Utente
Salve, dopo un infezione da candida ho ripetuto il pap test dopo sei mesi per un controllo e la mia ginecologa ha trovato una piaghetta, dicendomi che poi andrà bruciata....volevo sapere la procedura per bruciarla, cosa si fa esattamente?
grazie mille

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La DIATERMOCOAGULAZIONE della portio(bruciatura)si pratica sotto guida COLPOSCOPICA,per evitare danni per la fertlità e per la prevenzione oncologica futura.
Il diatermocoagulatore diatermizza la mucosa endoxcervicale e facilita la riparazione(METAPLASIA)
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio mi è stato molto utile,se so cosa devo fare mi sento più tranquilla....ma è una procedura dolorosa?
grazie mille

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non molto.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille per la disponibilità
cordiali saluti

[#5] dopo  
Utente
Salve, scusi se la disturbo ancora ma volevo chiederle una cosa....secondo lei mi conviene bruciare la piaghetta il prima possibile o posso aspettare?
grazie mille

[#6]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Dipende dalla estensione dell'ectropion e dai fastidi eventuali.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente
non mi ha detto quanto è grande ma dovrebbe essere piccola, a volte mi capitano delle perdite marroni
grazie mille

[#8]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ma è una valutazione che si fa COLPOSCOPICAMENTE!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#9] dopo  
Utente
Salve dottore, volevo chiederle un'altra cosa....di solito quando ho l'ovulazione noto che ho delle perdite di sangue, solo che questo mese, oltre che nell'ovulazione, le ho avute anche per 3 giorni successivi, sono perdite che vanno dal marrone scuro al rosso, secondo lei potrebbero essere provocate dalla piaghetta?
grazie mille
cordiali saluti

[#10]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non sempre,a volte l'ovulazione genera quasi una perdita ematica simil-mestruale.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#11] dopo  
Utente
grazie mille, in questo caso posso stare tranquilla
cordiali saluti

[#12]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#13] dopo  
Utente
Salve dottore, avrei bisogno di un suo consiglio....come le avevo accennato sopra all'inizio dell'anno ho avuto un'infezione da candida che dopo la cura è sparita,per confermare ho fatto un tampone un mese fa....adesso mi è ritornata la candida, ho di nuovo forti bruciori e perdite bianche, secondo lei mi conviene tornare di nuovo a fare un pap test ho dovrei curarla da sola?
il mio dubbio è che non riesco a capire perché continua a tornarmi
grazie mille
cordiali saluti

[#14]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il PAPtest non è indicato per evidenziare i vari tipi di infezioni vaginali.
Piuttosto un esame batteriologico a fresco oppure un tampone potrebbero tornare utili.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#15] dopo  
Utente
La ringrazio, provvederò subito, volevo chiederle un'ultima cosa....dato che ho questa piaghetta, potrebbe provocarmi la piaghetta le infezioni?
vorrei farla bruciare ma ho paura che con la bruciatura l'utero potrebbe risentirne, secondo lei potrebbe causarmi danni? grazie mille
cordiali saluti

[#16]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
se si esegue sotto guida "colposcopica" nessun problema.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#17] dopo  
Utente
Salve dottore,scusi se la disturbo ma avrei bisogno di un consiglio....il 16 febbraio ho fatto una cauterizzazione della piaghetta ( DTC-portio ),dopo 13 giorni mi è arrivato il ciclo che come sempre mi è durato 7 giorni,dopo due giorni che il ciclo era finito mi sono re iniziate le perdite di sangue sempre più abbondanti e mercoledì ho avuto una forte emorragia vaginale che poi verso sera è diminuita,ma ho ancora perdite di sangue tipo ciclo....non so se è una cosa normale oppure no dopo questo tipo di intervento,inoltre non posso fare la cura di ovuli (finderm forte) che la mia ginecologa mi ha prescritto se mi scende sangue....secondo lei che dovrei fare?
grazie mille
cordiali saluti

[#18]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe trattarsi della caduta della escara (crosta) dopo DTC , è consigliabile farsi ricontrollare dal Collega che ha eseguito l'intervento.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#19] dopo  
Utente
Salve dottore,la ringrazio per la tempestiva risposta....provvederò a chiamare subito la mia dottoressa,anche perché il sangue ancora continua a scendere....le farò sapere
cordiali saluti

[#20]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
perfetto
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#21] dopo  
Utente
Salve dottore,scusi l'attesa ma ho avuto dei problemi con il computer....ho parlato con la mia ginecologa e secondo lei il ciclo potrebbe aver ammorbidito troppo presto l'escara e dato che è caduta troppo presto mi ha provocato un'emorragia.Mi ha dato da prendere il TRANEX e dopo 3 giorni il sangue è sparito completamente,dice anche che è troppo presto per il controllo e di spettare almeno che passi il prossimo ciclo....ora ho pensato di iniziare a mettere gli ovuli di FINDERM FORTE per aiutare la ferita a guarire,secondo lei faccio bene?
grazie mille
cordiali saluti

[#22]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
perfetto
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#23] dopo  
Utente
Salve dottore,scusi se la disturbo,volevo chiederle una cosa a proposito delle infezioni da candida....io ho la candida molto spesso,però ultimamente l'infezione mi viene una volta ogni 2 mesi almeno e con perdite bianche abbondanti tipiche ma senza altri sitomi,secondo lei è possibile che non i presenti il bruciore?
grazie mille
cordiali saluti

[#24]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le rispondo come sempre ,perché afferma che si tratta di Candida ,con esame batteriologico a fresco? con tampone vaginale specifico?
E' importante prima di un trattamento specifico fare diagnosi,potrebbe trattarsi solo di alterazione del pH vaginale.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#25] dopo  
Utente
Salv dottore,circa 2 mesi fa ho fatto un tampone vaginale specifico ed è risultato un elevata infezione d candida,però non ho controllato altro....quando ho fatto questo tampone non avevo sintomi, ma l'ifezione era comunque presente....secondo lei cosa dovrei fare?
grazie mille
cordiali saluti

[#26]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per poter curare in modo appropriato ,bisogna fare diagnosi:
1. esame a fresco
2. tampone vaginale specifico per miceti(candida)
3. misurazione del pH vaginale.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#27] dopo  
Utente
Salve dottore,allora cercherò di fare queste cose il prima possibile,e le farò sapere
graie mille
cordiali saluti

[#28] dopo  
Utente
Salve dottore,finalmente sono riuscita ad avere l'appuntameno per il tampone vaginale,solo che mi hanno detoo che nell'impegnativa non posso scrivere solo tampone vaginale, devo specificare che tipo di germi voglio cercare e mi hanno detto che eventualmente dovrei fare anche un tampone uretrale....secondo lei cosa dovrei far scrivere sull'impegnativa?
grayie mille
cordiali saluti

[#29]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Coltura di tampone vaginale per MICETI (candida)
Il tampone uretrale non c'entra
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#30] dopo  
Utente
Salve dottore,volevo chiederle una cosa....venerdì vado a fare il tampone ma rispetto al mese scorso in cui avevo bruciori fortissimi,questo mese ho sole perdite abbondati ma i bruciori sono molto diminuiti(vanno e vengono),secondo lei risulterà comunque dal tampone?
grazie mille
cordiali saluti

[#31]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
CERTO
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#32] dopo  
Utente
Salve dottore, volevo chiederle una cosa....il 28 devo fare un'ecografia transvaginale perché ho perdite di sangue, il giorno dopo ho appuntamento per fare il pap test, l'ecografia può creare problemi o posso tranquillamente farlo il giorno dopo?
Grazie mille
Cordiali saluti

[#33]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La presenza del sangue ,e del gel vaginale usato per la ecografia transvaginale, compromettono la lettura del PAP-test.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI