Utente 245XXX
Gentili Dottori,
chiedo un Vostro cortese consulto per avere un chiarimento circa l’utilizzo corretto degli stick ovulatori.
Sul foglio illustrativo c’è scritto di utilizzarli al mattino oppure senza urinare per almeno 4 ore.
Considerando che con mio marito riusciamo ad avere rapporti solo la sera, finora ho effettuato il test ovulatorio nel tardo pomeriggio quindi in un momento più prossimo ad avere rapporti.
Dato che l’urina del pomeriggio è sicuramente meno concentrata rispetto a quella del mattino, il risultato del picco LH può essere influenzato dalla “qualità” dell’urina oppure il cosiddetto picco viene rilevato in modo attendibile ugualmente?
Grazie in anticipo!

[#1] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

lo stick indica l'imminente ovulazione, entro 48 ore. Quindi non ha senso farli il pomeriggio, perchè l'ovulazione può avvenire entro due giorni.
Li faccia tranquillamente la mattina, come previsto.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2] dopo  
Utente 245XXX

Grazie della risposta dott.ssa Pontello,
sono molto contenta che sia stata Lei a rispondermi in quanto nutro una particolare ammirazione per il Suo modo di rispondere (non me ne vogliano gli altri specialisti Suoi colleghi, altrettanto bravi e puntuali).
Ci tengo a spiegarLe che la mia domanda, probabilmente Le sarà sembrata un pò stupida, ma è nata dall'esperienza del mese scorso, in quanto "stickando" dal' 11° giorno non è mai apparsa la classica faccina sorridente. Oltre che pensare ad un probabile ciclo non ovulatorio o ad un anticipo di ovulazione non individuato, ho pensato che la ragione potesse essere la non rilevazione pomeridiana perchè ho la cattiva abitudine di bere poco e quindi durante la giornata la mia urina è alquanto scarsa.
Da domani mattina inizio a monitorare la mia ovulazione, ho avuto il ciclo il 9 aprile.
Spero che Lei mi porti fortuna! Se Lei vorrà, avrei piacere informarla del prosieguo di questo mio ciclo che spero si concluda in un arrivo di cicogna!
Grazie ancora!

[#3] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Grazie mille per la stima, ne sono molto contenta :)

Gli stick dovrebbero essere iniziati entro il 7-8° giorno postmestruale in cicli di 28 giorni, e vanno fatti a giorni alterni.

Mi tenga aggiornata sul proseguo, aspetto notizie :)

Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#4] dopo  
Utente 245XXX

Mi perdoni dott.ssa,
ma ho un dubbio e la disturbo per togliermelo.
Sabato mattina 21/04 lo stick mi ha rilevato la faccina sorridente ma causa lavoro non siamo riusciti ad avere rapporti nella giornata. Domenica mattina ho rifatto lo stick ma non c'era più la faccina sorridente. Nonostante ciò abbiamo avuto rapporti nella giornata di domenica. I miei dubbi sono:
1) è possibile che l'ovulazione avviene ad una distanza così veloce dal picco, considerando che venerdì mattina non c'era la faccina sorridente?
2) il rapporto avuto domenica è stato vano, dal punto di vista tempistico, alfine di un concepimento oppure no?
Grazie tante in anticipo....

[#5] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Tra il picco di LH e l'ovulazione possono passare 24-48 ore, per cui non è detto che il rapporto di domenica sia stato inutile.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#6] dopo  
Utente 245XXX

Mi scusi gentile Dott.ssa,
so che le tinture per capelli fanno male in gravidanza. Nel caso, invece, di sospetta gravidanza? Come ci si deve comportare nel periodo di attesa del ciclo (o meglio, di speranza di non arrivo delle mestruazioni), in cui non si sà se si è riusciti nell'intento di un concepimento?
Grazie in anticipo....

[#7] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Le può fare tranquillamente.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#8] dopo  
Utente 245XXX

Carissima dott.ssa Pontello,
Le riscrivo perchè sono presa un pò dallo sconforto...è da dicembre che cerchiamo io e mio marito una gravidanza ma ancora non arriva...
Uso gli stick ovulatori digitali ma pare che non facciano bene il loro lavoro o sbaglio io qualcosa.
Le illustro un pò la situazione: ultima mestruazione 5 maggio, rapporti mirati 11,12 e 13 maggio in quanto il test mi dava la faccina sorridente il 12 e 13 (il 14 invece c'era il tondino), credo di aver ovulato il 13. Pensavo di aver avuto questa volta "il rapporto giusto" ma il ciclo è arrivato senza pietà il 1° giugno dopo 14 giorni esatti dalla mia presunta ovulazione.
Mi dia un consiglio, una "spinta morale" su come dovrei comportarmi questo mese.... Sono fortemente indecisa se ricomprare i test di ovulazione oppure affidarmi al caso....ma se non ci riesco con gli stick figuriamoci se mi affidassi al caso.....Grazie tante!

[#9] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

ancora sono pochi mesi e non mi lascerei abbattere.
Però se vuole anticipare qualche esame, lo spermiogramma è sicuramente uno dei primi da fare, se lei ha cicli regolari.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#10] dopo  
Utente 245XXX

Gentilissima dott.ssa Pontello,
Le riscrivo dopo un pò di tempo per aggiornarla e chiederLe un parere.
Essendo passato 1 anno dall'inizio della ricerca di una gravidanza ho fatto una visita dalla mia ginecologa ed ha consigliato di eseguire uno spermiogramma per mio marito (deve effettuarlo lunedì). Dall'ecografia pelvica che mi ha effettuato è risultato quanto segue: "Entrambe le ovaie risultano nella norma per sede, dimensioni regolari, in atteggiamento micropolicistico, con formazione funzionale periovulatoria a sinistra".
Durante la visita si è resa conto che io ero in piena fase ovulatoria e quindi mi ha spiegato che questo "atteggiamento micropolicistico" non dovrebbe essere causa della mancata riuscita di una gravidanza, inoltre mi ha detto che questa specie di "buchetti" non c'erano sull'ecografia effettuata a febbraio 2011. Aspettiamo il risultato dello spermiogramma e qualora fosse "buono" procederemo ad una indagine alle tube.
Cosa ne pensa? Qual è il suo parere?
Grazie in anticipo. Saluti.

[#11] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Una volta fatti gli esami preliminari (spermiogramma e tube), mi rivolgerei per un consulto presso un centro per la fertilità.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi