Anche nella gravidanza precedente ha avuto raffreddore e mal di gola ma non la febbre

salve, mia moglie alla 13 s.g. ha avuto una sindrome influenzale esordita con febbre + mal di testa per una giornata quindi un pochino di mald gola e sposatezza per altri 7 giorni, si è mantenuta a riposo e la la temperatura corporea sotto i 38 con la tachipirina. quando è stata meglio ha ripreso a fare le solite cose, pur stando in casa. era pomeriggio lei si sentiva bene ma dopo aver fatto uno spuntino pomeridiano ha vomitato. ovviamente si è agitata parecchio..quindiper 4 gg ha continuato a vomitare 1-2 volte al giorno e nausea costante. mia moglie comunque in questa gravidanza, e anche in quella precedente, soffre di nausea e le è sufficiente magari bere topppo in una volta o preoccuparsi per qualcosa pee poi vomitare a qualsiasi ora della giornata. con una fiala di plasil in ospedale e una flebo di liquidi è stata subito meglio. non ha più vomitato ma lamenta una nausa maggiore rispetto a prima di ammalarsi. volevo chiederle:
-può un virus influenzale, ma anche quello del raffreddore per esempio, essere responsabile di problemi nel bimbo, in particolare di parto pre termine ma sopratutto di malformazioni?
anche nella gravidanza precedente ha avuto raffreddore e mal di gola ma non la febbre. la presenza di questa mi fa pensare a un coinvolgimento dell'intero organismo..e a chissà cosa che viene prodotto dal corpo e può arrivare al bimbo
..-il vomito che mia moglie ha avuto può essere stato dovuto sempre allo stesso agente causale dell'influenza? può essere dovuto a carenza di qualcosa indotta dalla malattia?può essere il riprendere ad essere attiva mentre era stata a lungo a riposo?o solo l'ansia? se fosse stato per un altro virus responsabile di gastroenterite (abbiamo un bimbo piccolo che va all'asilo ..), tale virus può danneggiare il bambino?
mentre aveva la febbre ha avuto delle fitte al basso ventre che passavano col buscopan: sono dovute alla febbre, al virus che è arrivato fin li, all'agitazione? o a sostanza coinvolte nello stato infiammatorio del momento?
ora mia moglie sta bene ma dice di sentire la pancia più suscettibile ai movimenti in particolare, mentre prima di questo evento no, differentemente dalla prima gravidanza in cui sentiva sempre la pancia indolenzita nei primi 3 4 mesi.
-puo tale influenza aver "destabilizzato " un pochino mia moglie? perche ora ha un senso di nausea costante e sente di dover mangiare di continuo?
il nostro gine i ha detto di star tranquilli, ma gradirei un vostro parere.
[#1]
Dr.ssa Valentina Pontello Ginecologo, Perfezionato in medicine non convenzionali 8,1k 178 92
Gentile Signore,

l'influenza è un germe comune, che può manifestarsi con febbre, mal di gola, problemi gastrointestinali (vomito, diarrea). Non è causa di problemi particolari nel feto, per cui starei tranquilla, come consigliato dal vostro medico.

Dr.ssa Valentina Pontello
https://linktr.ee/vvpginecologa
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie.

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test