Utente
Salve, vorrei chiedere un consulto relativo a dei sintomi che mi stanno preoccupando.
Ho iniziato ad assumere la pillola Yaz poco più di un anno fa, come terapia per l'endometriosi. Ma negli ultimi tre mesi le emorragie da sospensione sono state accompagnate da dolori abbastanza forti. Sabato 21 gennaio (primo giorno di pausa di sospensione) ho avuto un rapporto completo non protetto e nel pomeriggio di martedi 24 gennaio, puntualmente, si è verificato il sanguinamento da sospensione, ma questa volta davvero molto scarso (mai avuto così scarso), durato 4 giorni. Due giorni dopo terminata l'emorragia da sospensione, lunedì 30, alla quinta pillola del blister di questo mese, ho iniziato ad avvertire dolori al basso ventre, simili a quelli ovulatori, ho avuto una perdita rosata, e una frequente minzione. Tuttora questi dolorini vanno e vengono e continuo ad avere delle piccole perdite bianco/giallastre. Inoltre ho brividi in corrispondenza dei quali, la febbre arriva a 37/37.2.
Aggiungo che in questo periodo ho anche problemi di stipsi e meteorismo.
Tutti questi sintomi a cosa potrebbero essere dovuti? E' possibile che si sia instaurata una gravidanza (anche se ho preso regolarmente, a volte con qualche ritardo di circa 4 ore ma non di più, tutte le pillole del blister) ?
In attesa di un riscontro, porgo Cordiali Saluti.

[#1]  
Dr.ssa Luisa Uras

24% attività
4% attualità
8% socialità
OLBIA (SS)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
gentile signora piu' che altro sembrerebbero effetti collaterali della pillola, inoltre le chiederei come fa a sapere che ha l' endometriosi ??
le consiglierei inoltre di fare un' ecografia di controllo
a presto
Luisa Uras

[#2] dopo  
Utente
Buonasera Dott.ssa, l'endometriosi mi è stata diagnosticata dopo aver eseguito un'ecografia dalla quale si è rivelata la presenza di due cisti endometriosiche, una all'ovaio destro di circa 4 cm ed un'altra all'ovaio sinistro di circa 3 cm (avevo forti dolori mestruali già dieci giorni prima dell'arrivo del ciclo mestruale e durante questo, sempre molto abbondante, ero costretta a rimanere a letto per i dolori e il malessere). Mi è stata così prescritta questa cura terapeutica, con la quale fino ad un paio di mesi fa mi son trovata bene e sembra aver "funzionato": una cisti non è più visibile e l'altra si è ridotta, questo dall'ultima ecografia effettuata 3 mesi fa.
Adesso mi ritrovo con questi strani sintomi ed un malessere mai avuto da quando ho iniziato a prendere la pillola. Nel precedente messaggio ho dimenticato di specificare che gli episodi di brividi con decimi di febbre avvengono sempre nel primo pomeriggio, dopo i pasti.
Potrebbe esser quindi tutto collegato alla pillola?
La ringrazio molto per la Sua disponibilità.
A presto

[#3]  
Dr.ssa Luisa Uras

24% attività
4% attualità
8% socialità
OLBIA (SS)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
gentile signora nel rispetto del mio collega ma mi risulta che una cisti endometriosica va operata .. quindi si rivolga ad un ginecologo chirurgo per cortesia a presto
Luisa Uras