x

x

Pillola giorno dopo

👉Vuoi usare la coppetta mestruale ma non sai quale scegliere? Leggi la guida

Salve,

vorrei gentilmente chiederle un informazione riguardo all'assunzione della pillola del giorno dopo. Il giorno 6 luglio è stato il primo giorno di ciclo mestruale. In data 28 luglio quindi al 22° giorno del ciclo mestruale, c'è stato un rapporto con rottura del preservativo ed eiaculazione interna. A distanza di circa mezzora / 40 minuti è stata assunta la pillola del giorno dopo Postinor 1500 mg. Dopo poco più di 5 giorni sono comparse delle perdite di sangue che sono durate circa 3 o 4 giorni. Vorrei chiederle: tali perdite escludono una gravidanza? ho sentito parlare di perdite da impianto..è possibile confondere le mestruazioni con le perdite da impianto? ritiene necessario un test di gravidanza o questa può essere esclusa a priori? Grazie e saluti
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 41,8k 1,3k 255
Esatto quelle perdite ematiche deve considerarle mestruazioni.
In questo caso non ritengo utile l'esecuzione del test di gravidanza.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Gli anticoncezionali: metodi ormonali, di barriera o intrauterini, come scegliere il contraccettivo giusto? Quando ricorrere alla contraccezione d'emergenza?

Leggi tutto