (e a volte sembrano siano anche all'interno della vagina) ma non come dolori mestruali,piu come fitte.La pancia si indurisce ma non proprio tutta.Il tappo mucoso ci hanno detto al corso che può essere non visto,la rottura delle acque non è cosi frequente e quindi?La ringrazio.

[#100] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
I valori sono nella norma. I percentili sono indicati per individuare in quale fascia si colloca (se al di sotto della media 5%, oppure nella media 50%, oppure al di sopra della media 95%)
Non deve fare altro che attendere l'arrivo di contrazioni regolari e coordinate, nel frattempo deve eseguire i monitoraggi cardiotocografici settimanalmente
attendo novità!
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#101] dopo  
Utente 137XXX

Salve,volevo chiedere un consulto in quanto la mia ginecologa non la vedrò fino a venerdi...sono arrivata a 38 + 3 ed è cmq un paio di giorni(sopratutto la sera e poi di notte) che sento doloretti al basso ventre e mi si indurisce la pancia ma non per qualche secondo....dura di piu.Il problema è che di sera la bimba si muove di piu e sono movimenti meno precisi rispetto ai mesi scorsi e non riesco piu a capire quando la pancia si indurisce "per colpa sua" o per via di possibili contrazioni.Continue gite in bagno sia per fare pipì sia per altro (si parla di 3 volte al giorno,ma non con scariche,tra l'altro mai successo ne in gravidanza ne tanto meno prima) e aumento di perdite bianche.
Stamattina poi sono andata a fare una passeggiata:per tutto il tempo pancia dura e fitte tipo dolori mestruali ma continuamente con fitte piu forti ogni tanto (sembravano spilli in vagina).
Devo preoccuparmi?Come faccio a sapere quando sono sintomi normali o se c'e qualcosa che non va?Scusi ma se ne sentono cosi tante...ormai sono alla fine (stufa stufissima oltre tutto quindi se nascesse mi farebbe solo che un favore!!).
La ringrazio

[#102] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Nulla di cui preoccuparsi, si tratta di contrazioni preparatorie al parto. Se la bimba si muove vuol dire che va tutto bene. Ogni momento e' ormai buono!
Quando le contrazioni diventano regolari e coordinate ogni 10 min oppure se "perde le acque" si rechi subito in ospedale
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#103] dopo  
Utente 137XXX

Salve,sono in piena crisi di pianto da ritorno della visita con la mia ginecologa.Alla stanchezza della 39°settimana si aggiunge il fatto che la bimba è ancora alta,il collo dell'utero è ancora chiuso ma quello che mi manda in panico è che la pressione è al limite (90-130) e mi ha dato un'ulteriore eco da fare perche secondo lei la bambina è parecchio grande!Io non so se è la stanchezza che mi fa reagire cosi però veramente sto vedendo tutto nero e non riesco a reagire a questa cosa.Lunedi ho il primo monitoraggio ma sono veramente nel pieno dello sconforto...Cosa mi consiglia di fare?Può essere che dall'ultima ecografia,fatta alla 35°settimana (e di cui ha i valori in un post precedente)sia cresciuta cosi tanto?Il medico che mi ha fatto l'ecografia mi dava come peso presunto alla nascita circa 3200-3300...perche le cose sono cosi cambiate?Cosa mi si prospetta?Devo cominciare a pensare ad un parto cesareo?Grazie

[#104] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il primo consiglio e' quello di mantenere la calma. Ormai manca poco e se Dio vuole tra pochi gg avrà la bimba in braccio!
Controlli frequentemente la pressione e se si mantiene elevata informi il suo medico per eventuale terapia, riduca il sale.
Riguardo al peso non abbia paura, si valuterà se farla partorire spontaneamente o con cesareo, abbia fiducia
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#105] dopo  
Utente 137XXX

Grazie!Grazie infinite!Le sue parole mi hanno dato un po piu di fiducia.La pressione sto continuando a controllarla ma a casa non è piu alta di 76,non capisco se è l'apparecchio che ho a casa che non va o se effettivamente a casa sono piu tranquilla e rimane piu bassa.Lunedi comunque ho il primo monitoraggio,farò sta famosa ecografia e al massimo chiedero ai medici se è possibile fare una misurazione di pressione (la fanno di prassi con il monitoraggio o no?).Riguardo al peso della bimba forse la cosa che mi ha mandato in crisi è stato il fatto di pensare ad un cesareo,cosa evitata fino ad ora ( a meno di complicazioni.Purtroppo di carattere non sono una che ben sopporta le novità,avrei bisogno di sapere sempre un per tempo per potermi preparare anche psicologicamente.E quindi arrivati a 39 settimane avrei preferito sentirmi dire che era tutto ok,che la bimba si era incanalata e che il collo cominciava ad appianarsi...tutto il contrario!!Sono le ultime 2 settimane ma sono quelle peggiori credo...Speriamo passino in fretta senza tanti altri sconvolgimenti.Mi farebbe piacere ,lunedi dopo le varie visite,un suo parere.Ringraziandola ancora,la saluto.

[#106] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Attendo le novità di domani
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#107] dopo  
Utente 137XXX

Eccomi finalmente...Ho 2 minuti di tranquillità e l'aggiorno.
Allora il lunedi sono andata a fare il monitoraggio,tutto ok,fatto l'eco ed effettivamente il peso stimato della bimba è 3600.La cosa che preoccupa di piu però è la mia pressione (80 la minima...è poi cosi alta???),non ho proteine nelle urine va visto il tutto decidono di ricoverarmi il giorno dopo e indurmi il parto.E da li comincia un vero e proprio travaglio!!Ricovero ore 8,(a casa perdo il tappo),stimolazione con il gel,mi dicono che prob servirà una seconda stimolazione ma ho il collo dell'utero morbido quindi dovrebbe funzionare.Ore 12 mi si rompono spontaneamente le acque e da poco prima il delirio...va be ora capisco cosa significa dire "è stato un parto!!"Non ho potuto fare l'anestesia (anestesisti impegnati in tc),la piccola non si incanalava,a me alla fine veniva da spingere anche se non ero completamente dilatata.Morale:la mia creatura è nata alle 22.15,con un piccolo giro di cordone (per fortuna nessun problema),con l'aiuto di una ventosetta,mi è stata fatta l'episiotomia,mi sono lacerata anche da sola e mi hanno dato perciò parecchi punti!!
Ma ora siamo a casa con una creatura di 3665(alla nascita,ora un po di piu) che domani farà 15 gg!
Mi faceva piacere aggiornarla sulla conclusione di questi 9 mesi,visto che anche lei con i suoi preziosi consigli,non solo medici,mi ha accompagnato fino ad oggi.Un grazie infinito per tutto,farà comunque parte di questa esperienza.Grazie per il servizio che offrite.Saluti

[#108] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gent.sig.ra, sono enormemente felice che sia andato tutto bene e che stia a casa con la piccola! Auguro a lei e suo marito tanta gioia con la vostra creatura e, se vuole, ogni tanto dia sue notizie
Cordiali saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#109] dopo  
Utente 137XXX

Salve,sono passati 40 giorni....Tutto bene,solo una piccola cosa:a 1 mese dal parto ho effettuato nell'ospedale dove ho partorito,la visita di controllo.Tutto ok se non fosse per una delle lesioni che ancora non si è cicatrizzata bene.In effetti,cosa che ho riferito,quando vado in bagno ho bruciore(non come di cistite).Mi hanno detto di aspettare ancora un paio di settimane e nel caso di prenotare un'altra visita perche puo essere che si cronicizzi.Che vuol dire?Che succede in quel caso?Cosa posso fare nel frattempo per dare una mano alla cicatrizzazione?
Un ultima cosa:allatto la mia bimba con l'aiuto dei paracapezzoli,in quanto ho i capezzoli troppo piccoli e la bambina non ce la faceva ad attaccarsi.Mangia molto e non ho grandi quantità di latte (per questo all'ultima poppata le do il latte in polvere).Mi pare che la produzione di latte stia andando diminuendo...E poi mi pare che anche durante la giornata vada diminuendo,cioè al mattino,dopo la notte ne ho abbastanza ma man mano che passa la giornata si riduce.Può essere?Puo essere dovuto all'uso dei paracapezzoli?Cosa posso fare per aumentare la produzione?Si può prendere qualcosa che aiuti?Sono sincera,faccio tanta fatica a bere.Grazie.Saluti

[#110] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gent. sig.ra, credo che il problema sia dovuto alla lacerazione in seguito al parto con ventosa. Quindi ci vorrà del tempo per la cicatrizzazione. Puo' utilizzare delle creme medicate che aiutano in tal senso (chieda in farmacia o al suo medico). Riguardo al latte, cerchi di fare quello che puo', faccia delle aggiunte. L'unico modo per aumentare la quantità e ' quello di bere molto ed assumere gli integratori indicati per l'allattamento.
Cordiali saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"